Crea sito

ASPETTANDO GF14, TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE 2/2: CASA E STUDIO (FOTO)

ASPETTANDO GF14, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE 2/2: CASA E STUDIO (FOTO) DSCSSAncora poche ore e le luci della casa più spiata d’Italia (e del mondo, leggere per credere) si riaccenderanno per la quattordicesima volta dal lontano 14 settembre 2000. Ma come sarà la nuova casa del Grande Fratello, che ospiterà i 16 concorrenti dell’edizione? La casa di Cinecittà quest’anno è progettata come un elegante e luminoso open space. E’ fatta con materiali semplici, molti imbottiti, legno e moquette. E’ una casa luminosa, piena di luce, all’interno della quale predominano il colore avorio e l’antracite a contrasto. L’idea è quella di una Casa elegante in cui gli ambienti si fondono tra loro con una linea continua che conduce dal bagno alla zona pranzo; la cucina e le docce (che si affacciano sul giardino) sono nel soggiorno. Si torna al grande divano questa volta circondato da una postazione a fascia di video led composta da 11 schermi, quasi una regia per la prima volta all’interno della Casa. Un grande tavolo rettangolare riunirà i concorrenti durante i pasti.

Il Confessionale cambia e al posto della poltrona arriva un grande divano rosso che può accogliere comodamente tanti concorrenti insieme. La zona piscina è in giardino ed è coperta da strutture vetrate che permettono al sole di passare ma al contempo riparano dalla pioggia e dal freddo. La cucina è un mix di elementi “classici” e grandi novità come quella di poter cambiare colore in poco tempo con pannelli magnetici che si attaccano alle pareti. Due camere da letto uguali ma con colori diversi divideranno il sonno dei ragazzi ma… due grandi vetrate uniscono le due camere al volere della regia. Ma ci sono anche tanti spazi segreti che man mano saranno svelati.

Sempre all’esterno, si trovano due stepper. Serviranno per far arrivare l’acqua calda alle tre docce disponibili. Due ragazzi, per volta, dovranno spingere e camminare (esposti anche alle intemperie) per far sì che gli altri non facciano la doccia fredda. Nel giardino, inoltre, ci sarà un orto “urbano” posto in alcune vasche, con verdure rigorosamente di stagione che i ragazzi dovranno coltivare. Inoltre, una nuova location, non proprio comodissima, attende gli inquilini malcapitati… un vecchio garage. Ecco le foto della nuova casa!

[Best_Wordpress_Gallery id=”10″ gal_title=”GF1-2″]

Totalmente inedito anche il Palastudio che ospiterà la diretta in prima serata. Rinnovato e sempre più tecnologico, sorge a Cinecittà su una superficie di circa 1200 mq. I colori predominanti sono il bianco e qualche tocco di blu del logo. Ospita un pubblico composto da 500 persone. Sono stati utilizzati 350 mq di video led. La diretta della trasmissione si svolge su una passerella video sopraelevata: il pubblico è posizionato più in basso e su entrambi i lati. A una delle estremità, l’occhio del Grande Fratello è composto da quattro grandi strutture su livelli diversi: l’iride e la pupilla realizzati con video led (30 mq e 60 mq) trasmettono le immagini della regia in collegamento con tutte le telecamere della Casa e da qui Alessia Marcuzzi si collega con i ragazzi. Le palpebre sono disegnate dalla luce. L’ingresso della conduttrice è attraverso l’occhio. 

All’altro capo della passerella, l’ingresso da cui entrano i concorrenti è fatto di “luce”, con un grande led mobile. Nella parte superiore dell’entrata c’è una Social Room che 24 ore su 24 segue lo svolgersi degli eventi e durante la diretta, sotto la guida di Chiara Tortorella si interfaccia con Alessia ed il pubblico da casa, con una vetrata affacciata sullo studio. Le quinte laterali sono lo skyline di una città con gli edifici illuminati dalle tv accese, fascioni video, nastri luminosi che ci rammentano il gioco e le sue regole, l’occhio di Grande Fratello campeggia su tutto. 

Al centro della passerella video, all’occasione compare un tavolo motorizzato intorno al quale la Marcuzzi accoglierà i concorrenti eliminati. Questo tavolo è dotato di un video con touch screen interattivo che permette di vedere i “best moment” e non solo. Attualmente non ci sono foto dello studio finito, ma dalla descrizione possiamo pensare che sia ispirato a quello dell’edizione inglese – come d’altronde il logo intravisto in uno schermo della casa – come mostrano le foto.

[Best_Wordpress_Gallery id=”11″ gal_title=”GF2″]

5 Risposte

  1. Rosario ha detto:

    Non vedo l’ora di vedere i dettagli scenografici… uno su tutti l’occhio fatto di led
    Speriamo non deluda!

  2. Fyve21 ha detto:

    Lo studio sarà comunque molto simile a quello dello scorso anno.

  3. Xela ha detto:

    Bamba grazie del chiarimento…si quello delle foto è stupendo. Il nostro forse ci somiglierà nella struttura ma non nei colori accesi. Di solito da noi sono sempre più “sobri” e con pochi colori…quest’anno appunti la base sarà il bianco

  4. bamba ha detto:

    Kanlio leggendo la descrizione con occhio, passerella e schermi ai lati (Xela penso siano dei led che riproducono uno skyline) secondo me ci assomiglierà molto. Solo che il nostro sarà più chiaro pare, bianco.

  5. Xela ha detto:

    Come detto ieri,la casa di quest’anno si avvicina al mio gusto personale:non troppo grande,spazi progettati intelligentemente,colori più freddi ed omogenei ed un salotto bellissimo con quel led circolare…
    Mi aspetto molto dallo studio…carino quello dell’ultima edizione con la cupola fatta di tanti ledwall,però troppo tendende al colore blu scuro,rendeva il tutto cupo.
    Quest’anno hanno scelto il bianco…come alcune edizioni fa! Mi incuriosce tantissimo l’occhio fatto di ledwall…sarà molto d’effetto.

    “Le quinte laterali sono lo skyline di una città con gli edifici illuminati dalle tv accese, fascioni video, nastri luminosi che ci rammentano il gioco e le sue regole, l’occhio di Grande Fratello campeggia su tutto. ” Questa parte mi è poco chiara…ai lati ci saranno degli edifici illuminati stile new york per intenderci?