Crea sito

ANALISI AUDITEL: IL BILANCIO AUTUNNALE DEL DAYTIME DI RAIUNO E DI CANALE 5

Pochi giorni fa si è conclusa la consueta sfida tra i programmi del daytime delle ammiraglie. Quest’autunno ci sono state delle sfide molto interessanti dal punto di vista degli ascolti, suscitando grandissimo interesse per gli appassionati di ascolti tv. Ribaltoni, colpi di scena, lotta fino all’ultimo punticino. Sono queste le caratteristiche delle sfide della televisione italiana, che troppo spesso ruota attorno a tutto alla guerra degli ascolti, come se fosse una vera battaglia tra due legioni.

Se da una parte alcuni volti hanno apertamente dichiarato che è inutile parlare di battaglia Auditel, dall’altra alcuni programmi sono fortemente penalizzati da questa zavorra. Non c’è da stupirsi se spesso leggiamo: programma spostato in altro slot/giorno per bassi ascolti; o nel peggiore dei casi, chiuso per bassi ascolti, oppure ancora chiuso per flop, senza tener conto della qualità, che spesso gioca un ruolo fondamentale.

In questa nuova analisi andremo a vedere le medie feriali (lunedì-venerdì) dell’autunno 2020 ossia da settembre a dicembre dei vari programmi propriamente detti delle due ammiraglie.

Ascolti del Mattino

UnoMattina, ha raccolto di 919.000 telespettatori con uno share del 16,36%. La puntata più vista registra un ascolto di 1.214.000, e per quanto riguarda lo share 18,40%. La trasmissione registra un picco negativo di 684.000 telespettatori e 14,51%.

Mattino Cinque invece, in questo autunno, ha realizzato una media del 16,43% di share e 982.000 telespettatori nella prima parte, e 902.000 spettatori e il 16,14% di share nella seconda. Per quanto riguarda la prima parte, il picco di ascolti si registra con 1.203.000 telespettatori, mentre quello in share con il 19,14%. La puntata meno vista registra 635.000 telespettatori e in share si registra il 12,35%. La seconda parte tocca un picco di 1.201.000 spettatori e 19,05% di share, mentre la puntata meno vista si assesta a 554.000 telespettatori e 11,40% di share.

Le Storie Italiane ottengono una media di 895.000 telespettatori e 16,12% di share nella prima parte, e di 941.000 con il 14,10% nella seconda. La prima parte registra un picco massimo del 19,29% e 1.173.000, mentre la puntata meno seguita realizza il 13,32% con 679.000 spettatori. La seconda parte ha totalizzato un picco massimo di 1.288.000 e un picco share del 17,75%. La puntata meno vista raccoglie 721.000 telespettatori con l’11,37% di share.

Ascolti del Mezzogiorno

Le cause di Forum realizzano una media di 1.481.000 spettatori con il 16,58% di share. La puntata più vista registra un picco di 1.764.000 telespettatori, e il picco share del 18,37%. La puntata meno vista ottiene 1.289.000, con uno share del 13,41%.

La new entry È Sempre Mezzogiorno con Antonella Clerici ottiene 1.649.000 telespettatori con il 13,41% di share. Picco di 2.468.000 telespettatori per la puntata più vista con il 15,45% di share, mentre la meno vista registra l’11,86% di share con 1.361.000 telespettatori.

Ascolti del Pomeriggio

Oggi è un Altro Giorno ottiene una media di 1.581.000 con il 11,27% di share. La puntata più vista ottiene un ascolto di 2.336.000 e 14,30% di share. La meno vista invece registra il 9,13% di share con 1.225.000 telespettatori.

Il people show Uomini e Donne, ha ottenuto 2.855.000 con il 21,83% di share. Come picco si ha 3.166.000 in telespettatori e 23,87% in share. Come puntata meno seguita, si registrano 2.483.000 spettatori e 19,60% di share.

La Vita in Diretta registra una media di 2.048.000 telespettatori con uno share del 15,52%. La puntata più vista ottiene un picco di 2.710.000 e 18,22%, mentre la puntata meno vista si assesta a 1.262.000 e uno share del 12,73%.

Pomeriggio Cinque ottiene una media del 14,66% di share e 1.781.000 spettatori nella prima parte e 2.066.000 telespettatori e uno share del 14,94% nella seconda. Picco di 2.477.000 telespettatori e 17,00% per la prima parte, mentre il picco negativo ottiene 1.084.000 e 11,60%. La seconda parte registra un picco di 2.890.000 e 17,20% di share, mentre la puntata meno vista ottiene 1.233.000 con uno share del 12,99%.

Ascolti del Preserale

L’Eredità dalle 19:15 ottiene un ascolto medio di 4.841.000 con uno share del 22,52%. La puntata più vista registra il 24,98% di share, mentre in valori assoluti 5.651.000. Picco negativo di 3.984.000 con il 19,91% di share.

Caduta Libera registra una media del 18,15% di share con 3.462.000 telespettatori. Picco in valori assoluti di 4.426.000 con il 19,92% di share. La puntata meno vista registra 2.462.000 spettatori e uno share del 15,94%.

Ascolti dell’Access Prime Time

I Soliti Ignoti ottengono una media di 4.872.000 telespettatori e uno share del 18,21%. Il picco lo si registra con 5.710.000 e 20,30% di share (toccato in 2 puntate). Mentre per quanto riguarda la puntata meno vista ottiene 4.205.000 spettatori e 15,77% di share.

Striscia la Notizia (non comprende Striscina) registra una media di 4.589.000 spettatori e il 16,83% di share. Picco in valori assoluti di 5.245.000 e per lo share 19,14%. Picco negativo di 3.931.000 con il 14,00% di share.

Per la realizzazione di questa analisi, si ringrazia la partecipazione di Giu.