Crea sito

BEPPE CONVERTINI: IL BILANCIO DI C’È TEMPO PER (CHE CAMBIA ORARIO), IL GRANDE FEELING CON ANNA FALCHI E I PROGETTI FUTURI

Esclusiva BubinoBlog – È il padrone di casa, con Anna Falchi, del talk-show estivo di Rai1 “C’è Tempo per…”. BubinoBlog ha raggiunto Beppe Convertini per fare un bilancio tra un’esperienza che sta per concludersi, la ripartenza di Linea Verde e i progetti futuri. Buona lettura e grazie a Beppe per la gentilezza e disponibilità.. e c’è anche il video saluto finale alla community, non perdetelo!

Quest’estate hai tenuto compagnia agli spettatori mattutini di Rai1 con “C’è tempo per” insieme ad Anna Falchi. Il tuo bilancio a poche settimane dal termine? Ti piacerebbe lavorare ancora con Anna?

Il bilancio è certamente positivo. Devo ringraziare il pubblico di Rai1 perché ci ha seguito con tanto affetto durante quest’estate e ringraziare naturalmente tutta la squadra straordinaria di “C’è Tempo per…” e di Rai 1. Una squadra di grandi professionisti, ricchi di umanità. E’ stata davvero un’esperienza meravigliosa lavorare con loro dal punto di vista professionale ed umano. Con Anna è stata una gioia immensa. Un rapporto che è cresciuto sempre più, trasformandosi in una grandissima amicizia. E’ un piacere aver trascorso tanto tempo lavorando insieme, in diretta e fuori dalla diretta, come il trascorrere tanti momenti insieme al di là del lavoro. Mi piacerebbe tantissimo continuare a lavorare con lei perché abbiamo un grande feeling. E’ bello poter incontrare una persona così speciale nel proprio percorso lavorativo e umano.

Hai condotto importanti infotainment come “Estate sul 2” e “La Vita in Diretta estate”. Un sogno diventato realtà?

Due bellissime esperienze lavorative dove raccontare la cronaca, l’attualità, tutto quello che accade in Italia e nel mondo e poi naturalmente raccontare anche il mondo dello showbiz. Sicuramente di grande soddisfazione, anche in questo specifico caso, un’esperienza lavorativa con straordinarie squadre come quella della Vita in Diretta Estate, professionalmente e umanamente, e una grande compagna di viaggio, oltre che amica, come Lisa Marzoli.

Dalla scorsa edizione, sei il volto di Linea Verde con Ingrid Muccitelli. Qual è il tuo elemento preferito del format? Che emozioni ti da un programma itinerante nella nostra splendida Italia?

Le storie di grandi donne e uomini che fanno sì che l’agricoltura, l’allevamento, l’artigianato italiani siano davvero apprezzati in tutto il mondo. Donne e uomini che con tanti sacrifici, con la passione, con il cuore e con il duro lavoro riescono a portare sulle tavole i prodotti freschi italiani che sono i migliori al mondo. Dobbiamo scegliere di consumare i prodotti locali, andare in vacanza in Italia, perché è il posto più bello al mondo, e soprattutto dobbiamo aiutare la nostra filiera agroalimentare e il settore turistico.

Cosa mi emoziona? Beh, qualsiasi cosa ti emoziona. La scoperta di luoghi che sono unici al mondo con le loro tradizioni, usi e costumi, l’arte, la storia e la cultura. Poi il dialetto e le eccellenze enogastronomiche. E’ una scoperta continua di persone davvero autentiche che raccontano le loro storie e amano l’Italia. Rappresentano con il loro lavoro il cuore pulsante dell’economia, quindi è bellissimo andare alla scoperta del Belpaese. E soprattutto andare insieme al pubblico, che ci ha premiato nella scorsa stagione con tanto affetto, alla scoperta di luoghi, magari meno conosciuti ma che sono altrettanto belli di quelli proposti dagli itinerari classici. E’ una magia poter andare alla scoperta di alcuni dei luoghi del cuore degli italiani.

Di recente hai rivelato che tornerai nelle vesti di attore in un film. Ci sveli altri particolari? E ti mancano le fiction, un genere che ti ha visto protagonista per anni?

Sono molto soddisfatto della mia esperienza da conduttore. Continuerò a condurre tutti i giorni su Rai1 “C’è Tempo per…” che a partire dal 7 settembre e fino al 18 settembre cambia orario. Saremo in onda infatti dalle 12:00 fino alle 13:25. Sono contento di finire questa esperienza davvero unica e poi riprendere “Linea Verde” che parte il 20 di settembre e saremo in onda tutte le domeniche dalle 12:20 alle 13:30. Sono anche soddisfatto della mia esperienza al cinema, nella fiction, a teatro. Mi hanno reso l’uomo che sono oggi sia umanamente che professionalmente. Presto potrei tornare su un set ma intanto continuo a condurre.

Tanti programmi e altrettanti successi. Ma quali programmi segue Beppe Convertini quando non è impegnato con il lavoro?

Mi piace seguire i telegiornali. Il Tg1, Tg3 Linea Notte, poi il Tg2 e ancora RaiNews24. Molti programmi di intrattenimento come Domenica In, Ballando con le Stelle, Tale e Quale ma anche la fiction della Rai che è di altissima qualità e sempre molto vincente, quindi Doc con Argentero così come il commissario Montalbano con Zingaretti. Poi chiaramente Porta a Porta, Vita in Diretta, UnoMattina… insomma mi piace seguire i programmi della Rai perchè sono davvero molto interessanti. Penso anche a SuperQuark.

Ci sono poi dei programmi che vado a rivedere su RaiPlay oppure vado a ripescare nelle Teche della Rai. Ad esempio TecheTecheTè è un programma molto bello perché ci fa vedere una tv di altri tempi e di grandissima qualità. Mi diverte e mi appassiona i Soliti Ignoti di Amadeus, come del resto mi ha appassionato e ho seguito, sia direttamente all’Ariston che in tv, uno dei Festival più belli in assoluto, quello con Amadeus e Fiorello. C’è veramente una varietà incredibile di generi e programmi in Rai!

In una puntata di “C’è Tempo per” ti sei esibito in un ballo in studio. A proposito, ti piacerebbe andare a Ballando con le Stelle da Milly Carlucci?

Ogni tanto ci divertiamo io e Anna a ballare. Naturalmente lei è bravissima, scioltissima. La vera ballerina è lei, ha già fatto Ballando, io sono sicuramente meno bravo di lei… lei è un bel vedere, io sono un gran pezzo di legno. Sarebbe divertente fare un qualsiasi talent come Ballando ma anche Tale e quale dove tutti si esibiscono nel ballo o nella recitazione, tra l’imitare e il cantare. Insomma migliori tantissimo dal punto di vista professionale.

– Intervista a cura di Luca Germanò e Lorenzo Gubello –

11 Risposte

  1. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Bella intervista.Complimenti agli Amici LucaG e Lorenzo.
    Benvenuto Beppe e Complimenti a te e Anna che avete condotto questo programma con tanta passione e il pubblico da casa vi ha premiato tutti i giorni.

  2. Fucsia ha detto:

    Bella e completa intervista.
    Grazie Beppe per i tuoi saluti a questo blog ed alla sua community..
    Grazie a Luca e Lorenzo per il lavoro svolto,e naturalmente a Bubino.
    BRAVI, complimenti!

  3. Alessandro ha detto:

    Complimenti per l’intervista

    Col nuovo orario per due settimane riusciro’ a seguire di piu’ C’e’ tempo per che l’ho visto parzialmente alcune volte e l’ho trovato un buon programma di intrattenimento
    Come attore non l’ho visto in altre fiction ma me lo ricordo nelle tre rose di eva in un breve ma importante ruolo

  4. Tuttotv ha detto:

    Umile e scarso alla stessa maniera.

  5. Arci ha detto:

    Che Beppone!
    Gli va dato atto di essere molto gentile e garbato nelle risposte, da cui traspare molto rispetto per tutti i colleghi.

  6. Nik - Il Giovanissimo (Cit.) ha detto:

    Complimenti una bella intervista

  7. giu ha detto:

    Il nostro amato King Beppe!

  8. Lorenzo Gubello ha detto:

    Grazie Beppe per esserti raccontato e ringrazio Bubino per avermi dato l’opportunità di preparare le domande

  9. Bubino ha detto:

    Grazie Beppe anche dai commenti! Iniziamo così la stagione delle interviste e video saluti tanto amati!

  10. Harold ha detto:

    Bella intervista!! Complimenti!! Credo che c’è tempo per sia stato il migliore programma del daytime estivo, il più fresco nonostante fosse dedicato alla 3ª età