BUBINOBLOG BY NIGHT LIVEBLOGGING 17 GENNAIO 2018

COMMENTA QUI▼

90 SPECIAL

Questa sera, mercoledì 17 gennaio, in diretta in prima serata su Italia 1, arriva ”’90 Special”, il nuovo show condotto da Nicola Savino che celebra il mitico decennio. In un clima di grande festa, per cinque puntate, ”’90 Special” ripercorrerà i volti, la musica, i film, i telefilm, gli spot, i format tv, così come gli oggetti, le mode, le tendenze e i fatti di cronaca che hanno reso indimenticabile quel periodo.

Un viaggio attraverso il ricordo della favolosa decade, con continui salti tra il passato e il presente, con l’intento di emozionare tutti coloro che hanno vissuto a pieno quegli anni, ma anche di far sorridere e incuriosire i ragazzi di oggi, che conoscono quel decennio solo grazie ai racconti altrui.

Musica live, grandi ospiti, interviste, giochi cult dell’epoca riadattati in chiave moderna, un esperto corpo di ballo alle prese con coinvolgenti coreografie, collegamenti in esterna e rvm con sequenze televisive e cinematografiche cult. Tantissimi gli ingredienti di ”’90 Special”, uno show dinamico, sorprendente, incalzante, in cui ”il gioco della memoria” sarà il pretesto per divertirci e divertire.

Insieme a Nicola Savino, ci sarà Katia Follesa, verve comica allo stato puro, che in ogni puntata proverà a far ‘rivivere’ i programmi televisivi di maggior successo, reinterpretandoli con ironia e organizzando esilaranti reunion con i personaggi dell’epoca; e dato che gli anni ‘90 sono il momento delle super top model, anche Nicola avrà al suo fianco una bellissima modella: Ivana Mrazova, ex coinquilina del ”Grande Fratello Vip”.

In tutti gli appuntamenti, saranno presenti tre esperti: il ”tuttologo” Cristiano Malgioglio, un battitore libero, che commenterà gli eventi in studio; l’”enciclopedico” Max Novaresi che racconterà le curiosità e gli aneddoti più interessanti e spiegherà ai giovani il significato di alcune parole tipicamente anni ’90. E infine, il ”collezionista” Ruggero Dei Timidi, che porterà in studio oggetti, giochi e memorabilia del periodo. 

A supportare Savino ci sarà, inoltre, un panel di ”testimoni”, i cosiddetti ”pezzi da novanta”: personaggi appartenenti al mondo della tv, dello sport e dello spettacolo, che porteranno le loro testimonianze o metteranno in scena i loro successi del passato. I ’90 sono anche gli anni della dance music, quindi, ad animare la festa di ”’90 Special” non poteva mancare una coppia di deejay d’eccezione, i Two Fingerz.

L’angolo social del programma coinvolgerà live i telespettatori a casa, chiedendo l’invio di foto dell’epoca, immagini di oggetti e gadget trovati casualmente tra i cassetti o nelle cantine, in modo da creare, nel corso della serata, una hit parade degli oggetti più ”nineties”. Sarà il giornalista e conduttore tv Michele Cucuzza ad avere il compito di gestire i social e mantenere il contatto con il pubblico.

Tra coloro che calcheranno il palco di ”’90 Special” nell’appuntamento di stasera ci sono Daniele Bossari, Benji&Fede, Eiffel 65, Mietta, Ela Weber e le Lollipop. Legati da decennale amicizia con Nicola Savino, ospiti speciali della prima puntata saranno Lorenzo Jovanotti, in collegamento, e Fiorello.

Segui in diretta su BubinoBlog!




Clicca sopra e guarda la quinta puntata di oggi di #EAdessoLaPubblicità, composta da:

  • Promo-chicca degli albori di ”Forum” (1985) con uno speaker memorabile dall’annuncio che è tutto un programma;
  • Spot Giochi Preziosi SEGA e il tripudio dei videogiochi anni ’90, promossi da Walter Zenga, Roberto Mancini e Jerry Calà;
  • Spot Cult Spot Gold IN GARA: Fiat Punto (e il supertormentone del ”Buonaseeera”).

2 nuovi gustosi minuti di vintage e trash d’annata, commentato da Borraccino (GiuBor) con Fabrizio Micò (Fyvry). Buona visione e Commenta nella sottostante area Disqus!

663 Comments

663 comments on “BUBINOBLOG BY NIGHT LIVEBLOGGING 17 GENNAIO 2018 | COMMENTA IN DIRETTA LA PRIMA PUNTATA DI ’90 SPECIAL (ITALIA 1)”

  1. In fondo è simile all’edizione di Matricole e Meteore condotta proprio da Savino, dove si sviava su altri binari che poco avevano a che fare con il passato in senso stretto…

  2. I primi due blocchi da urlo con Fiore e Jova, poi in calando si è vista la debolezza della struttura e il disagio di una diretta mal gestita

  3. Savino sta preparando questo programma da luglio. E sono bastati due innesti dell’ultimo minuto per rovinare il castello di carte?

  4. Savino: ”Noi è da luglio che stiamo preparando questo programma”

    Azz, quest’anno Sanremo è niente a confronto

  5. Horny ’98 in sottofondo, Il sottofondo della puntata di venerdì…

    E’ tutto così EALP !

  6. Ciao BigItal! In parte sono d’accordo con te. Dopo il top del top iniziale è stato tutto un calando

  7. Sicuramente, questa con Siffredi è la parte più debole e fuori contesto…

  8. Io ancora devo capire come hanno fatto ad offrirgli un contratto subito dopo il dopo festival. Pensano che savino faccia boom a prescindere?

  9. Buonasera! Saluto il nostro supercampione @fabriziodomenicomic:disqus e @GiuBor:disqus! Stasera ero impegnato, come vi sembra?

  10. Tu immagina un Papi o una Ventura …alla conduzione ….
    Ancora una volta scelte di fondo sbagliate ….
    Savino lo considero un buon autore , una simpatica spalla , una discreta voce radiofonica ma come conduttore …..

  11. Ciao Fede! Grande evento con Fiorello co-conduttore per 1 ora e Jovanotti in collegamento, poi tutto si è sgonfiato tra diretta gestita male, occasioni sprecate e tempi morti

  12. Attenzione. #90Special doveva chiudere alle 0:25. La mezz’ora che s’è preso Fiorello e l’altra mezz’ora dedicata a Jovanotti hanno fatto iniziare lo show alle 22:35 con gli Eiffel 65. Eccoci alle 0:27 che ancora deve entrare Mietta in studio…

  13. Certo …pure Bossari ….che pare rinato dopo GfVip ….mi pare più brioso ….anche se non credo sia conduttore ideale per serate show nostalgiche ….
    Ma può funzionare nostalgia ….su una rete “giovane” ?….leggendo molti commenti vostri e di twitter mi pare di no!

  14. Si poteva realizzare meglio, ma stasera ci sono solo angela e la Sciarelli, poi da mezzanotte volerà in share. Andrà bene per me

  15. Non riesco a dirne meno. Gli Anni 90 sono stati celebrati poco e male, e non nel modo che avrebbero meritato. Speriamo che le prossime puntate siano più centrate…

  16. In questa puntata doveva esserci Ambra. E all’ultimo hanno ripiegato su Rocco Siffredi…

  17. Savino saluta Ambra che non è potuta esserci a causa del vento (??). Ma se sappiamo tutti che la Angiolini dei tempi da teen idol non vuole più saperne…

  18. Ci fosse stata Ambra si sarebbero sprecate tutte le cartucce migliori nella prima puntata…

  19. Che c’è un vento fortissimo è vero ha causato un morto e qualche ferito in italia

  20. In effetti, una puntata coi simboli più lucenti della Italia 1 degli Anni 90 (Fiorello, Ambra e Jovanotti) avrebbe reso insignificanti le puntate successive…

  21. Cioè, il ruolo di Mrazova-Ruggero dei Timidi-Malgy qual è? Sono a dir poco inutili e irrilevanti, come i mentori di Selfie…

  22. Mietta si sarà pure rotta di aspettare di entrare in studio alle 24:39, eh!

  23. Ma nessuno ha letto al tizio il comunicato con gli ospiti della prima puntata con il nome di Mietta dentro da giorni? Che pantomima!

  24. Puntata fatta con la mancina. Se le prossime saranno così, oltre a rischiare il tracollo, ci farà avere ulteriore voglia di uno show nostalgico sugli Anni 90 per parlarne come si deve una volta per tutte…

  25. Mio commento finale: I 90 sono stati Special, sì. Ma questo debutto lo è stato a metà, se meno. Che aggiustino subito il tiro per omaggiare con tutti i crismi il decennio. #90special

  26. Finale con Gigidag… buonanotte a tutti, a domani col post Auditel.
    Altri appuntamenti vari:
    Con 90 Special appuntamento a mercoledì prossimo alle 21:25 (minuto più minuto meno) su Italia1
    Con Borraccino&Micò, venerdì sesto appuntamento con #EALP
    Appuntamento col prossimo byNight sempre venerdì prossimo… c’è SuperBrain

  27. Poteva essere ….sapientemente costruito ….Anima mia degli anni 90 ….se ben costruito …occasione persa …
    Fazio …sara’ antipatico qui a molti ….ma come professionista TV non si discute ….anche la gestione delle ultime puntate del suo programma domenicale lo dimostrano
    Savino …si riguardi alcuni spezzoni di Anima mia …per imparare a saper ben creare effetto nostalgia ….

  28. L IDEA DI FARE ”ANIMA MIA” ANNI 90 ERA BUONA MA LA REALIZZAZIONE E’ STATA PESSIMA TROPPO CONFUSIONARIO. IN QUESTI PROGRAMMI E’ IMPORTANTE IL RACCONTO QUI NON C E’ UN FILO CONDUTTORE E POI SAVINO NON E’ FAZIO

  29. ’90 SPECIAL – I PUNTI FORTI E PUNTI DEBOLI DEL DEBUTTO byGiuBor

    FORTI: Fiorello, Jovanotti (il primo collegamento, il secondo invece forzato e con gag sulla sigla di Classe di ferro che Lorenzo stesso ha fatto in modo svogliato), Eiffel 65, rvm d’archivio curati da Max Novaresi, corpo di ballo, studione (molto bello durante le esibizioni), grafiche e cimeli.

    DEBOLI: diretta mal gestita, regia pessima, Mrazova, Ruggero dei Timidi, Malgy (tutti e tre non hanno alcun senso e significato all’interno del programma, inutili), gag telefonata con Mietta annunciata già da giorni, Katia Follesa e Daniele Bossari sprecatissimi, intervista fuori contesto a Siffredi con Malena, poco approfondimento del decennio, di cui han parlato in modo frettoloso e superficiale (vedi Tira e molla, con una Ela Weber lì senza interpellarla più di tanto), anche fuori i tempi giusti (come le Lollipop o lo spot Fiat, che rientrano nei primi anni 2000) e l’ospitata senza senso di Benji e Fede.

    Menzione speciale per il povero Nicola Savino, che ha passato la serata a dimenarsi tra i problemi della regia e le tempistiche di una scaletta stravolta, un Fiorello come un fiume in piena, il collegamento tecnicamente tremendo con Jovanotti e un Siffredi da censurare.

    Comunque contentissimo del risultato, nella speranza che tutto migliori e si aggiusti il tiro.

Comments are closed.