Crea sito

AMADEUS E IL GRANDE EVENTO PER RACCOGLIERE FONDI PER I PICCOLI MALATI DEL BAMBINO GESU’ DI ROMA

Amadeus mercoledì 20 novembre condurrà, in diretta su Rai1, una grande serata benefica per raccogliere fondi per l’Istituto dei Tumori e Trapianti dell’Ospedale Bambino Gesù e celebrare i 150 anni di uno degli orgogli della sanità italiana, e non solo.

Dall’Aula Paolo VI in Vaticano, Amadeus accoglierà Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Giovanni Allevi, Renzo Arbore, Mahmood, Benj e Fede, Giovanni Caccamo, Red Canzian, Clementino, Elodie, The Kolors, Irama, Noemi, Fabio Rovazzi e J-Ax. Tante canzoni e tante storie, di cuore e di speranza, legate alla vita quotidiana che scorre dentro al centro di eccellenza nazionale per la cura di bambini e ragazzi.

Amadeus ha così introdotto l’evento benefico ai microfoni di RTL 102,5:

Un ospedale all’avanguardia nel mondo dove ho trascorso alcune giornate con medici e personale. Un luogo meraviglioso che mette tutti in condizione, soprattutto i bambini, di avere una situazione ‘familiare’ in un momento difficile come quello della malattia. In questo sono bravissimi, oltre ad essere all’avanguardia dal punto di vista sanitario. Lo scopo della serata sarà nobilissimo perché la ricerca e la cura dei tumori e dei trapianti vanno potenziati e mettendoci insieme si potrà raggiungere l’obiettivo.

Il 20 novembre sarà imperdibile assistere dal vivo alla serata acquistando uno dei biglietti disponibili a questo link www.vivaticket.it/ita/event/una-serata-di-stelle-per-il-bambino-gesu/134889. Il pubblico in sala avrà così la possibilità non solo di assistere ad uno spettacolo unico ma anche di contribuire al sostegno dell’Istituto dei Tumori e dei Trapianti che ha l’obiettivo di promuovere la ricerca contro i tumori, l’attività trapiantologica e l’accoglienza delle famiglie.

E’ già attivo, a questo scopo, anche il numero solidale 45535, che permette di donare 2 euro da mobile e 5 o 10 euro da telefono fisso, promosso anche grazie al supporto di SIAE, di RTL 102.5, radio partner ufficiale dell’evento, de IL MESSAGGERO, del CORRIERE DELLO SPORT e delle due squadre capitoline, AS ROMA e SS LAZIO.

4 Risposte

  1. Saruzzo ha detto:

    Amadeus è un conduttore davvero molto bravo.
    Mi auguro che questa trasmissione, il suo Sanremo ed I soliti ignoti abbiano un successo in ascesa.

  2. Jag90 ha detto:

    In bocca al lupo ad Amadeus e alla raccolta fondi !!
    Ma in vista di Sanremo sarebbe opportuno “preservare” Amadeus…per esempio per la serata di Capodanno avrei affidato quest’anno la conduzione a Mara.

  3. San Ceruleo subito! ha detto:

    Sarà una bellissima serata

  4. GP9⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Era giusto dare spazio a questa iniziativa .
    Ciao Amadeus