Crea sito

BUBINO-RECENSIONI: CLAUDIA MEGRE’
(a cura di Cristian)

https://i.ytimg.com/vi/AvO_52jvB0c/maxresdefault.jpgBuongiorno a tutti e buon sabato ragazzi. Come promesso, dedico un sabato a un nuovo talento che mi ha preso veramente nell’ultimo periodo. Sto parlando della cantante partenopea Claudia di Pietro in arte Claudia Megrè.

Molti non la conosceranno anche se per tanti non è proprio una sconosciuta ome Bouchra. Pur essendo sulla cena da pochissimo tempo è apprezzata sia in Italia che all’Estero dove è conosciuta per le sue cover classiche napoletane. Claudia però dal punto di vista artistico è versatile.Spazia dal pop leggero al rock puro fino al jazz blues.

Ha ottenuto all’eta di 11 anni ben due premi come il San Carlo D’Argento e il Canta Salerno. Nel 2003 vince il premio Megaris, mentre nel 2005 raggiunge il prestigioso traguardo del secondo posto al Festival di Castrocaro in Rai.

Il suo primo singolo è stato “Dimmi che” nel 2011 che ha ottenuto parecchio interesse nelle Radio italiane. Da lì in poi pubblicherà altri singoli come “Da Domani”, ”Liù”, ”Chi non si arrende” in coppia con Guè Pequeno e “Un punto e poi da capo” in coppia con Tony Maiello. Nel 2013 pubblica il suo primo disco “Da Domani”.

Nel 2014 partecipa a “The Voice” suscitando interesse nei coach e ricevendo la chiamata dal Team di Pelù. Arriva alle puntate finali e venendo eliminata proprio alla Semifinale anche se con il fenomeno Suor Cristina non avrebbe avuto vita facile in Finale.

Da qui in poi Claudia si ferma qualche anno ritornando in pompa magna durante il Festival di Sanremo del 2015. Non parteciperà come cantante al Festival ma all’interno dei blocchi pubblicitari la Coconuda decide di puntare sul suo inedito “Tatuami”. Dalla prima emissione la sua canzone farà il giro del web scalando le classifiche e suscitando polemiche sulla direzione artistica del Festival. Forte del successo nell’estate collabora con Clementino in “E già mi sento in vacanza” mentre recentemente ha pubblicato “Tu non puoi” e da qualche settimana è in rotazione radiofonica con “Gioco ad Estrazione”.

Ho voluto dedicarle quest’articolo perché secondo me nessuno ha ancora apprezzato le doti cantatouriali di Claudia, Pelù a parte, che meriterebbe moltissimo. La sua voce è molto radiofonica e se osasse di più dal punto di vista dell’immagine riuscirà ad avere successo. Le auguro buone cose nel 2017.

Spero vi sia piaciuto questo “excursus” nel mondo dei giovani talenti e vi aspetto la settimana prossima per un altro articolo sul mondo della musica.

Tanti Saluti e buon Sabato!

3 Risposte

  1. #PEPPE ha detto:

    Ciao Cry!!!!!!!
    Claudia ha una voce molto sensuale e artistica,durante quel Festival si fece ben conoscere e apprezzare.
    La ascolto spesso su Radio Italia anche con il suo nuovo singolo ed anche le visualizzazioni non sono affatto male.
    Tu non puoi davvero molto estiva,é la mia preferita.
    E poi anche come donna é proprio bona :rose:

  2. GIUSMOL ha detto:

    Anche a me piace molto come cantante!

  3. zeus ha detto:

    Complimenti per il post Cristian come sempre molto bravo!!

    Claudia Megrè mi piace molto bella e brava cantate ,però non hai menzionato il mio brano preferito E se questo fosse amore da ascoltare .