I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA 15380787_853821914746706_8122279615475114375_n

Questa sera, in prime time su RaiUno, parte la nuova serie “I Bastardi di Pizzofalcone“, una coproduzione Rai Fiction – Clemart, realizzata da Massimo Martino e Gabriella Buontempo, tratta dai best seller editi da Einaudi Stile Libero scritti da Maurizio De Giovanni e diretta da Carlo Carlei, in un formato composto da sei prime serate, che vede protagonisti Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini. Il commissariato di Pizzofalcone di Napoli sta per chiudere i battenti. L’ordine viene dall’alto. Per sbrigare tutte le questioni burocratiche rimaste in sospeso in quegli uffici, la questura decide di impegnare un gruppo di poliziotti considerati da tutti “scomodi” e “ingombranti”. Qualcuno li ha definiti i “Bastardi”. Nonostante la bassissima considerazione che riscuotono tra superiori e colleghi, i Bastardi di Pizzofalcone si riveleranno una squadra affiatata, solida e dalle spiccate capacità investigative. Oltre ai protagonisti Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, il cast artistico della fiction annovera tra gli altri Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato, Simona Tabasco, Gennaro Silvestro, Gioia Spaziani, Francesco Guzzo, Serena Iansiti, Luigi Petrucci, Riccardo Zinna, Mariano Rigillo e Imma Piro.

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA 6c5c2aab3596d137316d249a1a34bc1c_xl

A Napoli, al centro della città, nel territorio che va dai quartieri spagnoli all’aristocratico lungomare, c’è il commissariato di Pizzofalcone. La questura ha deciso di chiuderlo dopo che alcuni agenti della squadra sono stati arrestati per un grave episodio di corruzione. Bisogna smaltire tutte le pratiche burocratiche rimaste in sospeso, archiviare fascicoli e svolgere il lavoro di ordinaria amministrazione nel quartiere. Solo pochi mesi fino alla chiusura e solo due poliziotti rimasti in organico non possono bastare, bisogna formare una squadra per sveltire il lavoro. Alcuni dirigenti di altri commissariati in città colgono l’occasione per liberarsi di poliziotti scomodi, agenti che si sono resi responsabili di atti al limite del provvedimento disciplinare. Alla squadra raccogliticcia di poliziotti emarginati viene immediatamente affibbiato lo stesso soprannome che era stato dato ai quattro agenti che si erano resi responsabili dell’episodio che aveva gettato nel fango il commissariato: “I Bastardi di Pizzofalcone”. Ma l’arrivo dell’ispettore Lojacono, acuto investigatore, uomo affascinante, di cui si dice che in passato abbia fornito informazioni alla mafia, capovolge le sorti di tutti “I Bastardi”. Sono poliziotti, ma sono anche persone comuni con le loro gioie, le loro emozioni e passioni, rabbie e dolori, uomini e donne come lo sono gli assassini e i protagonisti dei casi su cui indagano.

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA 1483449631224_i-bastardi-di-pizzofalcone

 Trama de I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA 

I poliziotti di Pizzofalcone erano dei corrotti e la Questura ha deciso di chiudere il commissariato entro l’anno. I nuovi investigatori, mandati a sostituire i colleghi per il tempo che rimane, sono gli scarti degli altri commissariati, quelli da tenere sulla panchina più lontana del campo. Non sono una squadra e sembra che non abbiano voglia di formarla. Dai colleghi che li hanno preceduti ereditano il loro infamante soprannome: I Bastardi di Pizzofalcone. L’ispettore Lojacono però, più degli altri, non riesce a starsene in panchina e non si rassegna ad occuparsi solo di vecchie pratiche da archiviare. Una telefonata che segnala un caso d’omicidio e alla quale risponde personalmente, lo rimette in pista. Lojacono trasgredisce agli ordini del suo dirigente superiore, il dottor Palma, il quale è stato tassativo: il loro commissariato, in attesa della chiusura definitiva, non dovrà occuparsi di casi di omicidio. Un caso d’omicidio, peraltro, molto delicato. La vittima è una ricca benefattrice, moglie di un importante notaio della Napoli altolocata. La donna è stata trovata morta dalla cameriera con il cranio fracassato. Un’indagine che subito appassiona l’ispettore, ma che gli verrebbe tolta dalle mani, se non fosse per l’intervento dell’affascinante pubblico ministero, Laura Piras, incaricata del caso. La giovane magistrata, dalle osservazioni fatte dall’ispettore in merito all’omicidio, capisce subito che Lojacono sa il fatto suo. Grazie al suo interessamento presso il Questore, Laura Piras riuscirà a far assegnare l’indagine in questione al commissariato di Pizzofalcone. E l’ispettore, supportato dal raccomandatissimo agente Aragona e dagli altri colleghi, si insinuerà nelle trame di un delitto passionale dagli incredibili risvolti.


Segue il video con l’anteprima della prima puntata della nuova fiction “I Bastardi di Pizzofalcone“, da questa sera su RaiUno, che potrete vedere direttamente sul portale RaiPlay, semplicemente cliccando qui


I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA bastardi_di_pizzofalcone

Infine segue la tabella che ci accompagnerà nei prossimi appuntamenti della fiction “I Bastardi di Pizzofalcone” che, puntata dopo puntata, andrà completandosi con i dati Auditel di tutti gli episodi trasmessi, fino all’ultima puntata che seguiremo con l’immancabile rubrica dei “Titoli di coda”.

I Bastardi di Pizzofalcone · RaiUno · Prima Visione TV
Episodio Sinossi Data Audience Share
Primo Episodio numeros-1-100x100 09/01/2017 6.944.000 25,52%

Con la presente tabella, oltre a consultare il riscontro di pubblico ottenuto grazie ai dati Auditel in essa contenuti, avrete l’opportunità di rivedere ogni appuntamento e la relativa sinossi dell’episodio, semplicemente cliccando sulle righe che la compongono, che vi consentiranno di essere reindirizzati sul portale Rai Play e vedere così la replica della puntata che Vi interessa recuperare. Inoltre nella colonna “Sinossi”, cliccando sul simbolo numerico che identifica ogni serata, sarete indirizzati sul post di Bubino Blog che contiene ogni puntata, dando l’opportunità al lettore di rivedere la trama dell’episodio.


I BASTARDI DI PIZZOFALCONE PRIMA PUNTATA bastardi_pizzofalcone_gassman

Non resta che dare appuntamento a questa sera, subito dopo “Affari Tuoi”, per assistere al primo appuntamento della nuova serie prodotta da RaiFiction e Clemart, “I Bastardi di Pizzofalcone“, che seguiremo con tutte le nostre rubriche dedicate alle fiction.

Buona visione … con BubinoBlog!!

85 Comments