Pronti ad essere risvegliati dal sonno profondo di alcune ballad mielose e senza mordente? Ci pensa la band O.Torvald che, in rappresentanza dell’Ucraina, propone un pezzo alternative metal dal titolo “Time” che gioca molto sul conto alla rovescia, al tempo rimanente della vita, come si può vedere anche dallo stage che ha caratterizzato la loro performance nella selezione nazionale e che, immaginiamo, sarà la stessa dell’Eurovision Song Contest 2017.

Se non fosse per le mille polemiche scaturite dopo il divieto di Yulia Samoylova e della Russia di partecipare al concorso, sicuramente l’Ucraina avrebbe avuto una buona chance di entrare tra le canzoni più apprezzate della Finalissima, ma probabilmente così non avverrà, un po’ per punire la condotta degli ucraini, un po’ perché ad emergere nel tempo sono stati altri brani. Tra le curiosità, la band si è formata nel 2005, stesso anno della prima edizione in Ucraina dell’Eurovision; inoltre, inizialmente, gli O.Torvald avevano pensato di presentarsi con un altro brano, anch’esso scritto in inglese per la prima volta nella carriera del gruppo.

A voi il giudizio finale! In fondo al post, dopo il video e il testo del brano, vi ricordiamo le regole della Canzone Regina: avete tempo fino alle 12:00 di domani per esprimervi nei commenti… soltanto 2 giorni ci separano dall’evento.


Slow down
Give me some time
Turn down
The volume of your cry
Let,s take time to find
A place without violence
Let’s listen and hear
The true meaning of silence

Time to look
Time to see
Time to find
Time to look into your eyes
Time to find truth
Time against the lies
Time will give us a sign
I can make a promise
It’s our time to shine

Just listen
Take a look around
Stop missing
The things you haven’t found
You will realize
There’s no common ground
There’s no compromise
Between the time and sound

Time to look
Time to see
Time to find
Time to look into your eyes
Time to find truth
Time against the lies
Time will give us a sign
I can make a promise
It’s our time to shine

Time to look
Time to see
Time to find
Time to look into your eyes
Time to find truth
Time against the lies
Time will give us a sign
I can make a promise
It’s our time to shine

68 Comments

68 comments on “COUNTDOWN TO EUROVISION 2017:
|-2| UCRAINA”

  1. Attribuisco solo 8 punti e spiego perché.

    Avrei dato 12 se non ci fossero state tutte queste polemiche, perché sì è una gara di canzoni, ma anche una gara dove la Nazione ci mette la faccia (o meglio l’artista). E l’Ucraina non si è comportata bene.

    Avrei dato 10 punti se lo stage fosse rimasto quello della National Final, invece l’hanno stravolto togliendo qualsiasi tipo di conto alla rovescia che faceva tanto “fine del mondo” trasformando l’esibizione in una sorta di manifesto high-tech/geek con una testa gigante non-sense in mezzo.

    Di conseguenza solo 8 punti.

  2. OTTO PUNTI per l’Ucraina.
    Un pò di quel rock che piace, specie se perso in mezzo a un mare di sonorità differenti com’è appunto all’ESC.

  3. Ahahah io onestamente mi addormento al secondo ancheggiamento della Monetta… Ma forse, in extremis, la sfangano 😀
    Proposta piatta ma migliore degli ultimi 2 anni.

  4. 12 punti all’Ucraina. Canzone rock molto carina, anche se purtroppo hanno cambiato lo staging, senza il conto alla rovescia, che forse penalizzerà.
    In questo caso non c’entra solo la musica: E’ vero che l’Ucraina non ha permesso alla concorrente russa di part

  5. 8 punti per l’Ucraina. Bel pezzo rock…peccato per lo staging e le solite polemiche con la Russia

  6. Dai ma come fanno a dare secondo il Portogallo?
    I giovani non lo votano quasi sicuramente!

  7. Sono perplesso anch’io… Credo puntino sul forte impatto che potrebbe avere sulle giurie. Ma io non lo vedo. Solo perché si diversifica? Bah…
    Io credo che quest’anno le quote saranno carta straccia… A parte Gabbani nostro che ha l’attenzione mediatica addosso, poi c’è un ingorgo di una decina di partecipanti che si equivalgono e probabilmente faranno polpette di queste quotazioni.

  8. Comunque in questa confusione, dove oltre a Gabbani , non emerge nessuno, sono sempre più convinto che faremo record di punti !

  9. L’ESC è un pubblico anche maturo, non solo in Italia…. guarda Il Volo che ha segnato un record al televoto nel 2015

  10. Oggi mi ricredo sullo stage ,mi ha convinto al 100% e spero arrivi sul podio.

  11. Si capisce perfettamente dove e quando avverranno gli effetti grafici. Pare molto convincente…

  12. Sarà una bella lotta… Ci toccherà defillibrarci più volte ragazzi, c’est la vie quando si parla di Italia. Spero l’esito resti quello atteso altrimenti mi passa davvero la voglia di continuare a guardare l’ESC.

  13. Eh fratè…saranno più o meno percettibili… Ma all’ESC non fanno testo tanto quelle quanto costruire attorno qualcosa che spacchi. E qua ci siamo. Sarà una bella lotta appassionante. Ma chi resiste a vedere? Ahahah

  14. Spero ci sia dispersione tra Bulgaria, Armenia e Bielorussia che quest’anno debole non è. Dobbiamo puntare su quello…

  15. Canzone indebolita dalla mancanza di molti effetti sonori originali 🙁 EBU shame!!!

  16. FLOP TOTALE le prove bulgare sul canale ESC… 10mila in oltre 1 ora. Ai livelli dei bielorussi e robetta simile O_O
    Tanto rumore per nulla? Noi quella cifra l’abbiamo fatta in un quarto d’ora ieri ghghgh

  17. Ponce e Di Tonno non si plagiano cari estoni 😀
    Stage zzzz, vestito di lei a parte… 😛

  18. Anja però urla troppo…Manco al mercato delle aringhe…
    Va bene che ci vuole un po’ di potenza per quella canzone ma c’è un limite a tutto.

  19. Giusto il quello…il resto orrendo..

    la cantante da quanto tempo non va dal parrucchiere?

  20. C’è chi può fare il mercato delle voci, chi solo quello dei bicipiti 😛 Darkap ha saltato Israele ribattezzato Stonele ghghgh

  21. Qualche stonatura indubbiamente c’è… ma si conferma un bono da pauraaaaaaaaaa ahahhahhahhah

Comments are closed.