SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?

SERKAN CAYOGLU TORNA IN TV CON BÖRÜ

Da due anni fa breccia nel cuore di tante ragazzine, innamorate del suo personaggio Ayaz Dinçer. Un moderno principe azzurro che vive la sua storia d’amore con la bellissima Öykü Acar, interpretata dall’attrice turca Özge Gürel. E mentre quest’ultima è attualmente tornata alla ribalta (se ne parla anche in Italia) per lo straordinario successo della nuova serie turca “Dolunay”, che in sole tre puntate all’attivo, vede una crescita esponenziale episodio dopo episodio, Serkan Çayoğlu sta per tornare in tv con una serie action nuova di zecca dal titolo “Börü”. Entrambi i progetti sono prodotti per Star TV (emittente televisiva turca lanciata nel 1989, prima tv privata a rompere il monopolio di TRT) che oggi produce prodotti interessanti che strizzano l’occhio anche al mercato internazionale. E se non siete ancora convinti di cosa vi scrivo, dopo il salto pagina, in coda all’articolo, troverete il trailer di 1 minuto e 23 secondi, in alta definizione, con cui potrete farvi un’idea. Vi consiglio di guardarlo…

SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?
Özge Gürel, protagonista nella nuova serie evento “Dolunay”

E Özge Gürel torna protagonista con “Dolunay”

Se probabilmente, nella prossima estate, “Dolunay” (con Özge Gürel, la Öykü Acar di Cherry Season) ha tutte le carte in regola per sostituire degnamente la serie teen “Cherry Season – La stagione del cuore” (titolo originale Kiraz Mevsimi), che da due anni raccoglie un media di oltre 2 milioni di telespettatori su Canale 5, con target da far impallidire serie ben più ambiziose, non è escluso che anche “Börü” possa interessare il mercato televisivo italiano, sempre più attento alle produzioni estere nell’ottica di una revisione dei costi dovuta al calo del mercato pubblicitario. La serie arriverà in Turchia nel prossimo autunno 2017 e, dal primo trailer ufficiale rilasciato dal sito, appare di grande qualità, con una fotografia ricercata e con un ritmo incalzante.

SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?

Ricercando informazioni nella rete, si legge che “Börü” sarà realizzata con tecniche di ripresa cinematografiche. Avrà un formato di 6 episodi da 60 minuti, postati anche su YouTube (com’è consuetudine per le serie turche, anche in alta definizione), e vedranno il gran finale con un lungometraggio che sarà proiettato al cinema. Una produzione interessante che vede la sua forza nel soggetto, ispirato ai recenti fatti di cronaca capitati in Turchia, che sicuramente avranno un forte impatto emotivo sul pubblico televisivo.

SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?

Nel cast tanti nomi importanti nel proprio paese, tra cui spicca proprio il nome di Serkan Çayoğlu, che lo scorso inverno arrivò ad essere protagonista anche di una delle storie del people show più famoso della televisione italiana degli ultimi anni, “C’è posta per te”. Sulla sinossi della serie tv non ci esponiamo troppo, non fosse altro che per evidenti difficoltà con la lingua turca e le fantasiose traduzioni automatiche di Google. Ma diamo la parola alle immagini – come promesso – accodando il video del trailer appena rilasciato.

SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?

Cosa ne pensate di questa nuova produzione turca ? Ci sono le potenzialità per approdare sul nostro piccolo schermo? E in tal caso, quale sarebbe il canale più giusto che possa ospitare sulle proprie frequenze la serie tv “Börü”?

Come sempre esprimetevi al meglio nell’area commenti… GRAZIE!!

Trailer della nuova serie tv Börü, in autunno su Star TV

17 Commenti

17 Commenti su SERKAN CAYOGLU TORNA IN UNA NUOVA SERIE TV ACTION IN SEI PUNTATE DAL TITOLO BÖRÜ
VISTA LA POPOLARITÀ, ARRIVERÀ IN ITALIA?

  1. Boom sembra fatta bene
    Può intercettare pubblico maschile e giovane
    Andrebbe testata in prime time !

  2. Sono SOLO 6 puntate da 60 minuti girati con tecniche cinematografiche
    Fotografia molto ricercata

  3. mandi 2 puntate alla volta per un totale di 3 prime time
    con un bel battaglie pubblicitario
    collocazione dopo ROSY o dopo Ultimo

  4. Non sarebbe male.
    Serkan ha un seguito fenomenale
    Ogni tweet che abbia una sua foto fa il botto di visualizzazioni.
    Ed anche i post che parlano di lui

  5. IL pezzo sul sito di Star TV parlava semplicemente di Autunno 2017. Penso che sia attendibile visto che è una loro produzione

  6. Beh sarebbe anche giusto, visto che non è un girato lunghissimo. Si fanno un mese e mezzo in prime time, poi tanto streaming su YouTube ed infine vanno al cinema nel 2018 con una puntata conclusiva in formato cinematografico

  7. Troppo maschile dal trailer. Già task Force con Bova e Pepa floppò. L’errore è sempre quello se la scelgono, si pensa al personaggio e non alla trama. Sul 5 sta cosa è flop, già su italia1 o rai2 o qualche altra rete minore andrebbe bene

  8. Ragazzi, come per Cherry Season, ritengo che questo filone sia perfetto per Italia 1 e consenta di avere serie interessanti da fornitori diversi dal solito giro che passa da pay & streaming

  9. Il problema è sempre quello: le serie sono morte in partenza perchè arrivano sulla free cotte e STRACOTTE

  10. Che belle queste serie tv.
    Di Dolunay ho visto qualcosa su YouTube ed è veramente carina simile a Cherry Season. Su Boru non mi esprimo ma sembra fatta veramente bene. In Italia però non funziona questo genere.
    Complimenti per l’articolo Frank 🙂

I Commenti sono chiusi.