1926-2016: 90° ANNIVERSARIO DELLA PRIMA SPERIMENTAZIONE TELEVISIVALa giornata di ieri, 26 gennaio 2016, verrà ricordata come una delle più importanti nella storia della televisione: esattamente 90 anni fa, grazie al genio di John Logie Baird, avvenne la prima dimostrazione di televisione, ovvero di visione a distanza.

Il fattorino William Taynton non avrebbe mai immaginato di essere il primo uomo a comparire in televisione. Era il 2 ottobre 1925 quando l’ingegner John Logie Baird, nel suo studio, lavorava su un disco di Nipkow (inventato nel 1883 n.d.r.), che acquisiva immagini in movimento ma che, in sostanza, non era utilizzabile. Tuttavia Baird risolse il problema riguardante l’amplificazione del segnale elettrico: pregò William, il suo fattorino, di mettersi davanti a quella strana macchina da presa. Nel contempo, il volto di Taynton comparve, riprodotto da ventotto linee grigie, nel primo “televisore” all’angolo opposto allo studio dell’ingegner Baird. Il 26 gennaio 1926, pochi mesi dopo la prima sperimentazione, lo stesso Baird mostrò a un giornalista del quotidiano “Times” e ai membri della Royal Institution, una delle principali aziende inglesi in campo scientifico. La presentazione avvenne in un laboratorio di Soho, a Londra, e la trasmissione – sempre in bianco e nero – avvenne da una stanza all’altra. (altro…)

4 Comments