Una e una sola parola vi rimarrà nella testa per interminabili minuti. “Apollo”, oggetto dello stesso anatema musicale, è il brano eseguito dalla band Timebelle e che rappresenterà la Svizzera all’Eurovision Song Contest 2017 di Kiev. Un pezzo pop indipendente che forse non riuscirà ad emergere abbastanza da guadagnarsi un posto in finale. Il tema della canzone è di facile comprensione: seguire i propri sogni, qualunque essi siano, nei confronti di una persona, di un lavoro, di un’ambizione.

Una delle caratteristiche particolari di questa band è che si tratta di un gruppo multiculturale di membri nati all’estero e naturalizzati in territorio svizzero. Fatta eccezione per il batterista Samuel Forster, nato in Svizzera, la lead vocalist Miruna Mănescu è di origini rumene, così come il pianista Emanuel Daniel Andriescu. Della band, giovanissima (tutti nati tra il 1994 e il 1996), hanno fatto parte anche un serbo e un ungherese.

Con questa Nazione, si chiude il quinto Gruppo in corsa al titolo di Canzone Regina. Il 2 maggio (invece che domani, causa festività), nel pomeriggio, verrà presentata la classifica finale di questa settimana e scopriremo le due migliori canzoni che andranno direttamente al FotoFinish.  A voi il giudizio finale! In fondo al post, dopo il video e il testo del brano, vi ricordiamo le regole della Canzone Regina: avete tempo fino alle 12:00 di domani per esprimervi nei commenti… anche se ancora 8 giorni ci separano dall’evento.

Like a bullet in my chest
You’re written, bound and etched
Forever in my mind

We are fading in our hands
Lost somewhere in wasteland
Not knowing up from down

But when the walls are caving in
The world keeps turning
We got the love
We got to love

No I will never let you go
All the walls won’t make me fold
It is never easy
I follow you Apollo
No I will never let you go
Give it time and we will grow
Ain’t no fun in easy
I follow you Apollo
I follow you Apollo

I wear my heart on my sleeve
You do the same for me
When autumn comes around

So when the walls are caving in
The world keeps turning
We got the love
We got to love

No I will never let you go
All the walls won’t make me fold
It is never easy
I follow you Apollo
No I will never let you go
Give it time and we will grow
Ain’t no fun in easy
I follow you Apollo
I follow you

So don’t pull the rug from underneath us
We’re in trouble but we got the love
Don’t pull the rug from underneath us
Crashing down fast, as fragile as glass
But what are we now
If we never tried?
What are we now?

I will never let you go
Give it time and we will grow
It is not supposed to be easy

No I will never let you go
Give it time and we will grow
Ain’t no fun in easy
I follow you Apollo
I follow you Apollo
You Apollo
It is never easy
I follow you Apollo
I follow you Apollo
You Apollo
Ain’t no fun in easy
I follow you Apollo
I follow you Apollo

69 Comments

69 comments on “COUNTDOWN TO EUROVISION 2017:
|-8| SVIZZERA”

  1. “che forse non riuscirà ad emergere abbastanza da guadagnarsi un posto in finale”

    Non concordo, per me non avrà alcun problema a qualificarsi, la canzone arriva subito e Potrebbe piazzarsi sorprendentemente alta.

    Voto 12

  2. La canzone finirà sicuramente in finale, altroché…come la bistrattata Austria dello scorso anno che piaceva tantissimo al pubblico.

  3. Flop dal vivo…
    ma Paccani con la sua esibizione monca non è che sia così avvantaggiato.

  4. Ma che dici ahahah

    E’ uno dei pezzi più ” pop” di quest’anno. Prima di non far arrivare in finale ‘sto pezzo, ce ne sono molti altri. 😀

  5. Sì, Italia al record con 497 punti finali, però l’OGAE non riflette necessariamente il risultato finale, anzi negli ultimi anni ha proprio floppato. Per dire, lo scorso anno arrivò prima la Francia con 425 punti e poi s’è visto…

  6. Infatti, lo stavo per scrivere pure io. Speriamo che quest’anno sia l’eccezione che conferma la regola, dopotutto statisticamente prima o poi indovineranno

  7. DODICI PUNTI per la Svizzera.
    Apolloooo dei picchi *-*
    Pezzo strapop, si fa amare dal primo ascolto. Nella mia personale top5 assolutamente.
    Non credo affatto avrà problemi a qualificarsi. Ce ne sono di porcate ben sotto ghghgh

  8. Assurdo il crollo verticale belga… Lei è inascoltabile e anonima. Il pezzo live perde tutto il potenziale. Anche lo stage non mi pare granché da questo frammento. Specie rispetto al video. Mamma mia

  9. Ma ho capito!
    Dai però pensiamo positivo : già solo leggendo i commenti su YouTube, sono tutti molto positivi anzi tutto lo danno vincitore!
    Ti dirò di più che con l’uscita di scena della Russia (unica vera rivale di Gabbani ), sicuramente abbiamo fatto un passo avanti verso la vittoria.

  10. Che poi sono certo che il Belgio secondo non ci arriverà mai, al massimo settimo o ottavo, non oltre.
    Poi qualche sorpresa sicuramente ci sarà, ma Gabbani non ha rivali quest’anno, siamo onesti!

  11. Sì ma i voti della Russia ora vanno alla Bulgaria, e il moccioso può anche attirare giurie e voti occidentali…

  12. Forse una parte di questi: guarda se la Russia ci dà anche solo 8 punti e 12 li da alla Bulgaria fa niente, tanto quest’anno il blocco mediterraneo vota Gabbani al 100%!

  13. Scontate Albania e Svezia.
    Georgia sorprendente.
    Australia flop flop deludente anche nello stage quest’anno! Che decadimento

  14. Secondo me Gabbani riceverà quasi sicuramente 12 punti da:
    Spagna, Malta, Albania, Serbia, Austria, Francia, Croazia, Regno Unito, Israele, Germania , Grecia e San Marino (sennò gli dichiariamo Guerra !!!).
    Le altre nazioni, basta che ci diano almeno 8 punti ed è fatta!

  15. Oddio sto vedendo il Montenegro : ma che flop che si dimena con quella treccia! Ma che è? ?

  16. Finché non arrivano i voti veri, ci credo ben poco…anche se sono convinto che Paccani farà molto bene al televoto.

  17. Per me si qualificano per la finale. Tutto dipenderà dallo staging. Lei è molto bella.
    10 punti

  18. Dopo la diffusione di questa performance è già scesa la quota del Belgio che ha perso due posizione. Brutto brutto segno

  19. Lui ha problemi cardiaci e non può presenziare alle prove.
    Queste prove servono per le luci, i tempi, i movimenti di scena, non per vedere se canterà bene.
    Se avessi avuto la stessa struttura fisica avrei potuto farle anche io

  20. È un concorso non un villaggio turistico ragazzi. Già la canzone è stupida, ci mettere pure un’esibizione da ludoteca?

Comments are closed.