RAI2 TORNA LA RETE DELLO SPORT: GLI EUROPEI DI ATLETICA MONOPOLIZZANO IL PALINSESTO

Sei giornate di gare, dal 7 al 12 giugno: 48 nazioni, circa 1700 atleti, 9 ori mondiali e 34 campioni in carica attesi al via. E una copertura televisiva totale tra Rai2 e RaiSport.

RaiSport trasmetterà le sessioni del mattino, Rai2 che torna ad essere la rete regina dello sport avrà le gare del pomeriggio e della sera. Il tutto in attesa delle Olimpiadi di Parigi (26 luglio-11 agosto).

Un aspetto, questo, sottolineato nella conferenza stampa di presentazione, al Salone d’Onore del CONI, anche dal presidente FIDAL e Fondazione EuroRoma 2024:

A Roma gli Europei tornano a 50 anni dall’ultima volta nello stadio Olimpico che è sempre più bello, con l’intera area del parco del Foro Italico rinnovata a cominciare dallo stadio dei Marmi, e la città avrà una grandissima legacy da questo campionato.

Siamo tutti molto eccitati, e devo riconoscere un grande merito anche alla Rai e ai mezzi di informazione, che dedicando molto tempo e molto spazio, nei loro palinsesti, e non è sempre scontato, hanno favorito tantissimo lo sviluppo e la crescita del movimento.

Al Servizio Pubblico, anzi, va il mio grazie per aver pianificato una copertura totale, e tutta in diretta, degli Europei di casa nostra, tra la sessione mattutina su Rai Sport e quella pomeridiana e serale su Rai2.

Il racconto Rai degli Europei di atletica, con l’Italia a caccia del record di medaglie dopo la grande prestazione di Monaco 2022, sarà affidato a Franco Bragagna, Guido Alessandrini e Stefano Tilli, che sarà anche in studio con Luca Di Bella.

Le interviste e gli interventi da bordo pista saranno di Elisabetta Caporale. Per le competizioni di corsa su strada, poi – mezza maratona e maratona – inforcherà la bici, apedalando di fiano agli atleti, anche il due volte vincitore di New York, Orlando Pizzolato.

You may also like...