Crea sito

AMICI SPECIALI: ALLE 15:30 DIRETTA IG CON ALESSANDRO SANSONE (RADIO 105)

E’ uno degli speaker più apprezzati di Radio 105, ha curato la social room delle prime edizioni del GF Vip e ogni venerdì lo vediamo ad Amici Speciali. Lui è Alessandro Sansone.

Nato a Roma nel 1982, Alessandro inizia il suo percorso artistico come musicista bassista della band Zen, gruppo rock con il quale rimane fino al 2008. Parallelamente muove i primi passi nel doppiaggio e come Vj per RockTv e iLikeTv. Nel 2008 arriva la radio, e da lì il percorso che l’ha portato dopo una lunga esperienza a Radio Subasio, poi a R101 e infine da gennaio 2019 è a Radio 105.

Torna anche alla conduzione televisiva, al fianco di Ilary Blasi e Alfonso Signorini, per le prime due edizioni del GF Vip, in studio per lo spazio dedicato ai social e alla radio. Contemporaneamente conduce Buone notizie dalla Radio, su Tgcom24 e insieme a Federica Panicucci partecipa alla conduzione del Capodanno in Musica 2018, su Canale 5.

Oggi, alle ore 15:30, verrà intervistato da Luca Germanò in una diretta IG. Alessandro Sansone risponderà in diretta alle vostre domande. Fatevi avanti!

Dove seguire la diretta? www.instagram.com/alesans1

3 Risposte

  1. LordMassi ha detto:

    Ciao alessandro
    Secondo te come è quanto è cambiato oggi il ruolo della radio nella discografia non solo nazionale, e quanto peso ha ancora nel dettare le tendenze musicali?
    E ancora i talent e negli ultimi tempi i social e le piattaforme web, oggi hanno quasi del tutto sostituito gli storici talent scout, secondo te questo quanto ha influito sul livello medio delle produzioni musicali, in positivo o in negativo?

  2. Bubino ha detto:

    Ciao Alessandro, grazie della disponibilità! Una domanda: inizialmente Radio 105 ha declinato l’invito a partecipare alla trasmissione, poi si è aggiunta. Cosa è successo?

  3. Niki ha detto:

    Buongiorno/sera
    Io come al solito faccio le domande tecniche

    Come le è venuta questa passione della radio? L’ha sempre avuta?

    Un saluto Nicholas