Crea sito

BALLANDO CON LE STELLE A RISCHIO SLITTAMENTO?

La triste e surreale situazione che avvolge tutta l’Italia tocca inevitabilmente anche la tv con una situazione in continuo divenire.

La Corrida non andrà in onda per tutto il mese di marzo, Amici andrà in onda ma senza il pubblico in studio così come tutti gli altri programmi tv. Dove vedremo ancora il pubblico? Nei programmi registrati entro lo stop che è in vigore da oggi per tutta l’Italia.

Il Corriere aggiunge che potrebbe saltare Ballando “presumibilmente per l’impossibilità di assicurare la debita distanza tra le coppie in concorso“. Lo show di Milly Carlucci è ancora calendarizzato per sabato 28 marzo. L’ordinanza emanata dal Governo rimane in vigore fino a venerdì 3 aprile, salvo ulteriori allungamenti.

Probabilmente ad Amici dovranno rifare tutte le coreografie, assicurando la giusta distanza nei balli come nelle esibizioni canore in caso di duetti. Uno scenario inedito, come l’assenza del pubblico che in alcuni show è parte integrante del programma a tal punto da farlo saltare, come La Corrida.

In Rai e Mediaset proprio in queste ore si sta ragionando sul da farsi anche per i programmi di prossima partenza, alla luce di tutti i dettagli dell’ordinanza mirata a contenere il coronavirus, e capiremo a breve il destino di Ballando con le stelle. Conferma, leggero slittamento o magari un rinvio in autunno?

2 Risposte

  1. Dolce Principessa PinguiNella ha detto:

    Ma è terribile! Privare gli italiani di “Ballando con le Stelle” sarebbe spaventoso!

  2. Tex ha detto:

    Quindi non si puo stare vicini? Allora rischiano di saltare anche tutti gli sport di squadra