Crea sito

ANNA FALCHI: LA CHIAMATA DEL DIRETTORE DI RAIUNO È STATA UN RAGGIO DI SOLE NELLA TEMPESTA

Prima era “Terzo Tempo”, poi è diventato “C’è Tempo” e ora “C’è Tempo per…“. Ecco il titolo del nuovo talk del mattino di Raiuno con la coppia Falchi – Convertini.

Anna Falchi ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni che inizia così.

Ho la fortuna che la mia popolarità vive di rendita. 

Anna specifica di aver evitato i reality ma di scegliere solo ciò che le piace e la diverte. Lei ha la fortuna di poter dire “no” a tanti programmi ma non ad una telefonata del direttore di Raiuno.

La chiamata inaspettata del direttore di Raiuno Stefano Coletta è stata un raggio di sole durante la tempesta della quarantena.

Il talk sarà dedicato alla terza età ed è pensato per “aprire una finestra sull’Italia e mostrare la vita dei sessantenni”. Dalla coltivazione dell’orto alla cura e al benessere della persona, tra sport e viaggi. Tanti temi ma anche ospiti che saranno in studio.

Puntiamo ad artisti con alle spalle tanta esperienza.

E il partner di conduzione Convertini?

Non lo chiamo compagno ma, per onorare la sua meravigliosa terra che è la Puglia, lo chiamo “compare”.

6 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Programma inutile ….conduttori inutili ….
    Una riproposizione di Passaggio a Nord Ovest …era piu formativa e interessante e a costo quasi zero ….

  2. Lorenzo Gubello ha detto:

    Poi innovazione proprio 0.Non hanno alcun idea coinvolgere gli anziani ,anche No già lo fa Diaco alle 2 non so se tutto quanto possa reggere.VEDREMO

  3. Lorenzo Gubello ha detto:

    Non so se il programma faccia dei 14/15% credo faccia max 12% visto che sono tutti collegamenti

  4. Lorenzo Gubello ha detto:

    Ahahah

  5. Fucsia ha detto:

    Più che nella tempesta,nel dimenticatoio nel quale era finita..
    La Terza età,chi stabilisce che fasce comprende?Lei??

  6. PossoTogliereLaMascherina...? ha detto:

    Saranno contenti i sessantenni di essere stati inclusi nella Terza età