Crea sito

ANTONELLA CLERICI: LA PROVA DEL CUOCO E’ UN CERCHIO CHE SI E’ CHIUSO

Nella diretta Instagram tra Antonella Clerici e Anna Moroni, si è tornato a parlare della Prova del Cuoco. Ecco le parole dell’amata conduttrice di Raiuno.

La Prova del Cuoco è un cerchio che si è chiuso, andiamo avanti, Elisa l’ ha fatta benissimo la prova del cuoco, è stata brava, non è stato facile, perchè io lo dico sempre, tante volte anche a le, avere la nostra eredità. E’ giovane Elisa bisogna darle il tempo di crescere, poi ognuno troverà la strada giusta.

Elisa Isoardi ha risposto a stretto giro:

So che c’è stata Antonella con Anna in diretta e che hanno detto delle belle parole. Grazie, me lo stanno dicendo adesso, e anch’io dico delle belle parole di lei, non per circostanza, perche se il pubblico della pdc c’è, e perchè Antonella ha fatto un buonissimo lavoro in 19 anni, e io spero di essere all’altezza.

Nel frattempo, lo chef Natale Giunta ha svelato che la Prova del Cuoco tornerà in onda lunedì 18 maggio mentre la Isoardi, da parte sua, continua ad attendere notizie dal direttore Coletta.

19 Risposte

  1. Fucsia ha detto:

    Troverà qualcosa di più adatto a lei, che sia maggiormente nelle sue corde,e che la faccia sentire libera dal peso insopportabile dei chiacchiericci..sia sulle precedenti edizioni, sia sulla sua vita privata..quando la chiamavano la raccomandata Salvina..Che stress dev’essere stato per lei.

  2. giu ha detto:

    hai ragione. Infatti quando lo condusse nel 2008-2010 mantenne tutto uguale e andò benissimo. C’è da dire che negli uiltimi tempi la Pdc faticava anche con Antonella. Comunque sia ce la sta mettendo tutta e l’eredità è davvero pesante anche a livello psicologico. Io da fan le auguro di trovare un “suo” vestito che la renda più serena perchè questa bagarre sulla Pdc non finirà mai

  3. Fucsia ha detto:

    Diciamo che per non dare l’idea “che copiasse” Elisa ha snaturato forse troppo il programma, specialmente il primo anno.
    Pareva un mix dei suoi programmi precedenti, listino prezzi, incursioni ai mercati, proprietà nutrizionali dei cibi ecc..
    Quest’anno con l’inserimento anche del buon Lippi,un tantino meglio.. però gran parte del pubblico “antonelliano” non è più tornata.

  4. Roberto ha detto:

    Il programma ormai è da chiudere
    Io farei un nuovo programma di cucina e tutorial con la Clerici.

  5. Ital ha detto:

    Io la vedrei bene affiancata …ad un giornalista in una edizione riveduta e corretta di Uno Mattina , che tolti gli argomenti di hard news …possa accompagnare il pubblico dalle 8,30 alle 10,30 ….

  6. giu ha detto:

    Caro Ital, concordo con te sul fatto Elisa debba trovare il “suo” vestito migliore che di certo non è un programma di vent’anni sulle spalle troppo identificato con la conduttrice precedente con caratteristiche troppo diverse dalle sue. In questi anni ha sofferto tanto le eccessive critiche politiche, professionali davvero troppo severe e questo credo abbia influito anche sulla resa scenica. Mi piacerebbe vederla più rilassata e serena alla guida di un rinnovato morning show di Rai1, moderno, veloce, di approfondimento. Ha l’autorevolezza, lo stile e la presenza scenica per per poterlo fare.

  7. Fucsia ha detto:

    Devono valorizzarla con un prodotto televisivo nuovo,per quanto possibile.
    Ma che niente abbia a che fare con cucina,ricette,cuochi e simili..La PDC per lei dovrà restare solo un ricordo.Voltare pagina completamente,e guardare avanti.

  8. giu ha detto:

    vero. Poichè non si libererà mai del “fantasma” della Clerici alla Pdc, io le auspico un cambiamento. Ha l’autorevolezza, lo stile, la bellezza che buca lo schermo, la preparazione per un nuovo morning show. Un Unomattina rivoluzionato sarebbe la sua casa ideale.

  9. Fucsia ha detto:

    Anche perché, qualsiasi lavoro,svolto con serenità, riesce indubbiamente meglio.

  10. giu ha detto:

    concordo, non è stato facile sopportare tutte le critiche sulla vita privata e professionale. Ha avuto una grande forza, tanta e troppa tensione. Merita maggiore serenità.

  11. Paulucci ha detto:

    “La prova del cuoco è un cerchio che si è chiuso”, durante la quarantena ha fatto tutti i giorni un mini show in diretta su Instagram con Anna Moroni….

  12. Fucsia ha detto:

    Sì,ma continuando a pagare gli errori dell’anno precedente.
    Tanti programmi hanno cambiato conduttore,ma hanno mantenuto uguale identica la formula,ed il pubblico li continua a premiare,anno dopo anno.
    Vedi Eredità e Reazione a catena ad esempio..

  13. giu ha detto:

    concordo sul grande sbaglio iniziale. Spesso la partenza è tutto. Strada facendo il programma è migliorato, lei si è sciolta e devo dire che quest’anno con Lippi e tutto il cast dei cuochi storici il programma è migliorato ed è anche cresciuto.

  14. Arci DevoFareNomiECognomi ha detto:

    Parla della Isoardi alla PdC al passato. Chiusura del programma in arrivo?

  15. Ital ha detto:

    Concordo ….il suo ambiente di conduzione piu consono …

  16. giu ha detto:

    esatto, Unomattina 2.0.,un morning show moderno, più asciutto, più scorrevole. Tra l’altro era stata davvero brava alla conduzione di Unomattina anni fa con Di Mare e Giammaria

  17. Sabato ha detto:

    Se Antonella fosse tornata alla Prova Del Cuoco, sarebbe stato un clamoroso passo indietro.
    Ora, sostenuta da un Coletta che ha fatto capire di voler puntare su di lei, la Clerici proporrà qualcosa di nuovo: spero che questa volta il suo talento sia sfruttato in maniera intelligente dalla Rai, con reciproco vantaggio!

  18. Ital ha detto:

    Non amo molto Elisa e il suo modo di condurre …in generale …
    Credo che sia piu adatta a programmi diversi rispetto alla Prova del Cuoco ….che le auguro di trovare …
    La Clerici alla prova del 9 ….in altri contesti …con la benedizione del nuovo direttore …
    Vedremo …

  19. giu ha detto:

    Antonella da seguito all’intervista di Coletta che la vuole impegnare in contesti nuovi. Carino questo scambio di belle parole tra le due conduttrici della Pdc, due donne troppo diverse per poter essere messe a confronto. Due età, due storie, due personalità quasi opposte, ma unite nell’amare tanto questo programma.