INTERVISTA ESCLUSIVA AD ALDA D'EUSANIO
Copyright: Simona Ruffino Colore Unico | extra-ordinary way

Ciao Alda ti ringrazio ancora per aver accettato il mio invito. Per molti anni anni hai condotto “Al posto tuo” nel pomeriggio di RaiDue. Ti piacerebbe riproporlo? Se si, nella stessa fascia oraria o in una nuova?

“Al posto tuo è, fra i programmi che ho ideato e condotto, quello che è piaciuto di più perché ha creato un genere che poi molti hanno cercato di ricreare. Un programma che riusciva a calamitare l’attenzione di un pubblico vasto e vario: nonni e nipoti, ottantenni e dodicenni, studenti e casalinghe, camerieri e docenti. Al posto tuo era un programma che raccontava storie di varia umanità come fosse una grande fiction ma senza sceneggiatori ne attori. È il programma che mi ha dato il successo ma anche tante critiche spesso cattive. Ma mi sono tanto divertita. Lo rifarei volentieri anche perché è un programma che non invecchia mai è che ha tanto da raccontare e che potrebbe avere nuovi sviluppi perché la realtà offre tante sorprese e tanti spunti. Lo riproporrei sempre alle 14 stessa ora stesso spazio.”

La tua ultima conduzione risale al 2009 con il programma “Ci vediamo Domenica”, trasmesso nella tarda mattinata domenicale su RaiDue. Il programma ottenne buoni indici di ascolto, secondo te come mai non fu più riproposto? (altro…)

12 Comments