Crea sito

ALBERTO MATANO: “SI È ACCESO TUTTO! IL DAYTIME DI RAI1 HA INVERTITO UNA TENDENZA”

La Vita in Diretta è rinata con dati d’ascolto che lo storico programma del pomeriggio di Rai1 non vedeva da anni, a parità di condizioni e concorrenza. Alberto Matano festeggia sul settimanale Chi una stagione d’oro, non solo per lui ma per l’ammiraglia di Viale Mazzini, a partire dal daytime con il mezzogiorno tornato a brillare con Antonella Clerici, la rivelazione Serena Bortone e le conferme, da Storie Italiane a L’Eredità e Soliti Ignoti, senza dimenticare Il Paradiso delle Signore.

Arrivato in Rai nel ’97 dopo la laurea in giurisprudenza e la scuola di giornalismo a Perugia, Matano ha condotto l’edizione serale del Tg1 fino 2019, opinionista a Ballando con le Stelle e per la seconda stagione, la prima da solo, è al timone della Vita in Diretta. “Sono partito con la consapevolezza che non sarebbe stato facile, un po’ come scalare un muro a mani nude ma sapevo perfettamente quale direzione prendere”. I risultati sono arrivati e il pubblico da casa “si è fidato e affidato a noi”.

Venerdì 25 giugno ultima puntata, pausa estiva e si riparte il 13 settembre. Formula confermata, ci saranno anche novità ma “troppo presto per parlarne”. Su Barbara d’Urso: “Ha una cifra stilistica unica, brillante, ma senza alcun dubbio molto distante dalla mia. Le riconosco un rapporto molto interattivo con il pubblico”. Matano smentisce attriti con Federica Sciarelli (“Rapporto di profonda stima e simpatia”) e festeggia: “Il daytime di Rai1 ha invertito una tendenza. Sfida vinta. Si è acceso tutto“.