Tra i temi affrontati ieri a TvTalk c’erano i programmi della domenica pomeriggio, anticipati da un sondaggio online dove la palma di più votato è andato al Kilimangiaro, lo storico programma di viaggi ideato e condotto da Licia Colò fino al 2014, quando viene sostituita tra le polemiche da Camila Raznovich.

Il clima in studio era già frizzante dal dibattito su Weinstein con tanto di frame video tratti da Porta a Porta, Matrix e soprattutto dal talk di Pomeriggio 5 con Luxuria opinionista, bollati come chiacchiere da bar e provincialismo televisivo. Parole di Camila. Passando alla domenica pomeriggio, la giocosa sigla anni ’90 della nuova Domenica In viene accostata alle urla del talk di Domenica Live e alla diretta dalla sala operatoria.

Prostituzione, ribatte una sempre più contrariata Camila (quando in casa, alla Vita in Diretta, non sono mancati dei parti in diretta e collegamenti dal letto d’ospedale di vip doloranti). Poco dopo, sottolinea di volersi esimere dal commentare i programmi concorrenti del Kilimangiaro. Coerenza!

P.S. – L’intervista di Asia Argento a CartaBianca trova la consueta difesa d’ufficio: “Bianca fa il suo lavoro”. Ecco se ognuno facesse in Rai il proprio lavoro, sarebbe meglio!

14 Comments