Crea sito

Televisione

26 GENNAIO 1994 – BERLUSCONI SCENDE IN POLITICA, LE STAR FININVEST SI SCHIERANO CON SILVIO

| by | Televisione

20 anni scendeva in politica Silvio Berlusconi con un video-messaggio trasmesso da tutti i telegiornali, integralmente solo da Emilio Fede nel suo Tg4 delle 19.

Lasciando perdere i commenti politici sui suoi governi – questa non è la sede – mi soffermo su questo montaggio che illustra come venne affrontato l’argomento dai conduttori dell’allora Fininvest: da Mike Bongiorno a Raimondo Vianello, i primi divi della Rai a lasciare la tv pubblica per la nascente tv privata, per non parlare delle gag a Non è la Rai con Occhetto sponsorizzato da Satana e Berlusconi dal Padre Eterno o ancora le telefonate di Castagna e le scenette di Buona Domenica.

13 Comments

IL PUNTO SULLA RACCOLTA PUBBLICITARIA: TUTTI I GRUPPI IN CALO E PUBLITALIA SI DIVIDE IN TRE

| by | Televisione

C_9_Fiera_Galleria_41_main_thumbnailMercoledì sera è stata presentata la nuova offerta di Publitalia che si spezza in tre società distinte: Publitalia80 per la tv free, Digitalia80 per la pay tv e Mediamond per il web.

Nell’occasione facciamo un punto della situazione pubblicitaria da gennaio a novembre 2013 (dati Nielsen): Publitalia segna un -12% con una raccolta di 1,966 miliardi di Euro, Rai Pubblicità segna un -9,1% con una raccolta di 707 milioni di Euro e Sky Pubblicità con un -7,4% e una raccolta di 314 milioni. Per La7 infine si segnala un -11,8% con una raccolta di 146 milioni.

Per Mediaset si segnala il successo della All21 che fa un pò calare gli ascolti ma porta soldi (vendite sold-out fin dalla partenza).

Nella serata si è poi passati ad illustrare alcune delle novità o ritorni che vedremo su Canale 5 nei prossimi mesi: il ritorno del Grande Fratello, il serale di Amici, il nuovo programma di Ricci condotto da Luca e Paolo e l’edizione italiana di Extreme Makeover Home Edition.

8 Comments

BARBARA D’URSO SULLO SCANDALO DOMENICA LIVE: SONO INNOCENTE, MI SCUSO MA DIFENDO IL MIO PROGRAMMA! PIER SILVIO BERLUSCONI MINACCIA: BASTA SESSO O CHIUDO TUTTO!

| by | Canale 5, Televisione

1557569_691501124214164_1013935343_nIeri Barbara D’Urso si è difesa dal suo amico Alfonso Signorini in radio sulla contestata puntata sul sesso andata in onda a Domenica Live:

Io ero un pochino al di fuori perchè non avevo visto tutti i servizi perchè non erano arrivati in tempo, ma mi piacerebbe anche che ogni tanto, oltre alle polemiche che ci stanno, si raccontassero anche storie tipo quella di Paola che ha messo in vendita il suo rene per salvare il fidanzato in coma e Pomeriggio 5 ha fatto in modo che i telespettatori le consegnassero più di 100.000 euro per aiutare questo ragazzo. Accade anche questo. Poi magari c’è una scivolatina. Chiedo perdono ma siccome ci metto la faccia , difendo il mio programma e la mia squadra. Chiedo comunque scusa a nome mio e a nome di tutti.

Non l’ha presa bene Pier Silvio Berlusconi che nella riunione coi dirigenti Mediaset ha tuonato che o si ferma questa deriva oppure minaccia di chiudere non solo Domenica 5 ma anche Lucignolo, sempre ricco di servizi dello stesso genere (pur andando in altre fasce orarie e non nel fu “famigliare” pomeriggio domenicale).

7 Comments

BOOM! ELISA ISOARDI ALLA VITA IN DIRETTA? CACCIATA PAOLA PEREGO?

| by | Rai 1, Televisione

foto-elisa-isoardi-uno-mattina

Pare che tiri una brutta aria per la “Vita in diretta” su Raiuno: le voci danno Elisa Isoardi al posto di Paola Perego in Presta…

E’ la bomba appena lanciata da Dagospia, cosa ne pensate?

E la Perego dove andrà? Confermato Di Mare?

Giancarlo Leone in serata ha smentito, come sempre via Twitter, rivolgendosi alla Isoardi:

Elisa non farti ammaliare dalle sirene. Sopratutto se hanno i baffi.

@ElisaIsoardi è la regina del mattino.

18 Comments

BOOM! AZZERATI I VERTICI DI VIDEONEWS A CAUSA DI DOMENICA LIVE? BARBARA D’URSO SCAGIONATA

| by | Canale 5, Televisione

DOMENICA_LIVEFonti bene informate, tra cui il Corriere che oggi ne parla in un lungo articolo di Renato Franco, fanno presagire ad un imminente terremoto ai piani alti di Mediaset e in particolare di Videonews.

La ragione è collegata al talk show dedicato al sesso andato in onda a Domenica Live proprio domenica scorsa. Un dibattito che ha toccato i malati del sesso, la storia dell’ex fonico dei Modà indagato per abusi su minori, sesso in cambio di favori e di lavoro, etc., temi che sono stati trattati anche a Pomeriggio 5 e ieri sera a Quinta colonna (quest’ultimo in onda non in fascia protetta).

Ebbene il Moige ha tuonato ma soprattuto ha tuonato Mauro Crippa, potentissimo direttore generale dell’informazione Mediaset. Barbara D’Urso pare scagionata in quanto non è autrice del programma (“vittima inconsapevole”) ma si pensa di azzerare i vertici di Videonews a partire dal suo capo Mauro Giordano.

21 Comments

LUCIO PRESTA INDAGATO PER CORRUZIONE

| by | Televisione

Mediaset PresentsTV ProgrammingLucio Presta, il più famoso agente tv (Clerici, Bonolis, Benigni, Panicucci, Venier, etc.) nonchè marito di Paola Perego, è indagato per corruzione come riporta Panorama:

Lucio Presta, re dei press-agent, è finito a sorpresa nella bufera giudiziaria legata alle presunte mazzette e favori che alcuni dirigenti Rai avrebbero chiesto per fare lavorare la Ldm di Piero di Lorenzo, produttrice di programmi come Ciak si canta e I Raccomandati.

Presta, agente di pezzi da novanta come Roberto Benigni, Paolo Bonolis e Antonella Clerici, è stato appena iscritto nel registro degli indagati dal pm Alberto Galanti che gli contesta il reato di corruzione e che ha ottenuto una proroga di sei mesi per le indagini. La procura di Roma si era messa al lavoro alla fine del 2012 dopo la denuncia di Di Lorenzo contro Gian Piero Raveggi, ex capostruttura di Raiuno (ora in pensione), sua moglie Chiara Calvagni (ancora al suo posto di capostruttura all’ufficio risorse) e Chicco Agnese (all’epoca dei fatti responsabile dei palinsesti di Raiuno, ora in pensione), accusati di tentata concussione. Nelle sue 22 pagine di denuncia nelle quali non risparmiava nessuno, Di Lorenzo, assistito dall’avvocato Alessandro Diddi, non aveva affatto coinvolto Presta. L’agente sarebbe quindi finito nel registro degli indagati a seguito delle indagini del pm e delle varie testimonianze.

Presta, raggiunto da Panorama, ha così commentato:

Ho saputo due giorni fa di essere indagato. Ma dormo tranquillo. Possono anche fare indagini su di me  per i prossimi quindici anni, non c’è nulla che mi si possa contestare.

10 Comments

SI CHIUDE UN’ERA ALLA MONDADORI: ROSANNA MANI, GIA’ SIGNORA DEI TELEGATTI, DOPO 20 ANNI NON E’ PIU’ CONDIRETTORE DI SORRISI

| by | Televisione

rosanna-mani_393494Chi conosce il mondo dei settimanali italiani sa che Rosanna Mani è la Signora Sorrisi e Canzoni, la gloriosa guida tv dove lavora da quasi 40 anni (dai tempi di Gigi Vesigna) e da 20 era condirettore. Ha visto passare ben 6 direttori: Vesigna, Ronchetti, Donelli, Brindani, Signorini e oggi Aldo Vitali.

Per non parlare dei Telegatti, i premi della tv che per 20 anni sono stati l’evento più importante della tv privata, il Sanremo di Fininvest-Mediaset, dove la Mani era la potentissima organizzatrice che ha portato in Italia molte stelle di Hollywood e ha riunito almeno per 1 serata all’anno le star della tv pubblica e privata.

I tempi d’oro sono finiti: apprendiamo da ItaliaOggi che Rosanna Mani, mamma dell’attrice e conduttrice Alessandra Barzaghi,  è ora diventata responsabile relazioni dell’area spettacolo di Sorrisi: la scure dell’amministratore delegato Ernesto Mauri (basta un direttore!) non ha risparmiato neanche lei, uno dei simboli di quel mondo della tv e dello spettacolo che non tornerà più, Telegatti compresi.

1 Comment

Luca Telese: venerdì torna Matrix, il ciclo migliore delle trasmissioni è il terzo anno, Caschetto è un guru-allenatore, Matrix non lo guarda nessuno (se parla di politica)? Fregnacce!

| by | Canale 5, Televisione

taglioAlta_001180-640x337Venerdì riapre i battenti Matrix, il talk di seconda serata di Canale 5 ideato e condotto da Mentana e poi passato a Vinci prima e a Luca Telese oggi che a Libero parla a ruota libera.

Sulla nuova collocazione di Matrix, venerdì e domenica:

Con la partenza del GF si sarebbe creato un ingorgo al martedì, e Matrix sarebbe andato in onda molto tardi, all’una di notte. Potevamo scegliere il giovedì ma due giorni di seguito non si fa. E abbiamo deciso per la domenica.

Su Matrix che non lo vedo nessuno quando parla di politica: (altro…)

4 Comments

1 184 185 186