SPECIALE FICTION CLUB LA REGINA DI PALERMO SECONDA PUNTATA IN PRIMA SERATA SU CANALE 5

Come promesso segue l’ultima tabella con gli episodi andati in onda, accessibili semplicemente cliccando sull’immagine che trovate in corrispondenza di ogni puntata. Sarete reindirizzati direttamente sul sito Video Mediaset, dandovi l’opportunità di seguire le puntate desiderate sul portale web ufficiale. Nella tabella anche un breve riassunto con la trama dell’episodio e, non appena disponibile il nuovo, esso sarà accodato, in modo da consentire ai lettori di Fiction Club, di non perdere il filo.

LINK DELLE PUNTATE TRASMESSE DE “LA REGINA DI PALERMO”

La Regina di Palermo, Prima Puntata

Da bambina Rosy Abate perde i genitori in un attentato mafioso. Lei è salva solo grazie all’intervento della poliziotta Claudia Mares. Cresciuta a New York, torna a Palermo per sposare un italoamericano estraneo ai clan di Cosa Nostra e non sa che, nel frattempo, i suoi fratelli hanno ripreso le attività criminali di famiglia. Così, mentre sta raggiungendo l’aeroporto per fare ritorno a New York, un killer le uccide il marito lasciandola sola e disperata. A questo punto giura vendetta.

SPECIALE FICTION CLUB LA REGINA DI PALERMO SECONDA PUNTATA IN PRIMA SERATA SU CANALE 5

La Regina di Palermo, Seconda Puntata

Sempre con l’aiuto della Mares, Rosy cerca di rifarsi una vita. La sua famiglia continua a essere bersaglio dei clan rivali e delle imboscate della Polizia. Claudia la incita più volte a ritornare negli Stati Uniti, ma Rosy vuole rimanere a Palermo. Anche perché è diventata il capo del suo clan e si è innamorata di Ivan Di Meo. Ma quando scopre che l’uomo è un agente infiltrato ed è pure innamorato della Mares, lo uccide e fugge a Bogotà, capitale della Colombia.




Pages: 1 2

127 Comments

127 comments on “SPECIALE FICTION CLUB
LA REGINA DI PALERMO SECONDA PUNTATA
IN PRIMA SERATA SU CANALE 5”

  1. Mi perdo gli ascolti 😀
    però poi torno dopo pranzo torno a trashare sul dato di Bum Bum Battiti 😀

  2. Sarebbe il gagliardetto dei 270 anni dal primo Tricolore

    lo prendono le aziende e le persone che si sono fatti “valere” e hanno portato il made in Italy all’Estero

    lo hanno preso anche Buffon e Hamsik

  3. Tu pensa a me e vedi che sarà un disastro e ti impappinerai come non ci fosse un domani GHGHHGHGHG

  4. nahhh
    mi porto il testo già scritto sennò mi dimenticherei anche l’azienda che rappresento 😀

  5. Comunque splendido collage. E sarà sempre più difficile fare i riassunti in un solo episodio perché le stagioni, dopo la prima, si allungavano sempre più

  6. Preparati un bel discorso, non guardare troppo il foglio però. Non recitarlo, interpretalo. Io ne ho vissute tante di conferenze

  7. seguirò il consiglio

    più che altro sono le domande che ti fanno il difficile anche se verteranno tutte su una stessa cosa

    P.S: sbaglierò tanti congiuntivi che usciranno i cani dal dizionario Treccani a mangiarmi 😀

  8. Vabbe ovviamente la tua è una conferenza istituzionale. In quelle tv o calcio i giornalisti provano a metterti in difficoltà. Devi essere bravo a non farti fregare. Devi fregare loro praticamente!

  9. perchè vogliono tirarti fuori qualcosa da mettere poi nel giornale e togliere fuori la notizia ad effetto?

    per questo lo fanno,no?

  10. cercherò di anticiparli allora 😉

    ma tu fai conferenze stampe dalla parte dei giornalisti o dall’altra parte? 🙂

  11. Quella a Neymar è stata fantastica solo per la frase “Sono venuto qui perchè amo la città” 😀

    SE COME NO 😀

  12. infatti sull’assegno c’era scritto “Ti diamo la Torre Eiffel come casa” 😀

Comments are closed.