Crea sito

ANTONIO MARANO: RECORD D’INCASSI PER SANREMO MA “È PIU’ FACILE INCONTRARE DIO CHE LA RICONOSCENZA”

Antonio Marano è il numero uno di Rai Pubblicità. Già membro della Vigilanza, direttore di Rai2 negli anni dei grandi reality e talent (L’Isola dei Famosi, Music Farm, La Talpa e X-Factor) e vicedirettore generale della Tv di Stato, dal febbraio 2016 è il presidente e ad di Rai Pubblicità.

Intervistato da Repubblica, Marano fa il punto sui ricavi del Festival di Sanremo. Parliamo nel dettaglio di 27,7 milioni sia nel 2017 che nel 2018, 31,3 milioni nel 2019 mentre per l’edizione appena conclusa si superano i 37 milioni, precisamente 37 milioni e 7mila euro. Il tutto a fronte dei costi totali del Festival che rimangono stabili intorno ai 17-18 milioni di euro,

Il differenziale positivo per la Rai si aggira sui 20 milioni“, sottolinea Marano.

Il capo di Rai Pubblicità puntualizza che nonostante il record d’incassi “è più facile incontrare Dio che la riconoscenza” e rimarca il valore di Amadeus. “Come conduttore era perfetto e l’ho detto alla direttrice di Rai1 Teresa De Santis, che mi ha dato retta. Ama è forte nella sua normalità. E ha inserito un genio, l’amico Fiorello.”

5 Risposte

  1. GP9⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Grande Marano allora.

  2. Bubino ha detto:

    Da come parla, sì

  3. Tex ha detto:

    Quindi il merito di aver dato Sanremo ad Amadeus è suo

  4. Giugiola ha detto:

    Complimenti per l’ottimo lavoro fatto e per gli strepitosi ricavi pubblicitari!

  5. Alex Paris ha detto:

    Buon di e ciò in risposta a chi dice io pago il canone