Crea sito

Target

LA SFIDA DELLA DOMENICA: QUALE PUBBLICO SEGUE CHE DIO CI AIUTI E IL SEGRETO?

| by | Auditel, Canale 5, Che Dio ci aiuti, Fiction, Il Segreto, Mediaset, Rai, Rai 1, Target, Telenovela, Televisione

LA SFIDA DELLA DOMENICA: QUALE PUBBLICO SEGUE CHE DIO CI AIUTI E IL SEGRETO?

La sfida domenicale tra la fiction Che Dio ci aiuti 4 e la telenovela Il Segreto è terminata domenica 5 aprile. Andiamo a vedere in dettaglio quali sono i profili target per età, sesso, titolo di studio e zona geografica dei telespettatori di Rai 1 e Canale 5. (altro…)

17 Comments

LA SFIDA DEL SABATO: QUALE PUBBLICO SEGUE C’E’ POSTA PER TE E BALLANDO CON LE STELLE?

| by | Auditel, Ballando con le stelle, C'è posta per te, Canale 5, Maria De Filippi, Mediaset, Milly Carlucci, Rai, Rai 1, Target, Televisione

LA SFIDA DEL SABATO: QUALE PUBBLICO SEGUE C'E' POSTA PER TE E BALLANDO CON LE STELLE?

La sfida accesissima del sabato sera tra Maria De Filippi e Milly Carlucci infiamma blog e social da settimane. Ma nel dettaglio quali sono i profili target per età, sesso, titolo di studio e zona geografica dei telespettatori di C’è Posta per te e Ballando con le stelle? (altro…)

14 Comments

I MISTERI DI LAURA: MEDIA FINALE E ANALISI TARGET – CI SARÀ LA SECONDA STAGIONE?

| by | Auditel, Canale 5, Fiction, Mediaset, SuperTotoShare, Target, Televisione

I MISTERI DI LAURA: MEDIA FINALE E ANALISI TARGET - CI SARÀ LA SECONDA STAGIONE?

I misteri di Laura, conclusasi lunedì su Canale5, poteva essere l’occasione per la bravissima Carlotta Natoli di consacrarsi definitivamente nel panorama fiction italiano, grazie al suo primo ruolo da protagonista. Invece si è trasformato nell’ennesimo disastro della direzione fiction Mediaset: poteva essere una buona idea puntare a remake di serie di successo. La serie si è confermata sì leggera e seguibile ma decisamente troppo debole sia nel lato comico che in quello investigativo.

Ma soprattutto l’adattamento italiano ha perso quell’umorismo che caratterizza, ad esempio, la versione americana rendendola appetibile anche al pubblico più giovane. Insomma, la Natoli sfigura davanti a Debra Messing ma non per colpa sua. Ecco perché la Laura nostrana è un’occasione persa e dimostra, ancora una volta, come la serialità italiana abbia grossi limiti pure quando si tratta di copiare spudoratamente da chi ne sa (e fa) di più. Anche per aver rischiato di essere retrocessa su Rete4, dubitiamo fortemente possa essere realizzata una seconda stagione. Intanto vediamo la media finale e l’analisi dei target.

NB: non ci saranno i risultati del SuperTotoshare in quanto, a causa di problemi tecnici, non è stato fatto.

(altro…)

4 Comments