Crea sito

ALL TOGETHER NOW CHIUDE PER FLOP IN FRANCIA

Alla vigilia della partenza dell’edizione italiana con Michelle Hunziker e J-Ax il prossimo 16 maggio, All Together Now viene chiuso in Francia a causa dei bassi ascolti.

La versione francese era partita martedì 30 aprile su M6, il secondo canale privato più visto in Francia e che strizza l’occhio a un pubblico giovanile. Nessuno si aspettava al debutto un dato al di sotto del milione e mezzo (meno del 7% di share). Un risultato che è peggiorato con l’emissione della seconda puntata, che a malapena è riuscita a raggiungere il milione (5%). Da qui la decisione di eliminarlo dai palinsesti di M6, mentre le restanti quattro puntate registrate saranno riciclate sul canale digitale W9 quest’estate.

I conduttori di Together, tous avec moi, titolo francese di ATN, erano il comico e mago Éric Antoine e il cantante canadese Garou. Nel panel dei 100 giurati anche diversi rappresentati dell’Eurovision, tra cui anche quello di quest’anno, Bilal Hassani. Il pubblico non ha gradito il montaggio – fatto di esibizioni alternate alle osservazioni dei giudici – e il troppo tempo concesso al muro e ai vari giurati, di fatto spostando il tema principale, la musica.

Vediamo in dettaglio con cosa si è confrontato All Together Now in Francia.

Serata di martedì 30 aprile

Rete Programma Spettatori Share
TF1 Lethal Weapon 3 (tf – finale) 3.390.000 14,90%
Fr2 Tout le monde joue au… (game) 1.549.000 7,70%
Fr3 Capitaine Marleau 3 (fiction) 6.353.000 28,60%
M6 All Together Now 1.383.000 6,80%
TMC 90’ enquêtes (informazione) 815.000 3,60%

Serata di martedì 7 maggio

Rete Programma Spettatori Share
TF1 Camping Paradis (serie comica) 2.588.000 11,30%
Fr2 Le test qui sauve (magazine) 2.499.000 11,70%
Fr3 Capitaine Marleau 3 (fiction) 5.402.000 24,40%
M6 All Together Now 1.089.000 5,10%
TF1sf 2012 (film) 882.000 4,40%

Salta subito all’occhio che il pubblico francese aveva ben di meglio da guardare, in particolare la fiction poliziesca Capitaine Marleau. A livello dati e target, potrebbe equipararsi alle repliche di Montalbano che andranno su Rai 1 il giovedì. Per il resto, l’offerta televisiva francese è poco confrontabile con quella italiana. C’è un programma informativo, anche se distante dal nostro Dritto e Rovescio (in onda su Rete 4), e non si rilevano da noi programmi sulle altre reti in grado di realizzare più di 2 milioni.

In-target c’è la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest in onda su Rai 4, dove l’Italia voterà e ci sarà Mahmood. Storicamente, quando in contemporanea a The Voice, il talent di Rai 2 ha sempre accusato un leggero ribasso per via dell’ESC. Motivo per cui qualche anno fa venne annullata la diretta Rai 4 dell’Eurovision, andando in differita (e furono molte le proteste successive all’episodio). Quest’anno la sovrapposizione avverrà di nuovo nella serata del martedì, dove però gli italiani non votano.

All Together Now rischia di fare flop anche in Italia, o i gusti del pubblico francese sono diversi dai nostri? Ma soprattutto, anche qualora i dati fossero bassi, Canale 5 stopperebbe il programma data la generale situazione di stagnazione degli ascolti del Biscione?

12 Risposte

  1. Erodio76 ha detto:

    Sicuramente un pubblico di riferimento per noi è quello spagnolo, piuttosto che quello francese. Poi tutto dipende da come viene realizzato il programma. Secondo me può tranquillamente assestarsi su una media del 16%. Se dovesse far fiasco, viceversa, sarà tranquillamente proposto fino alla fine. Spostamenti su altre reti avevano senso anni fa’, quando Italia1 e Rete 4 arrivavano a cifre più consistenti.

  2. Lorenzo ha detto:

    Vabbè quello era proprio un comico da sarie b, Michelle almeno è una conduttrice che lavora per una delle emittenti principali che poi in questo anni l’abbiano utilizzata poco è un altro discorso…

  3. Bolle ha detto:

    Su TF1 le serie americane registrano ascolti per noi surreali:
    per farti un esempio, lì in Francia le repliche della serie “Criminal Minds” sono seguite ogni settimana da più di 3 milioni di telespettatori (con i nuovi episodi gli spettatori diventano tranquillamente 4/4,5 mln). Qui in Italia, invece, l’ultima stagione andata in onda su Rai 2 è stata vista in media da appena 992.000 telespettatori (share del 4,56%)

  4. KanLio ha detto:

    conduttrice di punta da noi? o.o

  5. Modem ha detto:

    I gusti francesi sono opposti ai nostri, ricordo certi botti su tf1 di certe serie americane, ma anche adesso lethal weapon su tf1 a 3,4 come se qui andasse in onda su rai1 o c5, impossibile, se nn sbaglio fu mandato su italia1 in seconda serata

  6. Elisa ha detto:

    Interessante. Sono molto curiosa di vedere come andrà da noi. Un motivo in più per guardarlo.

  7. Lorenzo ha detto:

    Però va detto che in Francia non è che ci avesero puntato molto, il muro era fornato da sconosciuti e come conduttore c’era un comico e non una conduttrice di punta come da noi…poi nemmeno il presidente di giuria era famosissimo ..

  8. Guasty ha detto:

    Sì, tutto bello, ma ancora non si è capito (anche dai promo) cosa si faccia realmente in questo programma.

  9. darkap ha detto:

    Sembra di sì, sullo stile di film-tv con casi e personaggi ogni volta diversi (e per questo anche molte oscillazioni in ascolti)

  10. darkap ha detto:

    Da quel che ho letto sui siti francesi, tutto un po’ lasciava a desiderare. Anche i conduttori non mi sembrano niente di che, sinceramente

  11. ESC fan ha detto:

    Grande darkap! Bellissima analisi
    Capitaine Marleau è un po’ il Montalbano francese mi par di capire…

  12. Gigi Gx ha detto:

    Su Tv Italiana abbiamo lanciato la notizia via social giusto ieri.
    Detto questo però va fatta una importante annotazione: il muro dei 100 di ATN francese è composto prevalentemente da persone sconosciute sul serio. Come vorrebbe il format.
    Da noi è un crogiolo di vip, semi-vip e figli di talent. La nostra edizione ha sicuramente un appeal maggiore.