Crea sito

ALDA D’EUSANIO: ALL’ISOLA NON POTEVO PARLARE. IL CASO RICCARDO FOGLI? DISUMANO!

La conduttrice tv Alda D’Eusanio è intervenuta ai microfoni de “L’Italia s’è desta” condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Sull’esperienza a L’isola dei famosi come opinionista. “Non mi sono divertita. Non ci facevano parlare. Io e Alba Parietti eravamo due opinioniste con l’ordine di non parlare. Gli autori ci hanno detto che solo in poche occasioni potevamo parlare. Proporrei agli autori di far fare le televendite agli opinionisti, così almeno parlano due minuti”.

Sul caso Riccardo Fogli. “E’ stata una delle cose più disumane e vergognose che abbia mai visto. E lì l’ho detto, perché è stata una cosa vergognosa, sia per il messaggio dato sia per l’utilizzo della tv dove ormai si lavano tutti i panni sporchi senza rispetto neanche per l’onore delle persone. Quando la tv per un indice di ascolto in più toglie l’onore come se l’onore fosse il nulla, è vergognoso”.

5 Risposte

  1. darkap ha detto:

    Sempre detto che la rovina delle ultime edizioni dell’Isola è il comparto autoriale (oltre alla conduzione moscia)

  2. Saruzzo ha detto:

    Menomale che Barbieboom è autrice di sé stessa e non è una marionetta nelle mani di nessuno.

  3. Michael93 ha detto:

    Alda merita un posto in tv! ❤️

  4. Paulucci ha detto:

    Beh dallo sclero di Alba nella semifinale si era ben capito che aria si respirasse.
    Un cambio aurorale per il programma farebbe solo che bene, oltre che una pausa.

  5. Sonya Baroni ha detto:

    All’ isola bisogna cambiare gli autori e la conduttrice!!!