Crea sito

Mediaset

PIER SILVIO BERLUSCONI: IL MIGLIOR MODO PER AIUTARE MIO PADRE E’ LAVORARE BENE A MEDIASET. SONO ORGOGLIOSO DEL BILANCIO 2013 E DEI TAGLI FATTI SENZA LICENZIARE, PRONTO A CAVALCARE LA RIPRESA

| by | Canale 5, Italia 1, Mediaset, Rete 4, Televisione

Sintesi dell’intervista di Paola Pica a Pier Silvio Berlusconi (Corriere della Sera, 27 marzo 2014)

* Non si fa politica per successione, lo dico come elettore e come persona. Non potrei mai candidarmi tanto per mettere il mio nome sulla lista. Non è serio. Magari tra una decina d’anni, prima bisogna crescere e acquisire competenze.

* Ho la fortuna e la responsabilità di essere il figlio di un imprenditore che ha fatto nascere la tv privata in Italia. Dubito tuttavia che sarei rimasto in sella se non avessi dimostrato talento televisivo, capacità e impegno. In azienda sono entrato in punta di piedi e ad ogni prova sono aumentate le responsabilità.

* Il miglior modo per aiutare mio padre è occuparmi al meglio di Mediaset. Fare l’editore è il mio mestiere e mi appassiona.

* Dal ’94 Mediaset è sotto uno stato di pressione continuo ed esagerato. Quante cose avremmo potuto fare e invece… immagini le reazioni se, come succede in tutto il mondo, anche in Italia si fosse ipotizzata una collaborazione naturale tra telefonia e contenuti video. Un’alleanza tra noi e Telecom? Apriti cielo! Per il Paese è stata una perdita secca. (altro…)

2 Comments

VARIAZIONI E NOVITA’ DAI PALINSESTI MEDIASET

| by | Canale 5, Italia 1, Mediaset, Palinsesti, Rete 4, Variazioni Palinsesti

Le ultimissime dai palinsesti Mediaset:

* Su Canale 5 domenica 30 marzo in prima serata, al posto di Giass che passa al martedì, il film La vita è una cosa meravigliosa con Proietti, Brignano, Brilli e Salemme

* Su Canale 5 domenica 6 aprile Matrimonio a Parigi con Massimo Boldi

* La fiction in 1°tv Furore (Ares) con Cosima Coppola, Francesco Testi e Giuliana De Sio debutta venerdì 9 maggio

* Le semifinali di Champions League, previste su Canale 5 il 23 e 30 aprile, passano a Italia 1

* L’ultima puntata delle Iene su Italia 1 sarà mercoledì 7 maggio

* X-Love andrà in onda mercoledì 14 e mercoledì 21 maggio, sempre su Italia 1

* Su Rete 4 Alive riparte domenica 27 aprile

11 Comments

OPINIONISTI DEL GF: VIA ARCURI-CUNACCIA. E ADESSO?

| by | Alessia Marcuzzi, Canale 5, Grande Fratello, Mediaset, Televisione

OPINIONISTI DEL GF: VIA ARCURI-CUNACCIA. E ADESSO? logo-grande-fratello

OPINIONISTI DEL GF: VIA ARCURI-CUNACCIA

Chi vorresti come nuova coppia di opinionisti al GF?

View Results

Loading ... Loading ...
17 Comments

E’ FATTA! L’ISOLA DEI FAMOSI SU CANALE 5

| by | Canale 5, Isola dei Famosi, Mediaset, Televisione

case-isola-dei-famosi-9-cover-654x234Esclusiva BubinoBlog – Spifferi parlano dell’Isola dei Famosi a Canale 5, nell’ottica di un’alternanza di reality: 1 stagione con il Grande Fratello e un’altra, ovvero la stagione 2014/2015, con l’Isola dei Famosi.

Lo storico reality di Raidue è quindi pronto al passaggio su Canale 5, nell’autunno 2014 o inverno 2015. Questo è quello che si starebbe delineando ai vertici del Biscione.

L’approdo dell’Isola a Mediaset credo sia stata molto facilitata dall’arrivo a Magnolia di Leonardo Pasquinelli 5, ex Endemol e soprattutto ex capostruttura Mediaset.

59 Comments

LA CLASSIFICA DELLE 7 RETI GENERALISTE

| by | Canale 5, Italia 1, Mediaset, Rai, Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rete 4, Televisione

Ecco la classifica delle 7 reti generaliste da inizio garanzia ad oggi. Le reti Mediaset hanno di fianco un segno + o – a secondo dell’andamento rispetto agli obiettivi, attenzione, sul totale individui.

+ sopra da 0,1 a 0,9    ++ da 1,0 in  su
sotto da 0,1 a 0,9    – – da 1,0 in giu

24 ORE (tot. individui)
1. Raiuno 17,3%
2. Canale 5 17,1% ++
3. Raitre 7,1%
4. Raidue 6,2%
5. Italia 1 6,1% +
6. Rete 4 5,0% +
7. La7 3,4%

PRIMA SERATA (tot. individui)
1. Raiuno 19,6%
2. Canale 5 16,5% +
3. Raitre 7,6%
4. Raidue 6,7%
5. Italia 6,6% 1
6. Rete 4 5,2% +
7. La7 4,3%

4 Comments

RACCOLTA PUBBLICITARIA: BUONE NOTIZIE DA GENNAIO!

| by | La7, Mediaset, Rai, Televisione

Una ventata di ossigeno arriva dal mercato pubblicitario del settore televisivo: i dati di gennaio sono sopra le attese (tranne che per Deejay Tv). La pubblicità classica perde un po’ mentre telepromozioni e televendite registrano una netta crescita.

Dati di gennaio 2014 con le variazioni su gennaio 2013 (fonte: Italia Oggi)

Mediaset 172,5 milioni (+1%)
Rai 60 milioni (+1%)
Sky 24 milioni (+1,9%)
La7 12,4 milioni (+2,9%)
Mtv 4,4 milioni (+37,5%)
Switchover Media* 1,4 milioni (+3,6%)
Deejay Tv 0,7 milioni (-9,5%)

* Controllata di Discovery, canali Giallo, Focus, K2, Frisbee, GXT

11 Comments

LE NUOVE FRONTIERE DELLA TV: VIDEO ON DEMAND

| by | Mediaset, Televisione

In attesa che in Italia arrivi il colosso americano Netflix a proporre la formula che nel proprio paese ha fatto la fortuna dei suoi azionisti, permettendo alla società quotata in borsa di capitalizzare fino a cinque volte il proprio valore rispetto alla quotazione iniziale, si prende spunto da un interessante articolo apparso sul Sole 24 Ore a firma di Raffaele Gomiero, per confrontare le offerte della tv on demand passando da Sky, fino ad arrivare alla piattaforma di iTunes di Apple.

Sky può contare su un catalogo di circa 2.500 titoli tra film, telefilm, show televisivi e altro. Inoltre l’introduzione dell’opzione di Restart permette di guardare dall’inizio un film in cui ci si imbatte durante lo zapping. Un notevole punto di forza della piattaforma di Rupert Murdoch è l’accordo commerciale che ha stipulato con Fastweb nel 2011 in modo da avere al tempo stesso la comodità di un’unica fattura e – molto più importante – la garanzia di una banda costante e sfruttata veramente al massimo. Tanto per fare un esempio con una fibra a 100 Mbit si può quasi istantaneamente iniziare a guardare un film anche durante il suo download nell’hard disk del decoder.

Per chi sceglie Mediaset Premium, (altro…)

6 Comments

ANTONIO RICCI: UN MIRACOLO PER GIASS FARE IL 14% NEI 15-64 (CI SIAMO ANDATI VICINI), LA BATTUTA SUL “FIGLIO RICCHIONE” DI DRIVE IN E’ IMPENSABILE OGGI, PADRE FAZIO HA I SUOI FEDELI, UN PLAUSO AGLI EXTRACOMUNITARI

| by | Antonio Ricci, Canale 5, Giass, Luca e Paolo, Mediaset, Televisione

2732074-luca_e_paoloSintesi dell’intervista ad Antonio Ricci (Renato Tortarolo, Il Secolo XIX – 20 marzo)

* Abbiamo fatto lo stesso risultato di Fazio. Esordire contro partite e programmi consolidati serve a testare sotto stress lo zoccolo duro di un programma. Aveto detto che sarebbe miracoloso fare il 14% nei 15-64, l’unica fascia che interessa a Canale 5. Abbiamo fatto il 13,5%. Ci siamo quasi riusciti.

* Da Giass voglio divertire, far discutere senza essere trasversali. Del resto Luca e Paolo non lo sono. Meglio essere cattivi? No, i buoni sono politicamente scorretti, la cattiveria è corretta. Il politicamente corretto è un’arma di distruzione di massa che omologa il pensiero.

* Per Giass ho risparmiato, un esperimento alla ligure. Rivoltando lo studio di Striscia, stesso regista, stesso personale, utilizzo di personaggi già pagati.

* Un momento di orgoglio nella prima puntata? Quando abbiamo fatto notare che la bellezza italiana è fondata in larga parte sugli omosessuali (altro…)

18 Comments

CANALI DIGITALI: A FEBBRAIO NELLE 24 ORE DOMINA CIELO CON LE OLIMPAIDI, DI SERA OTTIMI ARMA LETALE, PEPPA BIG, BOSS DELLE CERIMONIE E BRACCIALETTI ROSSI

| by | Auditel, Mediaset, Rai, Televisione

ascoltitvfebbraio2014 - 0004

Le reti non generaliste, digitali e sat, vivono e combattono! A febbraio 2014 si registra nelle 24 ore uno share complessivo del 37,8% con un incremento del 10% rispetto a 1 anno fa ma con una leggere perdita su gennaio. Se si conteggiano le solo tv digitali, quindi no Sky e no Fox, lo share è del 30,5% con un +7% su febbraio 2013.

A seguire tutti i dettagli con il trend dell’ultimo anno, le 10 reti digitali più seguite a febbraio nelle 24 ore e i 10 programmi più visti. Dati e tabelle elaborati da Vivaki. (altro…)

6 Comments

VIRNA LISI: DUE FICTION PER CANALE 5 (E’ LA MIA FAMIGLIA, IL BELLO DELLE DONNE) E UN FILM AL CINEMA

| by | Canale 5, Fiction, Mediaset, Televisione

Virna-Lisi-656x459Virna Lisi nei prossimi mesi sarà super impegnata sul set: in estate inizieranno le riprese della fiction “E’ la mia famiglia” (Ares) dove vestirà i panni di una vedova alle prese con l’azienda di famiglia e la morte di un giovane nipote mentre a breve sarà impegnata sul set di “Latin Lover”, la nuova commedia di Cristina Comencini. Nel 2015 sarà la volta del sequel de “Il bello delle donne” (Ares) dove tornerà a vestire i panni della contessa Miranda Spadoni.

10 Comments

LE MANI DENTRO LA CITTA’, QUANDO LO SCENEGGIATORE E’ UN DEPUTATO DI SEL (CHE DEFINI’ BERLUSCONI UN …)

| by | Canale 5, Fiction, Mediaset, Televisione

foto-le-mani-dentro-la-città1Debutta domani sera su Canale 5 “Le mani dentro la città”, la fiction con Simona Cavallari e Giuseppe Zeno già ribattezzata Squadra Antimafia: Milano Oggi viste le varie assonanze di trama, cast e ovviamente di produzione (sempre la Taodue di Valsecchi).

Lo sceneggiatore è l’On. Claudio Fava, coordinatore della segreteria nazionale di SEL e vicepresidente della commissione parlamentare Antimafia, già noto nel mondo delle fiction avendo scritto, da solo o in team, “Non è mai troppo tardi” (Rai1), “Il clan dei camorristi” (Canale 5), “Enrico Mattei” (Rai1) e “Il capo dei capi” (Canale 5).

Alla conferenza stampa di presentazione, Fava (altro…)

5 Comments

INTERVISTA A TIRABOSCHI: ECCO IL NUOVO POMERIGGIO DI ITALIA 1, IL RITORNO DI CHIAMBRETTI, PUBLITALIA HA CHIESTO ALLE RETI DI STARE ACCESE IN ESTATE

| by | Italia 1, Mediaset, Televisione

Sintesi dell’intervista di Andrea Secchi – Italia Oggi a Luca Tiraboschi, direttore di Italia 1

* C’è troppa marmellata in tv, troppe proposte simili, troppi palinsesti somiglianti tra loro, ecco perchè ho deciso di dare una sterzata a Italia 1 soprattutto nel pomeriggio dove la rete ha perso il 20-25% di ascolti rispetto ad alcuni anni fa.

* Lunedì 31 marzo parte il nuovo pomeriggio dalle 15.30 alle 18 che andrà a sostituire i telefilm americani attualmente in onda.

* Alle 15.30 si parte con Vecchi bastardi, adattamento del format Endemol “Benidorm Bastards”, una sorta di candid camera con arzilli vecchietti che fanno scherzi ai giovani. Conduce Paolo Ruffini. (altro…)

18 Comments

FICTION NEWS: L’ORIANA CON PUCCINI-MARCHIONI, FICTION MEDIASET ANCHE SU CLASS TV

| by | Fiction, Mediaset, Rai, Televisione

198446_0003_3468586_672-458_resize

(Foto: Corriere Fiorentino)

Le ultime per gli appassionati di fiction da Sorrisi e Canzoni:

* Vittoria Puccini e Vinicio Marchiori, già insieme nel film “Tutta colpa di Freud” (prossimamente su Canale 5 nella versione lunga in 2 serate), sono i protagonisti di “L’Oriana”, titolo provvisorio della miniserie Rai sulla vita di Oriana Fallaci. Marchioni veste i panni di Alexandros Panagulis, l’eroe della rivoluzione greca che fu il grande amore della Fallaci (Puccini).

* Da marzo sul canale ClassTv (canale 27 del digitale) andranno in onda alcune fiction Mediaset in prima serata come Distretto di polizia (mercoledì e giovedì) e i Cesaroni (venerdì). Arriveranno anche L’avvocato Guerrieri, il Giudice Mastrangelo, Paolo Borsellino e Aldo Moro.

5 Comments

MEDIASET RILANCIA: 250 MILIONI DI EURO PER DIGITAL PLUS

| by | Mediaset, Televisione

Pay Tv, Mediaset rilancia sulla NewCo. Sul piatto 250 milioni per Digital Plus

Senza il 50% di Digital Plus per Mediaset sarebbe molto difficile vendere la New Co. delle pay tv. Si torna a parlare di Al Jazeera.

Il dossier di Digital Plus è fondamentale perché è sulla pay tv spagnola che si sta giocando lo scenario futuro del mercato europeo della Tv a pagamento. Difficile fare previsioni perché gli ultimi investimenti fatti dagli operatori per acquistare i diritti tv del calcio ci fanno capire che si è disposti a sborsare cifre stratosferiche, al di là della propria portata, per non perdere abbonati e assicurarsi di restare su un mercato sempre più competitivo.

Prisa ha messo in vendita la quota di controllo del 56% di Digital Plus e gli altri soci, Mediaset e Telefonica che detengono il 22% a testa della società, dovranno comunicare entro mercoledì come intendono procedere.

Inizialmente si era parlato di un’offerta da 900 milioni da parte di Al Jazeera, poi di una da 800 milioni da parte di Telefonica. Ma l’una e l’altra ipotesi metterebbero in difficoltà la New Co. delle pay tv alla quale sta lavorando Mediaset.

L’azienda di Cologno Monzese non ha però al momento liquidità tali da poter fare un’offerta da sola, avendo da poco speso 700 milioni per i diritti della Champions League. (altro…)

1 Comment

GRANDE FRATELLO: ECCO COSA SUCCEDERA’ DOMANI…

| by | Canale 5, Grande Fratello, Mediaset, Televisione

C_117_articolo_40_upiFotoDomani secondo appuntamento con il Grande Fratello 13 e vi anticipo che nella puntata ci saranno alcune sorprese, le prime nomination e una new entry: un nuovo concorrente varcherà la porta rossa! E dopo una settimana separati tra casa e cantina, i ragazzi e e le ragazze si conosceranno per la prima volta… cosa succederà all’equilibrio finora raggiunto all’interno dei due gruppi? Chi sarà il nuovo concorrente? La Arcuri darà il giusto pepe alla puntata?

5 Comments

PALINSESTI AMARCORD – DOMENICA 11 MARZO 1984 – LA PRIMA PUNTATA DELLA PIOVRA, DALLAS-DYNASTY, ANCHE I RICCHI PIANGONO E DI NOTTE… CICCIOLINA

| by | Mediaset, Palinsesti Amarcord, Rai, Televisione

30271_lapiovra-stagione1(3dvd)Anche i ricchi piangono

 

DallasCast

 

 

 

 

 

 

Tanto avete scritto e pensato sui palinsesti di oggi e di domani… e altrettanto sulla tv di una volta, che tanti rimpiangono. Inauguro così una nuova rubrica, Palinsesti Amarcord, tornando indietro come primo appuntamento di 30 anni…. domenica 11 marzo 1984!

Oltre alle reti maggiori, si propone anche il palinsesto delle principali tv private nell’epoca del boom della nascente televisione commerciale.

RAIUNO

9.25 Messa celebrata da Giovanni Paolo II – 11.55 Segni del tempo – 12.15 Linea Verde – 13.00 Tg l’Una – 13.30 Tg1 – 14.00 Domenica In con all’interno 14.15 Notizie sportive (collegamenti dagli stadi), 15.00 Disco Ring (musicale), 15.45 Notizie sportive, 18.00 Calcio (sintesi serie B), 18.30 90° Minuto – 20.00 Tg1 – 20.30 La Piovra, con Michele Placido e Barbara De Rossi (1° puntata) – 21.45 La domenica sportiva – 22.45 Il ritorno del santo (telefilm) (altro…)

27 Comments

GABRIELE MUCCINO: CARO SORRENTINO, PERCHE’ NON HAI RINGRAZIATO MEDUSA? SPERANDO CHE L’OSCAR EVITI I PIANI DI DEMOLIZIONE DI UNA DELLE “POCHISSIME MA MIGLIORI COSE COSTRUITE DA BERLUSCONI”

| by | Mediaset, Televisione

Gabriele Muccino via Facebook – “Nei ringraziamenti di Paolo Sorrentino ne è mancato uno che io avrei fatto. Ovvero a chi ha finanziato e distribuito il suo film. La Medusa.

La Medusa à stata per decenni la Casa dei più grandi autori italiani. Ha finanziato e distribuito enormi successi. Conquistato grandi premi, fatto esordire importanti registi. Oggi ha finanziato La Grande bellezza e portato a casa un Oscar. Ma nessuno che l’abbia nominata. Eppure un film non è un quadro né una poesia. Un film ha bisogno di coraggio e denari da parte di chi vuole investire nel cinema. Medusa questo coraggio l’ha sempre dimostrato e ha portato nelle tasche della casa madre Mediaset centinaia di milioni di euro e dato lavoro a migliaia di persone. Soprattutto ha portato prestigio. Alcuni film non hanno funzionato? Beh, non esiste nessuno Studio ad Hollywood che non sbagli film. Fa parte del gioco. L’industria del cinema è fatta di coraggio, di investimenti e di tenacia. Eppure Medusa sta subendo una lenta indecifrabile morte per eutanasia da parte della gestione del suo padrone. Berlusconi avrà forse legittime ragioni per asfissiare quella che fino a pochissimi anni fa era la più importante, insieme a Rai Cinema, casa di produzione e distribuzione del cinema italiano. Un paese senza cinema e senza cultura è un paese povero, con meno energia, meno lavoro, meno prestigio e una statura sempre più piccina. (altro…)

5 Comments

GIUSEPPE ZENO: TORNO SU CANALE 5 CON “LE MANI DENTRO LE CITTA'”. QUELLA VOLTA CHE MI ACCOLSERO COME UN EROE DOPO IL CLAN DEI CAMORRISTI…

| by | Canale 5, Fiction, Mediaset, Televisione

Presentazione fiction "Il Clan dei Camorristi"Venerdì prossimo parte su Canale 5 la nuova fiction della Taodue “Le mani dentro la città” con Simona Cavalleri e Giuseppe Zeno, che torna sull’ammiraglia Mediaset a un anno di distanza da “Il clan dei camorristi” dove interpretava lo spietato boss Francesco Russo, detto O’ Malese.

In un’intervista apparsa nell’ultimo numero di Sorrisi e Canzoni, Zeno ci parla del suo personaggio, questa volta positivo, l’ispettore Michele Benevento: “Ho cercato di discostarmi da tutti i poliziotti che si sono visti finora in tv o al cinema. Michele non è un supereroe, spesso sbaglia e perde. E’ intuitivo e combatte il crimine con grande passione, anche perchè ha un conto in sospeso coi Marruso (i cattivi della fiction, ndr)”.

Sul tema della mafia: (altro…)

5 Comments

TELEFONICA VICINA ALL’ACQUISTO DELLA PAY DIGITAL +

| by | Mediaset, Televisione

Ringrazio Sanfrank che ci informa delle ultime novità e rumors sulla pay tv in Spagna e sul ruolo di Mediaset nell’operazione.

Rumors citati da Bloomberg parlano della trattativa, in via di conclusione, tra la società PRISA e Telefonica per l’acquisto del restante 56% di Digital + per una cifra di 800 milioni di euro e che porterebbe la società di telefonia spagnola a detenere il 78% delle quote di DTS e Mediaset Espana il restante 22%.

Come già comunicato ufficialmente al mercato, Mediaset SpA integrerà la pay tv italiana con la pay tv spagnola, bilanciando le quote con Telefonica grazie all’apporto del 100% dell’italiana Premium. In questa operazione potrebbe rientrare anche l’acquisto di azioni proprie che Mediaset ha approvato il 4/3/2014 per un totale del 10% che diventerebbe probabile merce di scambio e che permetterebbe un’operazione pagata “carta su carta”. Altra alternativa poco plausibile  (altro…)

Commenti disabilitati su TELEFONICA VICINA ALL’ACQUISTO DELLA PAY DIGITAL +

IL GRANDE BUSINESS DELLA GRANDE BELLEZZA

| by | Canale 5, Mediaset, Televisione

Mediaset coi soli incassi di una serata, quella di ieri con la trasmissione della Grande Bellezza di Sorrentino, ha incassato oltre 2 milioni di euro piazzando spot di 30 secondi del valore di circa 100.000 euro (quello dell’Eni) e altri per la cifra di 84.000 euro, cifre da Festival di Sanremo. I quasi 9 milioni di telespettatori hanno permesso a Canale 5 di andare in perfetto pareggio rispetto agli obiettivi della garanzia di prima serata (nelle 24 ore c’è un importante segno +).

Ma è proprio il film stesso che contiene degli “spot”, molto incisivi perchè trattasi di product placement: il Martini, gli aperitivi alla Apple, la birra Peroni, il sarto napoletano di Servillo (Cesare Attolini), il Banco Popolare di Vicenza o il Biscottificio Veronese. Il tutto con ritorni d’immagine e finanziari considerevoli, sia per il mercato italiano che per quello estero.

Dal report pubblicato su “Italia Oggi”, si apprende che dalla collaborazione tra la Pch Media e la Indigo Film sono comparsi altri brand come Disaronno, San Pellegrino, Sisley, Vini Corvo e Unopiù. La casa di arredamento ha fornito mobili e oggetti come l’amaca, protagonista assieme a Servillo e al Colosseo, anche lui un marchio dell’Italia, di una delle scene più belle del film.

Le immagini suggestive e magiche di Roma meriterebbero uno spazio a se, rappresentando uno dei più efficaci spot della Città Eterna, a costo zero per lo Stato e il Comune.

5 Comments

LA GRANDE DELUSIONE DI SABRINA FERILLI

| by | Canale 5, Mediaset, Sabrina Ferilli, Televisione

la-grande-bellezza-sabrina-ferilli-sul-set-del-film-272270Sabrina Ferilli, co-protagonista della Grande Bellezza (stasera su Canale 5 in 1° assoluta), si sfoga su Chi sulla sua mancata partecipazione alla notte degli Oscar a Los Angeles.

“Il vestito era straordinario, i gioielli pure. Diciamo però che alla notte degli Oscar non c’ero io con tutta quella roba addosso”. L’incip già la dice lunga sui sentitemi della Sabrina nazional che prosegue: “Questo è un Paese di talenti, e non di squadre. A livello individuale sparigliamo e sbaragliamo, ma è nel discorso organizzativo che manchiamo. Non sappiamo ottimizzare niente, sviluppare il valore delle cose. Se lo si guarda nella prospettiva degli eventi, La grande bellezza non l’hanno amplificato, l’hanno detonato. Ed era un evento unico: erano 15 anni che non vincevamo un Oscar, questo è demoralizzante“. (altro…)

16 Comments

IL DIVORZIO IGT-MEDIASET E LO STRANO CASO DEL CLONE DI GOT TALENT TRASMESSO DA TELECINCO (by BOYBAD)

| by | Canale 5, Mediaset, Televisione

unnamedfdfdfd

La storia la conosciamo già: Italia’s Got talent è passato a Sky e a Mediaset sono furibondi verso Fremantle e Sky. Ma i rapporti tra Mediaset e Fremantle si sono rotti solo adesso? La risposta è no. Andiamo a vedere cosa è successo qualche anno fa, non molto distante da noi, in Spagna.  E’ naturale immaginare che anche lì Got Talent sia stato venduto e abbia avuto successo.

Cuatro Vs Telecinco

La versione spagnola di Got talent si chiamava “Tu tienes talento”, i cui diritti furono acquistati dal novello canale generalista “Cuatro”  nel 2007, allora proprietà di Prisa TV (il canale diventerà proprietà di Mediaset Espana solo nel dicembre 2009). Poco dopo l’ acquisto però, Gestmusic, società produttrice del gruppo Endemol, realizza per Telecinco “Tu si que vales”. Il format di Telecinco è quasi uguale al Got talent di Simon Cowell.

La storia è questa: Cuatro aveva programmato Got Talent a fine Gennaio, ma Telecinco ha giocato d’ anticipo mandando in onda la prima puntata del suo talent show  il 1 gennaio 2008 (17,2%), terminando la prima edizione il 10 gennaio con il 26,7%.

Dopo la prima puntata di “Tu si  que vales” Fremantle (Grundy in Spagna) e Cuatro accusano Telecinco di plagio, mandano in onda spot sarcastici contro il programma copia, minacciando azioni legali alla rete. Telecinco gioca di nuovo d’ anticipo: la seconda edizione parte il 25 gennaio, mentre il primo Got talent di Cuatro era programmato il 28. Alla fine i due programmi si scontreranno nella stessa sera il 25 gennaio (già la seconda edizione per Telecinco). (altro…)

32 Comments

1 76 77 78 79