Crea sito

63° FESTIVAL DI CASTROCARO: STEFANO DE MARTINO ALLA RICERCA DI UN NUOVO TALENTO DELLA MUSICA

Giovedì 27 agosto, alle 21.20 su Rai2 – e in simulcast su Rai Radio2 – la finale della 63° edizione del Festival di Castrocaro sarà condotta, per il secondo anno consecutivo, da Stefano De Martino.

Ad aver superato le selezioni sono stati 8 ragazzi che cercheranno di entrare nella storia del primo talent della musica italiana e che negli anni ha visto nascere grandi star come Eros Ramazzotti, Zucchero, Nek, Fiorella Mannoia e Laura Pausini. Una nuova edizione, questa, che ha l’obiettivo di riportare ai fasti di un tempo un Festival dal passato glorioso. E le premesse ci sono tutte.

Sul palco Niccolò Dainelli in arte DAINO, 21 anni di Parabiago (Mi); Federico Castello in arte FELLOW, 20 anni di Asti; Jacopo Ottonello in arte JACOPO, 21 anni di Savona; Laura Fantauzzo in arte LAURA, 18 anni di Avezzano (Aq); LE RADICI (duo composto da Marco Costanzo e Mario Cianniello, 27 anni entrambi di Napoli); NADIA D’AGUANNO, 19 anni di Cassino (Fr); Stefano Farinetti in arte NENO, 21 anni di Torino; WATT (quartetto composto da Greta Elisa Ravelli Rampoldi, Matteo Ravelli Rampoldi, Luca Corbani e Luca Vitariello di Milano). Il vincitore sarà ammesso di diritto all’Audizione dal vivo del 71° Festival della Canzone Italiana nella sezione ‘Nuove proposte’.

Durante la serata, il percorso degli 8 finalisti sarà valutato da una giuria artistica composta per l’occasione da 4 grandi esponenti della musica italiana: Bugo, cantautore, Maria Antonietta, cantautrice regina dell’indie e scrittrice, Taketo Gohara, produttore artistico e mago dei suoni (ha lavorato tra gli altri con Vinicio Capossela, Brunori Sas, Elisa, Biagio Antonacci, Motta e i Negramaro) e Riccardo Zanotti, voce e chitarra dei Pinguini Tattici Nucleari.

Storico Auditel – Festival di Castrocaro
Edizione Anno Telespettatori Share
#53 2010 2.558.000 18,01%
#54 2011 2.691.000 17,01%
#55 2012 2.184.000 13,74%
#56 2013 2.805.000 15,79%
#57 2014 2.432.000 15,40%
#58 2015 2.091.000 13,93%
#59 2016 1.855.000 12,80%
#60 2017 1.663.000 11,69%
#61 2018 793.000 10,06%
#62 2019 1.009.000 5,50%