Crea sito

ANTICIPAZIONI L’ONORE E IL RISPETTO: ROSALINDA E’ LA NUOVA ROSY ABATE? IL VIDEO-ANTEPRIMA

ANTICIPAZIONI L'ONORE E IL RISPETTO ROSALINDA E' LA NUOVA ROSY ABATE? IL VIDEO-ANTEPRIMA

Rosalinda (Giulia Petrungaro) ne L’Onore e il rispetto

Nella prima puntata de «L’Onore e il Rispetto: Ultimo Capitolo» si è fatta notare con poche ma efficaci scene. Un gustoso antipasto visto che sarà una delle protagoniste. Una giovane attrice lanciata dalla Ares e per qualcuno la nuova Rosy Abate.

Giulia Petrungaro, 22 anni e al debutto nelle fiction. Ha già lasciato il segno nel ruolo di Rosalinda, la nipote ribelle del procuratore Trapanese che, dopo averla fatto studiare in collegio e con l’attestato di verginità in mano, la riporta a casa per darla in sposa al conte Minniti.

L’Onore e il Rispetto: Ultimo Capitolo – Anticipazioni su Rosalinda

Il carattere indipendente e forte di Rosalinda la aiuta ad evitare il matrimonio combinato e a conquistare il cuore del boss Ettore De Nicola (Valerio Morigi). Diventano così una coppia unita da un grande amore e da un patto delinquenziale.

Riescono a mettere i bastoni tra le ruote al potente zio e Rosalinda, nonostante la sua giovane età, diventa la forza che unisce i nemici di Tonio in un unico fronte tra Cosa Nostra e la politica.

4 Risposte

  1. mentecriticaoriginal ha detto:

    mi era piaciuta fin da subito…Bene che sviluppino come si deve questo personaggio…

  2. Lucio Voreno ha detto:

    Ragazza promettente, può fare una discreta carriera

  3. Bubino ha detto:

    Volutamente il titolo è stata un po’ “forte”. Il senso dell’articolo è portare l’attenzione su nuovi e giovani volti italiani. Aldilà di quello che sarà il riscontro d’ascolto, è un’attrice da tenere d’occhio per prossime fiction.

  4. Nuzzler ha detto:

    Un bel personaggio riuscito, che sicuramente darà consistenza e belle trame a questa stagione. Ruolo ottimamente interpretato da questa Giulia, che della Michelini ne condivide il nome e parte del talento.
    La Michelini è divina SEMPRE, inarrivabile. Ma questa ragazza ha fatto una buona prima prova e non può altro che crescere.
    Tra l’altro in coppia con gli interpreti di Trapanese e De Nicola danno vita a una recitazione buona e credibile.
    Questa è la Ares che ci piace!