Crea sito

Televisione

IL PUNTO DI AMAZING: SALVATE IL SOLDATO CANALE 5

| by | Canale 5, Televisione

Amazing ci propone più che 5 punti, un vero e proprio palinsesto, day time e prime time, che vi presento di seguito. Buona lettura!

Per il day time proporrei, dopo i consueti appuntamenti con prima pagina e tg5, una versione un po rotocalco di Forum, dove oltre alle consuete cause, si commentano anche i fatti del giorno, con gli opinionisti in studio.

Alle 12, Pentole e coperchi, una sorta di fusione tra uomini e donne e masterchef, dove casalinghe-personaggi si sfidano in maniera ironico/trash tra i fornelli, conduce Barbara D’urso. Dopo il tg5, appuntamento con Beautiful, Centovetrine e il Segreto. (altro…)

58 Comments

VITA IN DIRETTA: IN CORSO COLLOQUI CON MARA VENIER

| by | Rai 1, Televisione

mara-venier-vita-in-diretta-sanremo-4-620x300

Il pomeriggio di Rai1, leader fino alla scorsa stagione, quest’anno è un colabrodo a partire da Verdetto Finale (ma lo era già gli anni scorsi) e soprattutto il blocco Italia in Diretta/Vita in Diretta che nei giorni peggiori ha quasi dimezzato gli ascolti rispetto alle edizioni passate con le coppie Venier-Liorni e Venier-Sposini, tutte sotto la supervisione di Toaff, ora passato nella squadra di Domenica Live.

Salvo clamorosi colpi di scena, fino a maggio si va avanti così ma i piani alti di Viale Mazzini sono già al lavoro per quello che succederà da settembre. Sono in corso contatti con Mara Venier che per ora sarebbe restia a tornare alla VID, programma che tra l’altro lei stessa aveva ammesso di non sopportare più, specie per la massiccia presenza di cronaca nera che la faceva tornare a casa provata.

Altro allarme, forse il più grave, è dovuto al crollo pubblicitario nella fascia 15-18 e in tempi di magra come questi nulla può passare inosservato, specie se l’sos proviene da RaiPubblicità.

32 Comments

ISOLA DEI FAMOSI: MEDIASET CONFERMA I CONTATTI IN CORSO, DA MAGNOLIA NO COMMENT

| by | Canale 5, Televisione

case-isola-dei-famosi-9-cover-654x234

L’Isola dei Famosi su Canale 5 inizia lentamente a prendere corpo. La strada è ancora lunga ma qualcosa inizia a trapelare. Il Giornale riporta che Mediaset ha confermato la trattativa in corso per portare il noto reality su Canale 5 mentre da Magnolia non si sono conferme ne smentite in merito.

Magnolia, detentrice del format, ha visto di recente un cambio al vertice: fuori Ilaria Dallatana, fedelissima di Giorgio Gori, e dentro Leonardo Pasquinelli. Se la prima non era in ottimi rapporti coi piani alti del Biscione, Pasquinelli, proveniente da Endemol dov’era vicepresidente esecutivo, ha tutt’altro legame con Mediaset.

Attendiamo le prossime mosse: della nuova Magnolia che può essere desiderosa di portare l’Isola a Mediaset dopo che la Rai le ha chiuso le porte in faccia, di Simona Ventura, da molti data in direzione Cologno, ma soprattutto di Sky che potrebbe rilanciare, tenendosi la Ventura a suon di un contratto al quale non si può dire di no e magari interessata proprio all’Isola per completare il piano in atto di “generalizzare” la tv satellitare.

19 Comments

XLOVE, LA NUOVA PRIMA SERATA DI ITALIA 1

| by | Italia 1, Televisione

18674967_sex-education-show-la-stagione-in-tv-ma-non-solo-in-tv-7Da lunedì 17 febbraio 2014 alle ore 21.10 su Italia 1, al via “XLove”. Al centro del nuovo programma di Davide Parenti, l’amore in tutte le sue possibili declinazioni e sfaccettature. XLove è un format creato dalla redazione de “Le Iene”, in cui i servizi degli inviati saranno inframmezzati da alcuni sketch che seguono la tradizione anglosassone degli “stand up comedians”.

Si tratta di monologhi interpretati da comici che, in uno studio, su sfondo neutro, solitamente in piedi (“stand up”, appunto) e con il solo microfono, intratterranno il pubblico su amore, sesso e sentimenti. I racconti dei comedians, così come i servizi degli inviati delle Iene, metteranno in luce diversi aspetti della vita di coppia e delle relazioni sentimentali in genere, da quelli più allegri o ludici a quelli, in certi casi, più seri o drammatici. Storie, approfondimenti, provocazioni, riflessioni su tematiche solitamente non affrontate in televisione. (altro…)

7 Comments

MARIO BALOTELLI SI SCAGLIA CONTRO LA D’URSO (MA POI CANCELLA IL TWEET INCRIMINATO)

| by | Canale 5, Televisione

mario-balotelli-e-raffaella-fico

Mario Balotelli [email protected] 29 min
E per favore qualcuno chiuda la bocca a barbara d’ urso che è da due anni che spara cazzate SENZA SAPERE o CONOSCERE..Com’è giusto che sia!

Tralasciando commenti sul cosa sia successo a Pomeriggio 5, ma è possibile che su Twitter tutti mostrino il lato peggiore? Alla luce dei fatti delle ultime settimane poi…

16 Comments

IL PUNTO DI ZACKKK: 5 RICETTE PER CANALE 5

| by | Canale 5, Televisione

La prima serata di Canale 5: 5 ricette per una rinascita

È noto ormai a tutti gli appassionati di tv che la prima serata di Canale 5 sia in crisi di idee, e che i pochissimi tentativi di sperimentare siano stati fallimentari, ecco 5 ricette per una rinascita:

1) I pilastri di un ipotetico palinsesto che segni una definitiva rinascita della prima serata della rete, sono ovviamente gli show di Maria De Filippi, gli unici in grado di raccogliere un vasto bacino di telespettatori, non devono essere assolutamente eliminati.

2) Canale 5 deve reinventare l’intrattenimento in tv, questo serve a far si che la rete torni a proporre degli show che siano competitivi alla pari con i suoi gloriosi show anni 80-90, ma che abbiano un tipo di linguaggio contemporaneo ed eterogeneo che possa attrarre il maggior numero di pubblico/target possibile. Ovviamente questo non significa non riproporre show come Ciao Darwin, Scherzi a Parte o Paperissima, ma devono essere per forza attualizzati ai tempi di oggi appunto quindi “farli rinascere” senza snaturarli. Ovviamente la sperimentazione prima di tutto!! (altro…)

22 Comments

IL PUNTO DI… UN LETTORE

| by | Televisione

Mi piacerebbe creare un piccolo circolo di lettori-autori per avere più opinioni e non fermarsi al solo sottoscritto col rischio di noia e monotonia di giudizi.

Ho pensato di scegliere ogni tanto un tema da affrontare e, chi ha piacere e voglia, può scrivere un articolo inviandolo a [email protected]. Il migliore a mio giudizio verrà pubblicato nel blog, in caso di vari articoli meritevoli farò più post.

Il titolo è “La prima serata di Canale 5: 5 ricette per una rinascita“. Inviare il materiale entro domenica 9 febbraio.

Buon lavoro a chi vorrà cimentarsi e GRAZIE fin d’ora!

22 Comments

L’EREDITA’ CONTESA: ENDEMOL E MAGNOLIA IN TRIBUNALE PER IL FORMAT DEL QUIZ DI CARLO CONTI

| by | Rai 1, Televisione

Dopo la vicenda di IGT, si apprende dal Tempo di una nuova vicenda legata allo sfruttamento dei format, in questo caso di tratta de L’Eredità, il popolarissimo quiz del preserale di Rai1 presentato da Carlo Conti.

L’oggetto del contendere tra Endemol Italia spa e Magnolia spa sono i diritti sul format «L’Eredità», quiz show in onda da ormai più di 10 anni su Rai 1 prima del telegiornale. Endemol è ricorsa al giudice civile per farsi pagare da Magnolia una fattura da 175 mila euro relativa allo sfruttamento del programma. Magnolia ritiene che si tratti di un importo «frutto di coartazione della volontà», si è opposta al decreto ingiuntivo disposto dal Tribunale di Roma il 21 maggio 2010 e a sua volta ha citato in giudizio Endemol, a marzo del 2011, chiedendo la restituzione dei circa 2 milioni di euro versati fino a quel momento. (altro…)

5 Comments

LE ULTIME DA MARIA DE FILIPPI: NON STO PENSANDO AL DOPO IGT, ORA MI CONCENTRO SU C’E’ POSTA. STORIA GAY AI TRONI O C’E’ POSTA? ASPETTA E VEDRAI!

| by | Canale 5, Maria De Filippi, Televisione

Maria De Filippi è tornata a colloquiare con gli utenti di Tvblog e ha rilasciato alcune interessanti notizie.

Su IGT:

La notizia di IGT a Sky è dell’altro ieri, sinceramente non sto pensando a Format sostitutivi perché sto lavorando a C’è Posta…

…non è un momento felice per la televisione, ma che Mediaset sia morta è esagerato. Scommetto che l’anno prossimo gli Skysti o i Raisti di fronte alle esibizioni di IGT giudicate trash su Canale5 scriveranno “che divertente”, basteranno 3 elicotteri e una ripresa dall’alto, un po’ di fuffa e saremo di fronte al vero IGT! Sicuramente che Canale5 avesse battezzato un nuovo linguaggio televisivo ce ne saremo dimenticati o mai accorti.

Alla mia domanda su una eventuale storia gay a Uomini e Donne o C’è posta per te:

Aspetta e vedrai!

15 Comments

THE VOICE 2, IMPRESSIONI DALLA PRIMA REGISTRAZIONE

| by | Rai 2, Televisione

raffaella-carrà-rinuncia-ad-x-factorIeri si è tenuta a Milano la prima registrazione del talent di Raidue, The Voice. La novità rispetto alla prima edizione è la presenza di J-Ax che prende il posto di Riccardo Cocciante, confermati invece Raffaella Carrà, Piero Pelù e Noemi.

Un fan della Carrà che ha assistito alla registrazione mi ha riferito, e lo ringrazio, alcune impressioni a caldo della serata che sintetizzo nei punti salienti.

La serata non è iniziata nel migliore dei modi con qualche problema tecnico e organizzativo, è stata anche cambiata l’agenzia che organizza il pubblico… con continue e forse eccessive richieste di applaudire anche per motivi inutili. La Carrà (altro…)

13 Comments

IL PUNTO DI BUBINO: LA LEZIONE DI IGT SERVA A TUTTI

| by | Televisione

Non nascondiamocelo, la giornata di ieri ha segnato un durissimo colpo a Mediaset con la perdita del format di Italia’s Got Talent, ovvero il programma di maggior successo in prima serata del gruppo dopo C’è posta per te. La società Freemantle ha triplicato il prezzo delle puntate e Mediaset ha ritenuto irricevibile la proposta, portando IGT a passare a Sky visto che nemmeno la Rai – che della Freemantle ha Masterpiece, un tonfo epocale – avrebbe potuto pagarlo e altri acquirenti di peso in Italia non esistono.

Sky ha “scippato” alla Rai il pacchetto delle Olimpiadi Invernali 2014, ormai prossime alla partenza a Sochi, e anni fa si prese X-Factor, diventato ingestibile per questioni di costi su Raidue e rinato su Sky (anche se i cantanti simbolo del talent, Mengoni su tutti, sono usciti dalle edizioni Rai). Pian piano sta rosicchiando quote importanti e pregiate ai due colossi della tv generalista a suon di offerte ben lontane dalle attuali disponibilità finanziarie di Viale Mazzini e di Cologno.

Il colpo è duro ma la lezione spero serva a dare una vera scossa alla tv generalista, sempre più seduta su se stessa con programmi uguali da anni, per non dire decenni. E’ ora di darsi una mossa, far lavorare a regime gli autori (ce ne sono e tanti!) per fare il loro lavoro primario che è creare programmi e format e non adattare format stranieri, che invadono sempre di più le tv di tutto il mondo.

La tv italiana è ricca di format tutti nostrani e se guardiamo alla sola Canale 5 – sulla Rai basta citare Portobello che racchiude al suo interno almeno 10 programmi – troviamo C’è posta per te, Forum, Avanti un altro, La Corrida, Striscia la Notizia, Le Iene, per citarne solo alcuni. Vuoi per comodità, vuoi per convenienza economica, vuoi per maggiore sicurezza è poi arrivata l’ondata-moda di prendere tutto dall’estero a scatola chiusa, guardando ai dati di ascolti stranieri e sperando che anche in Italia avrebbero replicato il successo. Il tutto con un effetto di palinsesti copia-incolla, di un mondo copia-incolla col risultato che quando vai all’estero oltre a trovare l’ennesimo Abercrombie, McDonald e Zara… trovi anche la tv uguale a quella che segui a casa.

5 Comments

ITALIA’S GOT TALENT LASCIA CANALE 5 E SBARCA SU SKY

| by | Canale 5, Televisione

Boom e shock generale nel mondo della tv: Italia’s Got Talent lascia Mediaset e passa al gruppo Sky, scrive il blog di Davide Maggio.

Sky aggiunge a Masterchef e X-Factor anche IGT, un terzetto di programmi che puntano al grande pubblico generalista e non solo al target calciofilo o agli appassionati di film e telefilm americani.

Freemantle, che ha l’ultima parola essendo la detentrice del format, avrebbe così deciso di proseguire la produzione di IGT su Sky e non più a Mediaset nonostante i grandi ascolti ottenuti negli ultimi anni con i giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

Nel frattempo è arrivo il comunicato ufficiale di Mediaset:

Dopo cinque edizioni di successo che hanno affermato in Italia il people-show “Italia’s got Talent”, Mediaset ha deciso di non rinnovare il contratto con Fremantle Media per l’utilizzo del format internazionale. Mediaset ha giudicato inaccettabili le condizioni richieste dal detentore del diritto che pretendeva di triplicare il costo a puntata del programma senza alcuna motivazione razionale. L’impianto artistico e produttivo che ha costituito l’efficacia della trasmissione è stato infatti creato da Mediaset e Fascino fin dall’esordio: una giuria composta da numeri uno, l’attenta selezione dei concorrenti, la forza unica di Canale 5 che lo porta nelle case degli italiani. E proprio per non privare il grande pubblico di un genere che rischia di scomparire dalla tv gratuita a favore di operatori a pagamento disposti a superare qualsiasi parametro di mercato – fenomeno già registrato con alcuni sport motoristici e con un altro talent show oscurati dalla tv generalista ? Mediaset si sta muovendo autonomamente. Resta il fatto che riteniamo fortemente scorretto l’espediente di far lanciare un prodotto da una tv generalista che lo ha costruito e ci ha investito per anni rendendolo il successo che è, e poi al momento del rinnovo pretendere cifre astronomiche per far pagare il valore a chi quel valore ha creato. Se altri sono disposti ad accettare condizioni capestro pur di sottrarre un successo al grande pubblico della tv gratuita, si accomodino. Mediaset procederà sulla propria strada.

10 Comments

AVANTI UN ALTRO SI ALLUNGA IN PRIMAVERA MA SENZA BONOLIS

| by | Canale 5, Televisione

foto-logo-avanti-un-altro-programmaUfficialmente Avanti un altro, il quiz del preserale di Canale 5, doveva proseguire fino a marzo per cedere il testimone ad un altro quiz. Mesi fa si era parlato di Prendi Nota, prodotto dalla Ambra di Marco Bassetti, ma ultimamente la scelta era caduta su Endemol e in particolare su 1 vs 100 oppure una versione rinnovata di Passaparola.

L’indicazione faceva intuire che la scelta fosse caduta su 1 vs 100, invece si è optato sul sicuro allungando il rodato Avanti un altro per coprire tutta la garanzia ma col cambio di conduzione, ovvero via Paolo Bonolis e dentro Gerry Scotti. Qualcuno parla anche di una rotazione di conduttori come nello storico Luna Park (Rai1, 1994-97) dove si alternavano Baudo, Venier, Frizzi, Lambertucci, etc.

In quel caso, quali conduttori vorreste ad Avanti un altro?

10 Comments

LORY DEL SANTO PREPARA IL SUO NUOVO FILM “THE LADY”, ECCO I VIDEO TRASH-SEXY DAL BACKSTAGE

| by | Televisione

the-lady-lamore-sconosciuto-un-film-di-lory-d-L-lxaZIvDue clip tratte dal backstage della nuova fatica cinematografica di Lory Del Santo. Titolo: The Lady. Set: addirittura Londra! E’ il primo lungometraggio della Del Santo nelle vesti di regista dopo il corto “The Night Club” con Aida Yespica.

Cast stellare: Luca Baj, Natalia Bush, Guendalina Canessa, Costantino Vitagliano.

E ti accorgi che le peggio riuscite fiction Ares a confronto sono dei capolavori da nomination all’Oscar! Chissà se mai lo vedremo in tv o in esclusivissima a Pomeriggio 5… magari col bollino rosso visto il clima sul set! (altro…)

3 Comments

SQUADRA ANTIMAFIA 6: IN CORSO A ROMA LE RIPRESE, LA NUOVA STAGIONE SARA’ RICCA DI COLPI DI SCENA, NUOVI CATTIVI E SESSO. LEONARDINO E’ DAVVERO MORTO?

| by | Canale 5, Fiction, Televisione

taglioAlta_001305-640x337Ogni tanto la fiction italiana si da ritmi americani e il prossimo autunno, esattamente un anno dopo la precedente serie, tornerà su Canale 5 Squadra Antimafia, giunta al 6° anno.

Le riprese sono in corso nella periferia di Roma dove in uno studio viene ricreato il commissariato di Catania dove opera la Squadra Duomo mentre le belle spiaggie siciliane sono in realtà quelle di Fregene.

La novità che si può svelare (altro…)

12 Comments

BOSS IN INCOGNITO, DA STASERA SU RAIDUE

| by | Rai 2, Televisione

boss-in-incognito

Il format di “Undercovered Boss” è nato nel 2009 in Inghilterra dal produttore Steven Lambert e questa sera debutta in prima serata su Raidue la versione italiana, Boss in Incognito, condotta da Costantino della Gherardesca, reduce da Pechino Express.

L’edizione italiana prevede come prima stagione 4 puntate da 75 minuti. Produce la Endemol. In ogni puntata il capo di un’azienda, il boss appunto, si trasformerà in un dipendente per vedere come si lavora dall’altra parte e capire meglio problematiche, difficoltà, punti di forza e debolezza della sua ditta. E dovrà sentire cosa davvero pensano i dipendenti del capo!

Il reality coi manager sotto copertura riuscirà a colpire il pubblico della tv generalista? La Rai si aspetta uno share pari alla media di rete, ovvero il 7,5%.

Commenti disabilitati su BOSS IN INCOGNITO, DA STASERA SU RAIDUE

COME VA LA SCUDERIA DUDU’?

| by | Televisione

Deauville-Clairefontaine_galop_2La Scuderia Dudù ne sta passando di tutti i colori tra incidenti ed epidemie ma, dati alla mano dall’inizio delle gare ufficiali del 2014 ad oggi, come si stanno davvero comportando i cavalli rispetto agli obiettivi degli allenatori?

Il cavallo biscione, quello grande e grosso e un pò acciaccato, (altro…)

34 Comments

26 GENNAIO 1994 – BERLUSCONI SCENDE IN POLITICA, LE STAR FININVEST SI SCHIERANO CON SILVIO

| by | Televisione

20 anni scendeva in politica Silvio Berlusconi con un video-messaggio trasmesso da tutti i telegiornali, integralmente solo da Emilio Fede nel suo Tg4 delle 19.

Lasciando perdere i commenti politici sui suoi governi – questa non è la sede – mi soffermo su questo montaggio che illustra come venne affrontato l’argomento dai conduttori dell’allora Fininvest: da Mike Bongiorno a Raimondo Vianello, i primi divi della Rai a lasciare la tv pubblica per la nascente tv privata, per non parlare delle gag a Non è la Rai con Occhetto sponsorizzato da Satana e Berlusconi dal Padre Eterno o ancora le telefonate di Castagna e le scenette di Buona Domenica.

13 Comments

IL PUNTO SULLA RACCOLTA PUBBLICITARIA: TUTTI I GRUPPI IN CALO E PUBLITALIA SI DIVIDE IN TRE

| by | Televisione

C_9_Fiera_Galleria_41_main_thumbnailMercoledì sera è stata presentata la nuova offerta di Publitalia che si spezza in tre società distinte: Publitalia80 per la tv free, Digitalia80 per la pay tv e Mediamond per il web.

Nell’occasione facciamo un punto della situazione pubblicitaria da gennaio a novembre 2013 (dati Nielsen): Publitalia segna un -12% con una raccolta di 1,966 miliardi di Euro, Rai Pubblicità segna un -9,1% con una raccolta di 707 milioni di Euro e Sky Pubblicità con un -7,4% e una raccolta di 314 milioni. Per La7 infine si segnala un -11,8% con una raccolta di 146 milioni.

Per Mediaset si segnala il successo della All21 che fa un pò calare gli ascolti ma porta soldi (vendite sold-out fin dalla partenza).

Nella serata si è poi passati ad illustrare alcune delle novità o ritorni che vedremo su Canale 5 nei prossimi mesi: il ritorno del Grande Fratello, il serale di Amici, il nuovo programma di Ricci condotto da Luca e Paolo e l’edizione italiana di Extreme Makeover Home Edition.

8 Comments

BARBARA D’URSO SULLO SCANDALO DOMENICA LIVE: SONO INNOCENTE, MI SCUSO MA DIFENDO IL MIO PROGRAMMA! PIER SILVIO BERLUSCONI MINACCIA: BASTA SESSO O CHIUDO TUTTO!

| by | Canale 5, Televisione

1557569_691501124214164_1013935343_nIeri Barbara D’Urso si è difesa dal suo amico Alfonso Signorini in radio sulla contestata puntata sul sesso andata in onda a Domenica Live:

Io ero un pochino al di fuori perchè non avevo visto tutti i servizi perchè non erano arrivati in tempo, ma mi piacerebbe anche che ogni tanto, oltre alle polemiche che ci stanno, si raccontassero anche storie tipo quella di Paola che ha messo in vendita il suo rene per salvare il fidanzato in coma e Pomeriggio 5 ha fatto in modo che i telespettatori le consegnassero più di 100.000 euro per aiutare questo ragazzo. Accade anche questo. Poi magari c’è una scivolatina. Chiedo perdono ma siccome ci metto la faccia , difendo il mio programma e la mia squadra. Chiedo comunque scusa a nome mio e a nome di tutti.

Non l’ha presa bene Pier Silvio Berlusconi che nella riunione coi dirigenti Mediaset ha tuonato che o si ferma questa deriva oppure minaccia di chiudere non solo Domenica 5 ma anche Lucignolo, sempre ricco di servizi dello stesso genere (pur andando in altre fasce orarie e non nel fu “famigliare” pomeriggio domenicale).

7 Comments

BOOM! ELISA ISOARDI ALLA VITA IN DIRETTA? CACCIATA PAOLA PEREGO?

| by | Rai 1, Televisione

foto-elisa-isoardi-uno-mattina

Pare che tiri una brutta aria per la “Vita in diretta” su Raiuno: le voci danno Elisa Isoardi al posto di Paola Perego in Presta…

E’ la bomba appena lanciata da Dagospia, cosa ne pensate?

E la Perego dove andrà? Confermato Di Mare?

Giancarlo Leone in serata ha smentito, come sempre via Twitter, rivolgendosi alla Isoardi:

Elisa non farti ammaliare dalle sirene. Sopratutto se hanno i baffi.

@ElisaIsoardi è la regina del mattino.

18 Comments

BOOM! AZZERATI I VERTICI DI VIDEONEWS A CAUSA DI DOMENICA LIVE? BARBARA D’URSO SCAGIONATA

| by | Canale 5, Televisione

DOMENICA_LIVEFonti bene informate, tra cui il Corriere che oggi ne parla in un lungo articolo di Renato Franco, fanno presagire ad un imminente terremoto ai piani alti di Mediaset e in particolare di Videonews.

La ragione è collegata al talk show dedicato al sesso andato in onda a Domenica Live proprio domenica scorsa. Un dibattito che ha toccato i malati del sesso, la storia dell’ex fonico dei Modà indagato per abusi su minori, sesso in cambio di favori e di lavoro, etc., temi che sono stati trattati anche a Pomeriggio 5 e ieri sera a Quinta colonna (quest’ultimo in onda non in fascia protetta).

Ebbene il Moige ha tuonato ma soprattuto ha tuonato Mauro Crippa, potentissimo direttore generale dell’informazione Mediaset. Barbara D’Urso pare scagionata in quanto non è autrice del programma (“vittima inconsapevole”) ma si pensa di azzerare i vertici di Videonews a partire dal suo capo Mauro Giordano.

21 Comments

1 179 180 181 182