BALLANDO, ALBANO TUONA: OBBLIGO VACCINALE IN ITALIA! VINCERE? NON VALGO NIENTE

Al Bano si gode il secondo posto nella classifica di Ballando con le Stelle. “Amo la vita e amo le sfide”, ha commentato alla fine della seconda puntata dello show di Milly Carlucci. Balla e canta, facendo scattare ogni volta la standing ovation del pubblico che finalmente è tornato a scaldare l’Auditorium Rai, seppur a ranghi ridotti per il rispetto delle norme anti-Covid.

Il Leone di Cellino San Marco è intervenuto a Un Giorno da Pecora. “Per 15 anni la dolcissima Milly mi ha inseguito e le dicevo sempre che ho costruito una bellissima carriera come cantante, perché me la devo distruggere come ballerino? So che non valgo niente. Non deve arrivare Mariotto e la giuria per dirmelo”. Che voto ti daresti? “Mi darei 5 solo per la buona volontà”.

Polemiche a Ballando? “Mi devi dire un ramo dove non ci siano polemiche”, ribatte Al Bano. Si passa a parlare di Mietta. “L’ho saputo sabato sera, non sapevo niente. Anche perché nessuno sa quello che farà un altro concorrente, è vietato vedere le prove degli altri. L’altro giorno mi sono infilato nel teatro e mi hanno detto che non potevo stare lì”. L’Auditorium è un bunker!

E su Mietta e i vaccini? “Rispetto tutti ma il vaccino deve essere obbligatorio. Il vaccino è la salvezza dell’umanità. Non ci sono santi… abbiamo iniziato quando eravamo bambini e finché ci servono, li facciamo. Quante malattie abbiamo combattuto grazie ai vaccini!”. E sulla privacy nel dire o meno se si è vaccinati? “… Speriamo che ne esca fuori e bene al più presto”.

“Mietta ha una vocalità pazzesca. Non lo sapevo ma è anche una soprano eccezionale”, sottolinea il cantante. Ma Al Bano hai problemi a dire se sei vaccinato o no? “Lo dico io, anche se non me lo chiedono“. Poi ha specificato che a Ballando oltre al Green Pass fanno a tutti il tampone: “Nessuno deve avere la possibilità di infettare un altro”. Vincere Ballando con le Stelle?

“Io? Sarei il primo a non accettare la vittoria, forse per simpatia. Ci sto al gioco, finché dura mi diverto”. Tra i concorrenti di Ballando, oltre a Mietta “anche Arisa è bravissima, Morgan mi diverte tanto”. Infine, una benedizione per Silvio Berlusconi al Quirinale: “Sarebbe un buon Presidente, è riuscito a mettere buonumore e simpatia tra le grandi potenze”.