Crea sito

#AGATHACHRISTIE MANIA: “LA VERITÀ SULL’OMICIDIO DEL TRENO” E “MISTERO A CROOKED HOUSE” SU PARAMOUNT NETWORK

Paramount Network sta dedicando ben 3 serate del suo palinsesto alla scrittrice Agatha Christie, la regina del crimine e della manipolazione che è morta da quarantaquattro anni ma la sua opera è più viva che mai e ci parla di un altro mondo. Un vecchio mondo in cui tutto era al proprio posto, perfino le armi del delitto.

Ma a dispetto degli anni, il suo lavoro, terzo solo alla Bibbia e alle opere di Shakespeare, ha conservato la stessa insolente giovinezza. Agatha Christie ha scritto settantanove romanzi polizieschi, centonovanta racconti, diciannove pièce teatrali, i suoi libri sono stati tradotti in quarantaquattro lingue e al cinema la loro capacità di ‘adattamento’ non conosce flessione.

Stasera dalle 21:15 andrà in onda in prima tv assoluta “Agatha e la verità sull’omicidio del treno”, una pellicola che non è tratta da una delle sue opere. In questo caso Agatha Christie assume il ruolo di protagonista, essendo coinvolta in un caso di omicidio nella vita reale durante la sua scomparsa di 11 giorni nel 1926.

Infatti, Agatha sta vivendo un momento decisamente buio: il suo matrimonio è sull’orlo del tracollo, e non riesce più a scrivere un romanzo decente che non somigli ad altre sue opere precedenti. In questo momento di sconforto, la scrittrice riceve un’insolita richiesta: quella di fare da investigatrice privata per risolvere un caso d’omicidio avvenuto su un treno. Inizialmente la Christie non vuole accettare, ritiene che risolvere omicidi che avvengono solo nella sua testa sia qualcosa di ben diverso dal risolvere un omicidio reale, ma ad un certo punto inizia a sospettare che questa sia proprio l’occasione che cerca per ritrovare l’ispirazione.

Agatha e la verità sull’omicidio del treno” (Agatha and the Truth of Murder) è un film per la televisione, andato in onda 23 dicembre 2018 su Channel 5. E’ stato prodotto da Brett Wilson e diretto da Terry Loane, con Ruth Bradley nel ruolo omonimo di Agatha Christie.

Domani dalle 21:15, in prima tv in chiaro, verrà trasmesso “Mistero a Crooked House”, tratto dal best seller di maggior successo di Agatha Christie,È un problema“, che non presenta nessuno dei principali investigatori di Agatha ma non è per questo risulta essere meno coinvolgente. La Christie, infatti, considerava questo il suo vero capolavoro, nonostante sia oggi meno noto di altri al grande pubblico: pubblicato per la prima volta nel 1949, è incentrato su un omicidio che avviene all’interno di un’aristocratica famiglia inglese.

Il film, sceneggiato dal Premio Oscar Julian Fellowes (“Downton Abbey“, “Gosford Park“), e diretto dal regista francese Jilles Paquet-Brenner vede un cast prestigioso: la pluricandidata all’Oscar Glenn Close (“Attrazione Fatale“, “Le relazioni pericolose“) nel ruolo di Lady Edith; Cristina Hendricks, l’apprezzatissima Joan Holloway della serie “Mad Men“, è Brenda, moglie del defunto Aristides Leonides. Nei panni di Magda, attrice e nuora della vittima, Gillian Anderson, l’indimenticabile Dana Scully di “The X-Files“. Max Irons (“Posh“, “Woman in gold“) è Charles Hayward, detective privato. Infine l’attore inglese Terence Stamp, diretto nella sua lunga carriera da grandi maestri come Federico Fellini, Pier Paolo Pasolini, Michael Cimino e Oliver Stone, interpreta l’Ispettore capo Taverner.

Siamo in Inghilterra, alla fine degli anni Cinquanta. Il ricco patriarca greco Aristides Leonides muore in circostanze sospette, e l’autopsia parla chiaro: si tratta di avvelenamento. La nipote Sophia decide di chiedere l’intervento dell’investigatore privato Charles Hayward, un tempo suo amante; la ragazza lo invita a trasferirsi a Crooked House, tenuta di famiglia, per indagare sull’omicidio.

I sospetti di Charles da subito ricadono su Brenda, seconda e giovane moglie di Aristides e su Laurence Brown, istitutore privato dei fratelli più piccoli di Sophia. Come in ogni giallo che si rispetti, però, ben presto si scopre che tutti i componenti della famiglia avevano un movente per uccidere Aristides e i loro alibi si rivelano poco convincenti…D’altronde il patriarca era un vero e proprio “padre-padrone”, un uomo con la mania del controllo che non permetteva a nessun familiare di muoversi senza il suo consenso.

Mistero a Crooked House” (Crooked House) è film inglese-americano, sbarcato nelle sale inglesi il 31 ottobre 2017 e andato in onda su Channel 5 il 17 dicembre 2017 e in Italia il 22 agosto 2018 su Sky Cinema Uno.

3 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Domani ….non mancherò per il filmone con Glenn Close ….

  2. Markos ha detto:

    Una volta finiti i romanzi da cui fare miniserie, si punta alla fantasia eheh

  3. cry ha detto:

    cioè un film con la vera christie che indaga su un omicidio lesbo?

    Trash