BLIVE! | 31 OTTOBRE 2018 | SEGUI IL LIVEBLOGGING IN TEMPO REALE E COMMENTA IN DIRETTA LA PRIMA PUNTATA DI #CR4 – LA REPUBBLICA DELLE DONNE (RETE 4)

FINE – Il BLive! di questa sera termina qui. In perfetta successione, e non in contemporanea come si pensava, su Canale 5 parte il Maurizio Costanzo Show. Ottima la non-sovrapposizione. Da Borraccino è tutto, in barba all’Auditel. Buonanotte BubinoBlog!

23:58 – “Io mi ricordo la mia prima notte d’amore. Ho ancora la fattura“. È con questa perla del Presidente Malgy che si chiude la prima puntata di #CR4. Si termina ad un orario giusto, che probabilmente Chiambrettone non vedeva da tempo.

23:55 – Geisha Malgy canta (in playback) La bambola di Patty Pravo. Chiambretti annuncia che il tema correlato delle sex dolls è rimandato alla prossima settimana. Suppongo per questioni di tempo e ritardo in scaletta.

23:52 – La differenza con i salotti di Domenica Live si sente. Il ‘fenomeno da baraccone’ rimane tale ma non viene deriso, bensì analizzato in maniera seriosa e in profondità, con domande dirette. E questo conferma che la d’Eusanio nella Tv di oggi serve come il pane.

23:49 – La conversazione assume le sembianze di quella che oggi chiameremmo Dursointervista. Ma in realtà Alda ci è arrivata molto tempo addietro.

23:46 – Ci si avvia alla conclusione con lo spazio “Alda e le storie tese“, dove a intervistare in solitaria è Alda d’Eusanio. Questa sera tocca a Rodrigo Alves, il Ken Umano. Chiambretti introduce il segmento mettendo la conduttrice ironicamente in paragone con la d’Urso (”in esclusiva con se stessa” punge Piero).

FINE QUINTO BLOCCO

23:40 – Dopo una dura lettera di Barbara Alberti con destinatario Flavio Briatore, ancora pubblicità. Promuovo del tutto l’innesto di rubriche, con tanto di titoli e personaggi fissi alla guida. Il ritmo ne guadagna tantissimo. Un po’ quella che in principio doveva essere la forza del reboot di Portobello.

23:33 – “Quello che le donne non dicono” è il titolo del faccia a faccia femminile tra le giornaliste Annalisa Chirico e Francesca Barra. Il tema di questo primo duello, con botta e risposta cronometrato, si intitola “Briatore è un figo o un bluff?”.

23:31 – Piccolo momento varietesco con Ivona che canta (anzi, accenna), in playback, “In cerca di te“.

23:27 – In studio fa ingresso Drusilla Foer, già presenza ricorrente nelle edizioni chiambrettiane di Matrix.

23:22 – Chiambrettone fa appello a Baglioni, nella speranza che nel prossimo Festival omaggi il brano Zingara a 50 anni dalla pubblicazione. Io la butto lì, citando e condividendo quanto scritto dall’utente Zack nell’area commenti: probabile che Ivona ce la ritroviamo in gara a Sanremo 2019, come Ornella Vanoni nell’edizione 2018.

23:19 – Altra rubrica in rassegna, “La Posta del Corno“, con Iva Zanicchi.

FINE QUARTO BLOCCO

23:13 – Si va nuovamente in pubblicità, non prima di aver mostrato la fanta-redazione del programma, tutta rigorosamente…senza veli.

23:09 – Sempre in tema di attualità, il caso Ferragnez al supermercato. Signorini liquida la coppia: “Chi vive sotto i riflettori deve essere all’altezza dei riflettori“.

23:07 – Si passa alla questione Elisa Isoardi-Prova del cuoco. Signorini: “Pare che nel camerino della Isoardi ci sia la processione della Madonna, colei che tutto pote“.

23:04 – Polemica degli animalisti sul pappagallo Enrica del nuovo Portobello. Interviene d’Eusanio con il suo pappagallo Giorgio: “Animalisti, riprendetevi il vostro cervello. Il pappagallo della Clerici sta benone“.

23:01 – Signorini: “Ilary è stata bravissima, grande incazzatura con minima emozione. Ma il microfono non si spegne a nessuno. Chi viene fuori dalla galera non può dire la sua?“.

22:59 – Signorini risponde e si giustifica dicendo che non voleva entrare nel merito della querelle tra Blasi e Corona, non essendo affari suoi. E svela le indicazioni della produzione: “durante il blocco di Corona e Provvedi non potevamo interferire con la Casa“.

FINE TERZO BLOCCO

22:53 – Ivona, ad ora poco coinvolta, dice la sua: “Mi piace come si è difesa Ilary, è proprio piaciuta“. Si torna in pubblicità.

22:51 – Si va dritti al punto, Chiambretti riprende il web e domanda a Signorini il perché della sua astensione nel momento della lite Blasi-Corona. Viene mandato un’estratto di quest’ultima. E Signorini, sorpreso, svia rivolgendosi a Piero: “Questo non mi aveva detto che me lo avrebbe chiesto“.

22:48 – Come tutti i momenti musicali della trasmissione l’esibizione della Molinari dura un intramuscolo. É l’ora della rubrica “Signorini Chi” con l’omonimo Alfonso. Le copertine di Chi invadono i led. Un vero e proprio “markettone”, come la definisce lo stesso Signorini.

22:45 – Simona Molinari, sempre elegante, rende tributo ad Aretha Franklin. Performance di classe.

FINE SECONDO BLOCCO

22:39 – E arriviamo al cult dei cult, ”Tomorrowww”. Le Appassionante, con costume in paillettes che ricorda Cleopatra, omaggiano Amandona e la cantano live. Lei sembra apprezzare poco, avendo dichiarato di non preferire piu’ la sua canzone piu’ celebre. Chiambrettone congeda le due ospiti. Pubblicità.

22:33 – Una cosa accomuna Mussolini e Lear, anzi qualcuno. Malgioglio. Per entrambe ha scritto dei pezzi, tra cui il celeberrimo “Ho fatto l’amore con me“, sulla masturbazione. ”Non sapevo cosa stessi cantando” sentenzia Amanda. Viene ritrasmesso quasi integrale..

22:25 – Si torna ad Amanda, sui led le immagini degli uomini della sua vita, e ovviamente ci si sofferma su Salvador Dalì. È il pretesto per mandare il contributo del critico d’arte Francesco Bonomi, anche lui nel cast fisso.

22:21 – Chiambrettone coglie l’occasione e svolta in tema politico con la Mussolini, citando tra gli altri Matteo Salvini.

22:11 – Si ricomincia. Seconda poltrona in pedana, è per Alessandra Mussolini, un’altra che non le manda a dire. E per l’appunto va in onda un rewind dei suoi ”sbrocchi” recenti.

FINE PRIMO BLOCCO

22:05 – Ricordo di Federico Fellini, a 25 anni esatti dalla scomparsa. Pubblicità. L’impianto del programma è rimasto – come annunciato – identico al format di seconda serata degli ultimi due anni, ma lo studio si poteva anche rinnovare. Non rende giustizia e non si addice ad una prima serata.

22:04 – Rimanendo in tema di chiambrettate, primo personaggio freak che irrompe in pedana su Splendido splendente della Rettore. L’uomo truccato e vestito da strega di Biancaneve si dimena, con Amandona in secondo piano. Che bellezza!

22:02 – La famosa scena dell’interrogatorio in Basic Instinct con la voce di Malgioglio a doppiare a suo modo Sharon Stone. Prima chiambrettata!

21:59 – Spezzone del film d’animazione Gli Incredibili 2, dove Amandona dà nuovamente la voce ad Edna. Seguono le gaffes e le papere di Malgy doppiatore in Show Dogs. Al momento tutto molto scorrevole, grazie a un parterre super.

21:55CR4 attinge a piene mani da Domenica Live, con un estratto riguardante le dichiarazioni di vari vip (tra cui De Blanck e Izzo) su Amanda e la sua ambiguità sessuale. Lei commenta adorabilmente: ”Chi è quella signora? Quella che sembra imbottita di farmaci? Non l’ho mai vista. L’avrò incontrata su qualche marciapiede”, poi un breve rvm dell’ultima ospitata di Malgy nel salotto domenicale di Barbarella, insieme a Paris Hilton.

21:53 – Amandona su Barbara: “Mi deve la carriera”, scherza. E aggiunge: ”Lei parla sempre di me, non capisco il perché“.

21:52 – A proposito di Stryx, chiuso in anticipo perché troppo audace e ‘demoniaco’ per l’epoca, ecco per la milionesima volta il famoso spezzone che vede protagonista una giovane Barbara d’Urso in topless.

21:51 – Si commentano dichiarazioni memorabili fatte da Amandona, che scorrono sullo sfondo. Per citarne una a caso: “La prima cosa che faccio dopo l’amore? Chiamare un taxi.“.

21:48 – Amanda, abbinata alla carta ”regina di fiori”, si accomoda e Chiambretti le ricorda una sua affermazione recente: ”Il prossimo uomo che mi vedrà nuda sarà il medico legale”. Non mancano le prime chiacchiere con Ivona Zanicchi. Segue la domanda del conduttore alla Lear: ”Lei si farà cremare o bollire?”.

21:45 – Immagini del cult Stryx (1978) anticipano l’ingresso di Amandona Lear!

21:42#CR4, spiega Chiambretti, è un rotocalco, come se fosse un giornale con una storia di copertina, pagine centrali di gossip e costume, e una contro-copertina. Con questa azzeccata analogia Piero lancia il servizio sul “tema di copertina” della puntata, la notte delle streghe. Ospiti Miss Italia 2018, Carlotta Maggiorana e Miss Strega 2018, Ilaria Giorgini.

21:38 – Malgy sbaglia il finale del suo discorso introduttivo e il siparietto continua (”è una geisha o una bageisha?”). Chiambretti gli chiede se conosce la cosiddetta ”katana”. A portare l’arma in scena, vestita da Kill Bill, è la giapponese Hong-Hu. La regia manda in onda le prove di questo momento, trasmesse poco fa anche da Striscia la notizia, dove un litigioso e cinico Chiambretti da il meglio di sè contro Malgioglio: ”Vogliamo fare l’elenco dei programmi in cui sei andato? Sembri Tv Sorrisi e Canzoni. Dove vai stasera, dalla Berlinguer?”. Backstage squisito.

21:32 – Chiambretti spiega l’acronimo ChiambrettiRete4 e presenta il ‘governo’ della Repubblica delle Donne, composto dai ‘Ministri’, ovvero l’intero e nutrito cast: Alfonso Signorini, Francesca Barra, Alda D’Eusanio, Simona Molinari, Drusilla, Francesco Bonami, Iva Zanicchi, Barbara Alberti, le Appassionante e Annalisa Chirico. C’è anche un nuovo ‘Presidente’, Cristiano Malgioglio, nelle vesti di una geisha giapponese (”ho dimenticato di portare il sushi”). E partono subito i ”perculi” a doppio senso di Chiambrettone.

21:29 – Pierino esordisce: ”E’ un programma per le donne, con le donne e sulle donne. Se le donne non ci guardano sarà un disastro. Sono emozionato, per 10 anni ho lavorato in seconda serata. Sono in prima serata”. Lo studio non è cambiato di una virgola rispetto a Matrix Chiambretti, con la consueta pedana rialzata centrale e i ledwall verticali che abbracciano l’intera scenografia.

Chiambretti percorre il dietro le quinte (con sedie impilate e scala a vista) e raggiunge il palco.

21:27 – Si parte. Sigla affidata al trio lirico Appassionante, che canta Viva la vida dei Coldplay, ‘inno’ della nuova Repubblica delle Donne. Si alternano immagini di celebri baci cinematografici in bianco e nero.

21:23 – Chiambrettone chiosa l’ospitata dicendo “Amici di Rete 4 e non di Rete 4, guardateci. Fatelo per la mia famiglia“. Unico!

21:20 – Piero Chiambretti ospite in diretta (mentre la puntata della trasmissione è stata registrata questo pomeriggio e verrà trasmessa in differita) da Barbara Palombelli a Stasera Italia. Nelle ultime settimane grande promozione attraverso svariati spot, nonché promo ad hoc per Canale 5 e Italia 1. Oggi pubblicizzato anche al Tg5 delle 13 e nel finale di Pomeriggio Cinque.

INIZIO: Buonasera a tutti da Borraccino! Questo è il primo LiveBlogging vero e proprio di un programma televisivo nella storia di BubinoBlog, con commento e immagini in tempo reale, minuto per minuto. #CR4 – La Repubblica delle Donne sta per cominciare.


COMUNICATO STAMPA

Questa sera, mercoledì 31 ottobre 2018, Piero Chiambretti debutta in prima serata su Rete 4 con #CR4 – La Repubblica delle Donne. Uno show che vedrà protagonista l’universo femminile in tutte le sue declinazioni.

La storia di copertina della prima puntata sarà la notte delle streghe. Nel giorno in cui tutto il mondo celebra Halloween, Chiambretti tratterà l’argomento con una chiave di lettura unica e originale. Il termine strega assumerà quindi una connotazione completamente diversa dall’immaginario comune, diventando rappresentazione di un’icona di donna dalle mille facce, sicuramente ammaliante, ma anche attenta, ironica e mai scontata e lo farà attraverso due donne tra loro molto diverse: Amanda Lear Alessandra Mussolini.

Sul tema interverranno anche Carlotta Maggiorana, Miss Italia 2018, e Ilaria Giorgini, Miss Strega 2018.

Nel corso della serata, si parlerà anche del fenomeno sex dolls e del boom di questo nuovo business che ha preso piede in alcune città italiane. Ne parleranno l’arcidiacona Madre Maria Vittoria Longhitano, Franc Gigolò, il personal trainer Walter Marini e il ”cliente fisso” Stefano Cerrone.

Ad accompagnare il conduttore per otto settimane: l’eclettico Cristiano Malgioglio, nelle vesti di Presidente della Repubblica delle Donne, e Drusilla Foer,che sarà la special guest di ogni serata. A loro si aggiungono tre grandi donne che costituiranno, invece, il Ministero della Repubblica delle DonneIva Zanicchi curerà la pagina dedicata ai sentimenti con “La posta del corno”, uno spazio dedicato alle lettere di chi ha subito un torto in amore, finanza o amicizia; la scrittrice Barbara Alberti e Alda D’Eusanio che, con “Alda e le storie tese” si dedicherà invece a pagine di costume. Nella prima puntata intervisterà Rodrigo Alves, meglio noto come il “Ken Umano”.

Anche Alfonso Signorini appartiene alla squadra di Piero Chiambretti, chi meglio di lui potrà dirigere la rubrica dedicata a gossip e attualità?

E ancora, nel cast fisso anche Francesca Barra e Annalisa Chirico, protagoniste invece dello spazio chiamato ”Quello che le donne non dicono”: parleranno senza filtri. Inoltre, a impreziosire il palco, la voce raffinata della cantante jazz internazionale Simona Molinari, che per la prima puntata si esibirà con un tributo alla regina del soul, recentemente scomparsa, Aretha Franklin.