Crea sito

BLIVE!FRIDAY | 22 MARZO 2019 | COMMENTA IN DIRETTA LA PRIMA SFIDA TRA #LACORRIDA (RAI1) E #CIAODARWIN (CANALE5)

COMMENTA QUI — DALLE 21:25▼

#LACORRIDA

Da venerdì 22 marzo 2019, su Rai 1, in prima serata dalle 21:25, va in onda La Corrida, il varietà dedicato ai “dilettanti  allo  sbaraglio”, personaggi rigorosamente non famosi giudicati dal pubblico in studio. Conduce Carlo Conti, con la bellissima  Ludovica Caramis nel ruolo  di valletta.

IL PROGRAMMA Dopo il grande affetto del pubblico e il successo di ascolti dell’edizione del 2018, fervono i preparativi per il ritorno dello storico programma di casa Rai.

Sono passati più di 50 anni dal debutto (in radio) di quello che si può definire come il primo e vero talent dedicato a veri e inimitabili “dilettanti, indissolubilmente legato ai suoi ideatori Corrado e Riccardo Mantoni.

IL MECCANISMO La Corrida resta fedele all’originale, con tutti gli elementi tradizionali: dall’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, al corpo di ballo di Fabrizio Mainini, al semaforo posto al centro del palco e il pubblico scatenatissimo proveniente da ogni parte d’Italia.

Quest’ultimo, con pentole, fischietti, campanacci o applausi, dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni. Carlo Conti osserverà gli sketch di ogni concorrente seduto sullo sgabello, a un passo dalle quinte.


COMMENTA QUI — DALLE 21:35▼

#CIAODARWIN

Venerdì 22 marzo 2019, in prima serata su Canale 5, secondo nuovo appuntamento con Ciao Darwin 8, l’esilarante show antropologico condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

IL PROGRAMMA Dalla mente di Paolo Bonolis, affiancato dagli autori Marco Salvati e Sergio Rubino, nasce questa trasmissione simbolo di divertimento e irriverenza, che si delinea come una sorta di laboratorio antropologico della tv.

Prendendo spunto dal romanzo di Stephen King, Terre desolate, questa stagione si propone di esplorare gli scenari apocalittici verso i quali il nostro mondo, inesorabilmente, si avvicina e di cui Ciao Darwin,  con ironia, si rende in parte responsabile.

Giunto alla sua ottava edizione, il programma riprende il suo studio parascientifico alla ricerca delle caratteristiche dell’uomo e della donna del Terzo Millennio. La selezione, come di consueto, avviene attraverso una sfida semiseria tra due categorie di persone antitetiche per fisionomia, stile di vita, usi e costumi, ideologie e professione.

IL SECONDO SCONTRO: FAMILY DAY VS GAY PRIDE Questa settimana le categorie che si sfideranno a colpi di prove semiserie per fissare i caratteri dominanti del Terzo Millennio saranno Family Day Gay Pride. A capitanare le due squadre, rispettivamente, Povia e Vladimir Luxuria.

LE PROVE Il manuale di  Ciao Darwin prevede che si cerchi il carattere dominante attraverso una serie di prove in cui i partecipanti devono dimostrare di possedere doti di coraggio, forza, intelligenza, prontezza, cultura, nonché di seduzione e simpatia.

Queste alcune delle prove fondamentali per la selezione naturale della specie: “A spasso nel tempo”, che proietta magicamente i concorrenti in diverse epoche storiche o in particolari aree geografiche, le “prove di coraggio”, il “faccia a faccia” e il gioco finale con il quiz all’ultimo respiro dei “cilindroni”.

MADRE NATURA Ha riscosso moltissimo successo sui social e tra il pubblico in studio l’iconica Madre Natura apparsa nella puntata d’esordio: Ema Kovac, bellissima modella croata di 24 anni, appassionata di disegno e laureanda in economia a Milano.

Grande attesa, quindi, per la nuova splendida Madre Natura, depositaria del meccanismo della casualità scelta per questa settimana.