Crea sito

♫BUBINOMUSIC #82 – CLASSIFICHE E CERTIFICAZIONI FIMI 29 APRILE-5 MAGGIO 2016: PRIMO È ZUCCHERO, CRESCONO AMOROSO E MENGONI. BOOM DI ALVARO SOLER GIÀ PRIMO NEI SINGOLI E DISCO D’ORO, VOLA ANCHE IGLESIAS

♫BUBINOMUSIC #82 - CLASSIFICHE E CERTIFICAZIONI FIMI 29 APRILE-5 MAGGIO 2016: PRIMO È ZUCCHERO, CRESCONO AMOROSO E MENGONI. BOOM DI ALVARO SOLER GIÀ PRIMO NEI SINGOLI E DISCO D'ORO, VOLA ANCHE IGLESIAS logoBenvenuti su ♫BubinoMusic! Come ogni settimana andiamo a scoprire le classifiche e le certificazioni FIMI con i brani e gli album più venduti negli ultimi sette giorni. Immancabile l’appuntamento con la Playlist della settimana: posta le tue canzoni del momento!

classifiche

ALBUM

FFF1

Ennesima novità in cima alla classifica degli album più venduti della settimana. Stavolta tocca a Zucchero che dopo una sola settimana porta Black cat al primo posto. Registrato nel sud degli Stati Uniti (Zucchero ha viaggiato tra Los Angeles, New Orleans, Nashville e Memphis alla ricerca di musicisti e produttori), il disco è stato prodotto da tre grandi della musica mondiale: T Bone Burnett (produttore di Elton John, Elvis Costello e altri), Brendan O’ Brien (Bruce Spreengteen, Pearl Jam, Bob Dylan) e Don Was (Rolling Stones, Iggy Pop, Bob Dylan). Nel disco hanno collaborato anche Mark Knopfler (frontman dei Dire Straits) e Bono Vox, che ha scritto il testo della canzone Streets of surrender (S.o.S.), che parla della strage al Bataclan di Parigi. Brani che spaziano dalla leggerezza all’impegno sociale. Black cat per Zucchero è un album nero e ruvido, ma anche spontaneo. Composto da 13 tracce, è uscito in tutto il mondo in tre versioni differenti. Quella italiana, quella straniera (con canzoni in inglese e spagnolo) e quella per il mercato giapponese. Proprio in Giappone Zucchero arriva quest’anno dal vivo per la prima volta, come ospite speciale di Tomoyasu Hotei, chitarrista giapponese. Il tour del disco inizierà invece il 16 settembre, con dieci date all’Arena di Verona e poi in tutta Europa. Il singolo di lancio è Partigiano reggiano: vi piace?

Cresce Renato Zero, che guadagna una posizione. In calo di due invece Niccolò Fabì, alla tre. Francesco Renga è stabile alla 4, i Capitani Coraggiosi Baglioni e Morandi crescono dalla sette alla cinque. Tini, l’album di Martina Stoessel, esordisce alla sei. Alla 7 cresce di uno anche Elisa, e alla 8 Alesandra Amoroso cresce di due posizioni. Alla 9 ritorna Marco Mengoni: il tour e il nuovo singolo gli fanno guadagnare ben cinque posizioni. Chiude la top10 Views di Drake, new entry della settimana.

Crescono anche i Coldplay, alla 11 (dalla 13). Laura Pausini stabile alla 15, Beyoncé cala alla 16 (dalla 6), Alessio Bernabei alla 18 (dalla 5), Modà alla 20 (dalla 18), Adele alla 21 (dalla 22), Loredana Bertè alla 22 (dalla 21), Jovanotti alla 23 (dalla 36), Lorenzo Fragola alla 25 (dalla 30), Emma alla 27 (dalla 29), Tiziano Ferro alla 28 (dalla 26), Francesca Michielin alla 29 (dalla 37), Benji & Fede alla 34 (dalla 31), Zayn alla 36 (dalla 28), Parole in circolo di Mengoni alla 37 (dalla 51), Antonino Spadaccino alla 39 (dalla 16), Giusy Ferreri alla 43 (dalla 39), J-Ax stabile alla 46. Stadio alla 48 (dalla 44), Negramaro alla 49 (dalla 45), Elio e le Storie Tese alla 53 (dalla 67), The Kolors alla 55 (dalla 47), Eros Ramazzotti alla 56 (dalla 94), Noemi alla 59 (dalla 65), Rihanna alla 61 (dalla 53), Patty Pravo alla 69 (dalla 70), One Direction alla 71 (dalla 77). Rientra in classifica, alla 74, anche #prontoacorrere di Mengoni. Rocco Hunt alla 85 (dalla 58), Fedez alla 96 (dalla 79).

 

SINGOLI ONLINE

FFF2

Non si arresta il successo di Sofia, il nuovo singolo di Alvaro Soler, che dopo sole tre settimane vola già alla numero 1 ed è la canzone più ascoltata degli ultimi sette giorni. Cheap thrills di Sia non demorde e cresce di una posizione classificandosi seconda. Faded perde la vetta ed è terza. Stabile alla 4 Hymn for the weekend mentre anche Enrique Iglesias cresce nettamente, guadagna altre cinque posizioni ed è quinto con Duele el corazòn. Seguono in calo 7 years alla 6 (dalla 5) e Fast car alla 7 (dalla 6). I took a pill in Ibiza alla 8 (dalla 9) mentre One dance di Drake cresce di dieci posizioni dalla 19 alla 9. Chiude la top10, in calo dalla 7, Light it up.

Stressed out alla 11 (dalla 8), Comunque andare alla 12 (dalla 11), Cake by the ocean alla 13 (dalla 15), Work from home alla 18 (dalla 20), This is what you came for di Calvin Harris e Rihanna esordisce alla 19, No hero alla 26 (dalla 21), Roma Bangkok alla 32 (dalla 30), Parole in circolo alla 39 (dalla 49), Ti ho voluto bene veramente stabile alla 43, No di Meghan Trainor cresce alla 44 (dalla 61). Anche My house di Flo Rida entra in top50, dalla 52 alla 45. Netta crescita per Sex di Cheat Codes X Kriss Kross Amsterdam, dalla 77 alla 48.

certificazioni

SETTIMANA 18/2016- ALBUM E COMPILATION

TITOLO ARTISTA CERTIFICATO
Grovigli – Special tour edition Malika Ayane 2 platino

SETTIMANA 18/2016 – SINGOLI ONLINE

TITOLO ARTISTA CERTIFICATO
Un giorno di sole Chiara oro
Samsara Tungevaag & Raaban feat. Emila oro
Dicono di me Cesare Cremonini oro
Iris (tra le tue poesie) Biagio Antonacci oro
Tenerife Sea Ed Sheeran oro
Runnin’ (lose it all) Naughty Boy feat. Beyoncé & Arrow Benjamin oro
Sofia Alvaro Soler oro
Se telefonando Nek platino
Roses The Chainsmokers feat. Rozes platino
Cake by the ocean DNCE platino
Reality Lost Frequencies feat. Janieck Devy 3 platino
Faded Alan Walker 3 platino
Take me to church Hozier 6 platino

playlistContinuiamo anche questa settimana con la scoperta dei nuovi brani pronti a caratterizzare la stagione musicale estiva. Apriamo oggi la nostra Playlist con Vorrei ma non posto, il singolo che anticipa il primo album congiunto di J-Ax e Fedez per la Sony Music. Al centro del brano il tema dei social network e la vita di tutti noi condivisa sui propri profili piuttosto che vissuta per davvero, proprio mentre “sta accadendo”. Il pezzo è firmato da Fedez, J-Ax e Davide Petrella e prodotto dalla coppia Takagi & Ketra (rispettivamente Alessandro Merli e Fabio Clemente), che ha già collaborato a molte delle recenti hit di maggior successo, tra cui 21 grammi, Roma-Bangkok, Beautiful DisasterVorrei ma non posto nasce su un beat ibrido tra i generi hip hop, surf e reggae; un sound con fraseggi di chitarre in levare che sfociano in un insolito drop musicale, caratteristica predominante della musica elettronica attuale.

Alcuni nuovi brani dell’album, che dovrebbe uscire tra la fine dell’anno o al massimo all’inizio del 2017, potrebbero essere eseguiti per la prima volta dal vivo in occasione di un private showcase esclusivo che si terrà a maggio in una data ancora top secret, al quale potranno assistere solamente 180 fortunati fan scelti tramite un concorso online. Intanto Fedez fa parlare di sè per una notizia che potrebbe aprire inediti scenari nella musica italiana: il rapper lascia la Siae e per la raccolta dei suoi diritti d’autore si affida a Soundreef. La società, specializzata nella gestione dei diritti musicali, è stata riconosciuta ufficialmente in Inghilterra lo scorso 18 marzo per effettuare la raccolta dei diritti di autore.

Ma torniamo al brano, possibile tormentone: vi piace?

Ora tocca a voi! Condividete con la community le vostre canzoni della settimana!
Per postare video da YouTube eliminare la “s” dal codice “https” del video

6 Risposte

  1. #PEPPE ha detto:

    Raga ma avete visto tutte le canzoni del disco Scriveró il tuo nome di Renga sono su Vevo senza video ufficiale eccetto Guardami amore?Ma si puó,io so che é illegale cosí chi si compra il cd

  2. #PEPPE ha detto:

    Booommm Soler con il suo nuovo singolo molto orecchiabile.
    Bene anche il trio Elisa-Renga-Mengoni e sopratutti Zucchero che con la sua Partigiano Reggiano veramente bella sta spopolando.
    Vorrei ma non posto é un boom,canzone stupenda che ricorda Roma-Bangkok.Ax pronto per bissare il successo della 2°estate consecutiva?

  3. andreahewitt ha detto:

    vendite ai minimi storici
    Zucchero vende 20k alla prima. Un disastro

    Bene Mengoni col tour e Ale

    Emma staccatissima

  4. 1vs100 ha detto:

    Non condivido assolutamente
    La scelta di mettere
    ALVARO SOLEIR
    Nella giuria di X Factor

    Ha solo 2 canzoni in Italia

    Lo spagnolo tira va bene
    Prendete ENRIQUE IGLESIAS

  5. GIU02 ha detto:

    Trionfo della spagnolata ahahah come si rosica!!!