Crea sito

ACCORDO GRUPPO NORBA-MEDIASET: ACQUISTATA LIBRARY BISCIONE. IN ARRIVO UN RESTYLING CON PRODUZIONI INEDITE ED UN RITORNO AL PASSATO

Qui, di nuovo, c’è Telenorba”. E’ questo lo slogan che sta accompagnando la campagna pubblicitaria che promette di rilanciare il famoso network televisivo pugliese a partire da sabato 15 novembre. Un imminente restyling già presentato ad investitori ed inserzionisti lo scorso 24 ottobre e maggiormente dovuto all’insediamento nella direzione del palinsesto di Leo Zani, ex direttore creativo dell’area sitcom Mediaset. Da qui si è anche raggiunto un accordo con il Biscione, che ha nuovamente ceduto parte della sua library dopo l’acquisizione fatta da ClassTV per diverse fiction. Ecco alcuni dei titoli che rivedremo su Telenorba:

Ultimo (martedì h 21:10)
Caterina e le sue figlie (mercoledì h 21:10)
Elisa di Rivombrosa (lun-ven, h 18:00)
Carabinieri (lun-ven, h 14:30)
Love Bugs 3 (prossimamente)
Karol – Un uomo diventato Papa (prossimamente)
Il giudice Mastrangelo (prossimamente)
Nassiriya – Per non dimenticare (prossimamente)

A queste repliche si affiancheranno diverse produzioni inedite che metteranno da parte le tante televendite e telenovelas: Inaugurazione del nuovo corso affidata a “Casa Carrisi” , una fiction in 40 puntate (lun-ven, h 19:00) in onda da Cellino San Marco e che vedrà protagonisti proprio Al Bano, i suoi figli e parenti. Sarà curato e firmato da nuove maestranze venute direttamente da Milano.

Fiore all’occhiello sarà l’informazione. Due i neonati programmi. il primo si chiamerà “Indago”, trasmissione d’inchiesta in diretta da luoghi dei principali fatti di cronaca. L’altro è “Bianco e Nero”, che rientra nella categioria dell’approfondimento giornalistico. Sempre nel settore dell’informazione pare sia previsto anche un telegiornale in diretta alle 00.30 ed edizioni specifiche, non più splittate dal canale all news, su Telenorba 7 e Telenorba 8 ma diverse per ciascun canale, comprese redazioni ed orari.  Spazio all’esoterismo con “Masserie e misteri”, viaggio nelle leggende di Puglia. In questo caso si sa anche il nome del conduttore: Mauro dal Sogno da Radionorba. Leggendo i comunicati ufficiali dell’Apulia Film Commission, che annunciava i provini, sembra ci sia anche una produzione targata Alessio Giannone, alias Pinuccio. È, invece, già in onda il programma “Colori della nostra Terra”, in onda su TgCom24.

Il restyling toccherà anche la denominazione dei diversi canali (e quindi anche loghi e grafiche di rete), che vedrà un ritorno al passato. Infatti, Telenorba 7 tornerà ad essere semplicemente il canale principale (Telenorba) e Telenorba 8 riprendera lo storico nome di Teledue, sostituito dal primo a partire dal 2005.

Dopo ClassTV, anche Telenorba si è appoggiata a Mediaset. E le nuove produzioni paiono essere tutto fuorchè originali. Sperando possa ugualmente essere un definitivo rilancio che salvi questo gruppo dalla sua decadenza.

21 Risposte

  1. perna ha detto:

    Certo che Pinuccio si poteva evitare.

  2. max ha detto:

    forza dell’ amore anche ricchi piangono
    magnante amore di nessuno titolo originale sofia l medez
    poi rosa del cuore

  3. max ha detto:

    teledue vorrei seguire rosa del cuore a posto di la forza del desiderio
    a posto maemi amore di nessuno lucia m

  4. marcodesantis ha detto:

    le telenovelas nn vengono sospese…vegno spostate su teledue. come er un tempo…

  5. Dan ha detto:

    Comunque il 15 novembre è sabato non domenica ma a parte questo bisogna riconoscere lo sforzo di Telenorba anche se c’è da dire che se anche questo si rivelerà un flop la vedo brutta per le generaliste. Negli ultimi anni hanno pensato solo a Tg Norba 24 e Radionorba Tv ma hanno completamente abbandonato Telenorba 7 e Telenorba 8 con un palinsesto veramente penoso (Televendite, telenovelas, Mudù e sempre i soliti film di Pierino e Mario Merola) anche se ultimamente beccavo film già più recenti tipo Invictus, After the sun, Grande grosso e verdone, Elektra e altri. Sicuramente al termine di queste fiction ne arriveranno altre non mi sorprenderei se arrivassero anche I Cesaroni, Distretto di polizia, Ris, Squadra Antimafia etc.

  6. max31 ha detto:

    Interessante il restyling!! Meglio delle televendite
    Telenorba che io sappia, da pugliese, rimane la tv locale più forte del sud e credo d’Italia

  7. veu ha detto:

    ma Fantaghirò e le altre fiabe no?

  8. Liuks ha detto:

    flop merdaset

  9. salentu ha detto:

    Complimenti per l’articolo Giubor ( tra l’altro complimenti per i tuoi editoriauditel, da me sempre decisamente apprezzati). Permettimi di contraddirti su una cosa però…il gruppo Nora non è affatto in crisi, anzi. Certo, la crisi della pubblicità ha colpito anche questo gruppo ma decisamente meno rispetto alle altre. Il venerdì è in onda una fiction in 12 puntate prodotta addirittura da loro, e se vedi il palinsesto così infarcito di telenovelas è proprio perché sono il successo principale della rete (fossi in loro ne metterei addirittura una in prima serata). Per il resto, impeccabile la realizzazione della all news e di Battiti live!

  10. GiuBor ha detto:

    Ho parlato di decadenza perchè negli ultimi anni (prima la situazione era ancora peggiore) han pensato a potenziare esclusivamente la all news (su cui si basa il 60% del palinsesto delle due reti maggiori, un pò come TgCom24 con le edizioni in simulcast degli altri Tg) e la rete musicale, mandando allo sbando TN7 e TN8 con telenovelas, televendite e repliche di vecchie produzioni con comici (parlo di Mudù come la Strong Family) 24 su 24. Negli anni 90/primissimi 2000 TeleNorba era seguitissima, aveva appoggi Rai e lanciò diversi personaggi come Solfrizzi (di cui guarda caso hanno acquistato l’ultimo Love Bugs, con lui e Giorgia Surina) e Zalone, per dirne due.

  11. Dadaumpa ha detto:

    Sapevo che i dipendenti non erano pagati adeguatamente, almeno così si diceva in giro…Forse questo rilancio è dovuto a nuovi capitali che hanno reperito, altrimenti tutto ciò mi sembra improponibile e soprattutto destinato a durare poco!! Sono contenta comunque per Elisa di Rivombrosa ( un pezzo del mio corazon ) !!

  12. homer_simpson ha detto:

    Sì la all news di norba er avanti anni luce a quella mediaset. Mi pare però che tele norba abbia perso la leadership di rete locale più vista in Italia però non credo che scimmiottare la generalista sia la soluzione migliore.

  13. Amazing ha detto:

    Quando vado in Puglia, noto che è un gruppo potentissimo sul territorio, con vari canali del brand sparsi qua e la. Non mi risulta nessuna decadenza e la sua all news da la paga a tgvom24!

  14. BAUBAU2 ha detto:

    ricordo che sempre su radionorba la mattina anche sposini la mattina aveva il suo editoriale stile mentana su rds, solo che sposini interagiva con gli speaker a differenza di mentana che ha i 100 secondi su rds

    idem antonio bartololmucci che parlava di calcio

  15. _MissFairy_ ha detto:

    Casa Carrisi 😆

  16. BAUBAU2 ha detto:

    pensate che per i 30 anni dell’emittente nel 2006 il gala è stato presentato niente POPO di meno che da simona ventura

  17. BAUBAU2 ha detto:

    anche le telenovelas come finivano su rete4 subito te le ritrovavi su telenorba

  18. BAUBAU2 ha detto:

    qualcosa nell’aria gia c’era visto che la mattina e il pomeriggio all’ora esatta mandano le breaking news di tgcom24 su radio norba

    secondo me una collaborazione c’è sempre stata, io quando ero piccolo ricordo per esempio che superclassifica show il lunedi veniva replicata da tele2 (attuale telenorba8)

  19. bubinoblog ha detto:

    Non sapevo della crisi di TeleNorba. Non era la tv regionale più vista del Sud, se non la tv regionale più importante d’Italia, fino a poco tempo fa?

  20. Master ha detto:

    Che trash…..

  21. bamba ha detto:

    Telenorba piú accesa di Canale5, incredibile.
    Non potremo piú paragonarle perchè Telenorba ora ha un palinsesto migliore.

    Incredibile (cit.)
    😆