ANNALISA: SOGNO UNO SHOW IN TV COME MILLELUCI. FARE LA GIUDICE IN UN TALENT? ALTROCHÈ!

Annalisa, splendida come sempre, si lancia in grande stile. Sogna uno show in tv con Milleluci, uno dei più famosi varietà della storia con Mina e Raffaella Carrà, e pensa anche a fare la giudice in un talent. Il desiderio è stato espresso in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Uscita da Amici, ha ormai una sua carriera consolidata nel panorama musicale. Se le chiedi quando ha scoperto di avere una bella voce, risponde: “Spero di non apparire spocchiosa, ma la verità è che l’ho sempre saputo, fin da quando ero una bambina“. Scherzando sulle sue origini, confessa che i suoi genitori non la riempivano di complimenti: “Sono liguri, c’è sempre stata grande moderazione”.

Un anno fa usciva Nuda, il suo ultimo disco, dove Annalisa si descrive come una persona in cui convivono molti opposti. “È così, sono sempre in subbuglio interiore, con continui cambiamenti di opinioni, di idee. Ma penso siano utili per cercare di conoscersi meglio, per comprendersi. Partendo proprio dalle fragilità: a volte basta mettere sul piatto i propri limiti per farli diventare subito più piccoli”.

La fama è arrivata con il talent di Maria De Filippi. Annalisa ammette di aver avvertito preconcetti nei suoi confronti. “Assolutamente sì, ma chi non si è mai sentito vittima di un preconcetto? Ne ho un po’ sofferto. Non solo per Amici, ma anche perché ero giovane o altro. Più cresco e più mi rendo conto però che se capisco che c’è del preconcetto su di me lo trovo totalmente stimolante”.

Preconcetti a parte che l’hanno fortificata e ora tira dritta per la sua strada ovvero la musica. Ma un talent lo rifarebbe? “Certo, ma mi farei molte meno paranoie. Mi butterei di più, rischiando anche di più”. Oggi azzecca un tormentone dietro l’atro: “Questa estate mi ha dato grandi soddisfazioni. La nobiltà del tormentone sta nel rimanere noi stessi. Quanto alle critiche, ce ne freghiamo”.

Infine, l’apertura alla televisione, anzi il sogno del piccolo schermo. Annalisa guarda alla tv e lo fa in grande stile: la sua mente corre ai grandi varietà. “Sognerei anche un programma come Milleluci, in cui cantare ogni sera qualunque cosa“, dice citando lo show iconico con Carrà-Mina. Si vedrebbe giudice in qualche talent? “Altroché. La tv mi piace se parla di questo”. Verrà accontentata?