Crea sito

ANTONELLA CLERICI A BUBINOBLOG: DEVO TANTISSIMO AL MEZZOGIORNO DI RAI1, NON IMMAGINAVO DI TORNARCI

Antonella Clerici torna a trovarci a pochi giorni dal ritorno in tv con “È sempre Mezzogiorno”. Ci regala una piacevole chiacchierata tra l’emozione del debutto e un entusiasmo alle stelle, come racconta lei stessa.

Ciao Antonella, bentornata su BubinoBlog! Abbiamo il piacere e l’onore di ospitarti mentre stai facendo le prove di “È sempre Mezzogiorno”, da lunedì alle 12:00 su Rai1.

“È sempre Mezzogiorno” segna il ritorno nella tua storica fascia oraria. Il mezzogiorno di Rai1. Lo vedi più un ritorno o un nuovo inizio?

È molto difficile rispondere. È un ritorno nel senso che ritorno a parlare col pubblico, che è la cosa che mi piace di più, e perché ritrovo quella fascia che a me è molto cara, dove per 18 anni sono entrata nelle case delle persone. Certamente mi fa molto piacere!

È anche un nuovo inizio perché tutte le cose che cominciano o ricominciano sono sempre un nuovo inizio. Anche se non credo che questo nuovo inizio durerà così tanto tempo… ma l’entusiasmo è naturalmente alle stelle!

Malignità e/o poca ricerca della verità hanno portato a dire che avresti tolto il posto ad Elisa Isoardi. Vogliamo fare chiarezza una volta per tutte?

No, perché io non immaginavo mai nella vita di tornare assolutamente nella fascia del mezzogiorno. Per me era un addio definitivo. Poi sono successe tante cose, sia a livello personale che in generale, che mi hanno fatto pensare ad una piccola cosa da poter fare nel mio bosco. Questo per continuare il rapporto con le persone e quindi per conservare il patto di affetto che c’era tra di noi.

Dopo di che mi ha stupito, come ha stupito tutti voi, la proposta del mio direttore, che naturalmente mi ha lusingato, di tornare in quella fascia del mezzogiorno perché lui voleva comunque apporre dei cambiamenti e mi ha chiesto: secondo te quella tua idea nata in un momento particolare può funzionare nel mezzogiorno? E così è nata poi l’idea di trasporre una parte della mia casa nel bosco in studio.

Se ripensi al tuo debutto 20 anni fa con la Prova del Cuoco e l’imminente debutto di E sempre Mezzogiorno, come è cambiata Antonella Clerici? Hai più paura, emozione e gioia ieri o oggi?

Molta paura, molta emozione e chiaramente un’altra età. Per me fu il trampolino di lancio che poi mi portò a fare tutto il resto. Devo tantissimo al mezzogiorno di Rai1 perché, se sono quello che sono, lo devo a quella scelta. Chiaramente oggi sono molto più consapevole.

Ho fatto tante cose, ma questa consapevolezza ti porta ad avere molto equilibrio, maggiore serenità e a capire che quello che hai fatto non ti può essere tolto. Anche la maturità, l’aver scoperto un po’ del mio fantabosco, ovvero aver scoperto un diverso contatto con la natura. Oltre ad una maturità più consapevole, una vita molto più appagata, una figlia. È chiaro che se io a 57 anni fossi come a 37… beh, sarebbe un vero disastro!

Tu, Mara Venier e Milly Carlucci rappresentate i volti femminili più amati e popolari di Raiuno. Una lungo rapporto di fedeltà al pubblico e alla Rai. Ma cosa vuol dire essere una delle portabandiera della Tv Pubblica?

Per me la Rai è la televisione, ho un innamoramento che ogni tanto è persino un po’ troppo esagerato, almeno da parte mia. È però vero che quando tu nasci e cresci in un’azienda è come nascere in un determinato territorio: ne prendi le qualità, i pregi e i difetti.

Mi sento assolutamente figlia della Rai e per me, e forse per per la mia generazione, la tv è quella. Il fatto di andare in onda su Rai1 è sempre un motivo di orgoglio.

In bocca al lupo Antonella, ti auguriamo tanto successo con questo nuovo programma e tutto quello che desideri nella vita privata.

Grazie a voi di tutto.

15 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Rai.it annuncia il regolamento dei sei giochi telefonici che animeranno il programma e che metteranno la Clerici a diretto contatto con il pubblico del mezzogiorno.
    I giochi si chiameranno: “SCROSTA E VINCI”, “INGREDIENTI CON LA LETTERA…”, “PENTOLA O DISPENSA”, QUANTE FOGLIE HA L’ALBERO”, “I CINQUE INDIZI” e “LA CANZONE DELLA CUCINA”.
    Sono giochi molto semplici, ma possono funzionare.
    Trovate qua il regolamento dei giochi (da pagina 12 in poi):
    http://www.rai.it/dl/doc/2020/09/16/1600256267905_REGOLAMENTO%20E%20SEMPRE%20MEZZOGIORNO%202020-21%2010%201%207.pdf

  2. Dennis Mantovan ha detto:

    Grazie della bellissima intervista!! In bocca al lupo Antonella!!

  3. Ital ha detto:

    Bentornata….alla Clerici ….
    Abbiamo bisogno della sua leggerezza ….e davvero ,manca tra talk e news in daytime , anche su Rai 1 ….una proposta …tv …piu giocosa e spensierata …

  4. Lorenzo #TeamMilly ha detto:

    Grazie Antonella per questa bellissima intervista e complimenti al nostro amico Davide che ci porta sempre personaggi boom

  5. Bubino ha detto:

    Grazie ragazzi, è sempre un piacere portare sul blog i volti del piccolo schermo!!

  6. Sabato ha detto:

    La Clerici si trova ad affrontare l’ennesima sfida professionale con la S maiuscola: gli ascolti della fascia sono molto bassi e la concorrenza è forte, quindi non sarà facile! Ma Antonella ci metterà, come sempre, anima e cuore… non so se basterà, ma brava lei! In bocca al lupo!

  7. L'estirpatore stan account ha detto:

    BOOOOM CHE COLPACCIO
    In bocca al lupo Antonellina😘

  8. Harold ha detto:

    Complimenti per l’intervista e un grande in bocca al lupo ad Antonella per la sua nuova avventura

  9. Beppe ha detto:

    Un in bocca al lupo ad Antonella ed ennesimi complimenti a Bubino per l’intervista! 👏👏

    Antonellina sarai sicuramente cambiata, maturata, ma da spettatore mi auguro tu possa ritrovare un po’ di quella sana ingenuità, quel tuo essere un po’ “naif”; caratteristiche che ti hanno reso simpatica e di grande umanità e soprattutto fatto amare dal pubblico….

  10. tex ha detto:

    Complimenti a Bubino ed a Gianluca per l’intervista

  11. Oliver ha detto:

    Io le auguro il meglio, ma sarà dura.
    A mio avviso partire a mezzogiorno con forum che fa il 17/18%,e non è ancora inverno tra l’altro, è controproducente. La palombelli ha tolto la doppia causa rispetto a Rita secondo me anche per questo e quindi se tutte quelle persone alle 11 iniziano a vedere forum e sono interessate perché dovrebbero cambiare canale…
    Secondo me lei avrebbe dovuto tentare con vieni da me che ormai aveva fidelizzato e avrebbe potuto fare ancora meglio. Ma vabbè queste sono solo opinioni da telespettatore…

  12. Bubino ha detto:

    Una bellissima chiacchierata, grazie Antonella, buona lettura!!

  13. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    E un Grandissimo in bocca al lupo per Lunedì.

  14. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Antonella Bentornata su Bubinoblog

  15. giu ha detto:

    “Anche se non credo che questo nuovo inizio durerà così tanto tempo…”

    mi dispiace per Antonella ma credo avrebbe fatto meglio a non tornare sui suoi passi per quel che riguarda il mezzogiorno che se proprio doveva essere cambiato andava proposto anche con una nuova conduttrice, penso a Benedetta Parodi. Questa frase fa presagire un anno di “sacrificio” di certo non le basi per qualcosa destinato a durare; l’instabilità e non è quello che il day time dI Rai1 ha bisogno.

    Detto questo le auguro il meglio perché è un’ottima professionista e una brava persona.