Crea sito

ALESSIA MARCUZZI: IL SUO TEMPTATION ISLAND VIP DIVENTA TEMPTATION ISLAND YOUNG?

Giovedì 2 luglio partirà “Temptation Island” con Filippo Bisciglia e un mix di coppie nip e vip. Una formula inedita e un cambiamento che potrebbe coinvolgere anche la versione condotta da Alessia Marcuzzi a settembre.

Rispetto alla formula classica che prevedeva una formula con coppie sconosciute (Temptation Island) e una con coppie conosciute (Temptation Island Vip), Maria De Filippi ha rimescolato le carte per le puntate con Bisciglia, inserendo due coppie note come già annunciato: Antonella Elia e Pietro Delle Piane, Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso.

E a settembre cosa succederà? Nei corridoi si mormora intanto che Temptation versione Marcuzzi partirà all’inizio di settembre e avrà al centro delle puntate coppie nip giovani e giovanissime, ma non è esclusa la partecipazione di coppie più conosciute, magari provenienti da Uomini e Donne. In pratica Temptation Island “Vip” diventerebbe una sorta di Temptation Island “Young”.

L’intento è quello di differenziare nettamente Temptation dal Grande Fratello Vip che partirà a metà settembre, evitando come avvenuto l’anno scorso di avere in contemporanea due reality vip su Canale 5 (e con il reality di Signorini che avrà tra l’altro due puntate settimanali). Un po’ troppi vip, e dove trovarli anche, ed ecco l’idea di variare le formule.

11 Risposte

  1. Alessandro Stamera ha detto:

    Ma fare un GF NIP NORMALE con gente effettivamente sconosciuta e con maggiore varietà di personaggi (quindi mettendo sia gente giovane che di mezza età che anziana e di varia estrazione sociale e geografica)? Nelle ultime edizioni le tipologie di concorrenti sono piuttosto ripetitive.

  2. Marco Sapienza ha detto:

    Figurati, metterebbero dentro gente come Denis Dosio e altri idoli delle ragazzine.. altro che ritorno alle origini vere.

  3. Enzo91 ha detto:

    Io aspetto che prima o poi mettano in piedi un GF Teen. Concorrenti solo 18enni.
    8 puntate, 50 giorni.
    Conduce Silvia Toffanin.
    Sarebbe un ritorno alle origini vere ad un Gfnip e esperimento sociale.

    Bene Tempetion Island nip con Alessia.
    Quello estivo possono amche farne a meno. Il titolo è forte ed è giusto che vada in garanzia in un’unica edizione

  4. Alessandro Stamera ha detto:

    Giovani QUANTO???

  5. Alessandro Stamera ha detto:

    Io non sono contrario ma sarei più intellettualmente onesto, proponendo una sola edizione e chiamandola TI/GF/Isola MIX.

  6. Dario L ha detto:

    In che senso?che regole deve rispettare?

  7. Sabato ha detto:

    Io sono contrario alla creazione di versioni ibride dei vari programmi…
    Per esempio, parlando di Grande Fratello, il GF classico è il format originale; il GF Vip è la versione celebrity e mi sta bene; ma il GF semivip della D’Urso cosa mi dovrebbe rappresentare?
    Idem Temptation Island: perché abbandonare le due versioni – classica di Bisciglia e vip della Marcuzzi – per fare un’edizione mista nip+vip e subito dopo un’altra edizione, forse a sua volta mista, ma con età media più bassa?

  8. Gigi Gx ha detto:

    Riuscirà Maria De Filippi a rispettare almeno una volta le regole di un format importato? LOL

  9. nico.ma ha detto:

    fico, i giovani sono più spregiudicati !!! mi piace molto questa idea young !!!
    …vai di novità

  10. Miami90 ha detto:

    Mah non credo che in Tempation di Bisciglia ci siano coppie over…. sempre sui trent’anni avranno gli sconosciuti. Al massimo faranno un cast di soli personaggi di U&D con la Marcuzzi anche per giustificare il titolo diverso

  11. Lorenzo boccali ha detto:

    L’anno scorso quali erano i due reality vip in contemporanea?