Crea sito

BUBINO-RECENSIONI: MICHELE BRAVI
(a cura di Cristian)

BUBINO-RECENSIONI: MICHELE BRAVI <br>(a cura di Cristian)

Buongiorno a tutti ragazzi e bentrovati nelle mie recensioni! Tantissimo tempo è passato dall’ultima volta in cui ho scritto qui sul blog e vi avevo promesso di ritornare a scrivere anche se purtroppo per impegni lavorativi questo non mi è stato concesso. Ma bando alle ciance, andiamo a scoprire di chi ci occuperemo oggi.

OGGI PARLIAMO DI………MICHELE BRAVI!

Ebbene si oggi parliamo dell’ultima scoperta, direttamente dal Festival di Sanremo appena concluso. Di Michele si potrebbe dire e parlare di tutto ma andiamo per ordine. Scoperto ad X-Factor nell’edizione 2013, debutta sulle scene artistiche con il suo primo inedito La Vita e la Felicità nell’anno nuovo sfondando tutte le classifiche e ottenendo varie certificazioni. Il successo lo porterà poi a pubblicare altri 2 singoli (Sotto una Buona Stella e Un Giorno in più).

Ma da questo periodo florido però Michele viene abbandonato a sé stesso dopo l’uscita del suo secondo album.

Sedotto e abbandonato dalla Sony, Michele decide di cambiare casa discografica scegliendo la Universal Music che fino a questo momento pare averlo rialzato. A dicembre 2015 uscirà il suo terzo disco condito da due bei singoli che vi invito ad ascoltare(The Days e Sweet Suicide): ma è quest’anno che avverrà la sua consacrazione con la partecipazione a Sanremo 2017, nella Categoria Big, con il singolo Il diario degli errori.

Il Disco

Il 24 febbraio è uscito il suo quarto disco “Anime di Carta”. Un disco ottimo sia dal punto di vista autoriale che dal punto di vista musicale che è stato prodotto in collaborazione con molti autori come Cheope e Abbate.

Le Tracce

Cambia Voto 8 : Monumentale e pop elettronica. Un’applauso sia al testo che alla musica che è ottima. Come intro ti porta a sentirti tutto il disco. Stupenda!

Diamanti Voto 7: Parte piano piano con voce lentissima e modifica per poi esplodere nel ritornello. Onestamente mi sarei aspettato una cosa simile visto che raggiungere la parte musicale della intro è difficilissimo.

Il Diario degli Errori voto 10: Non c’è nemmeno bisogno di dirlo il voto. È la perla del disco e se ne è detto di ogni su questa canzone.

Solo per un Po’ voto 8: Quanto cavolo è radiofonica questa canzone! Fantastica ed eccezionale e ritornello che ti resta in testa. Già me la sento rimbombare nelle autoradio magari in estate.

Due Secondi (Cancellare Tutto) Voto 7: Stesso livello di Diamanti. Questo disco sembra una montagna russa!

Andare Via Voto 6: Paragoni con Bieber e un misto musicale tra Skrillex e Garrix. Tutto questo è la 6° traccia del disco. Con la musica, però, cade la parte autoriale. Si poteva creare e fare di più, secondo me!

Pausa Voto 7: La partenza e la musica stile Neri per Caso non rende al meglio per la canzone. Il testo incide moltissimo in questa traccia ma stiamo comunque al livello di Diamanti e Due Secondi.

Shiver Voto 5: Discografici di Universal abbiamo capito che Michele sa cantare benissimo in inglese ma questa traccia l’avrei evitata volentieri. Avanti la prossima traccia grazie!

Bones Voto 5: Vedi Shiver.

Respiro Voto 7: Bravi si auto plagia in questa traccia. È molto simile al singolo Un giorno in più. Una scelta che comunque azzecca e paga all’interno del disco.

Chiavi di Casa voto 10: Il Disco termina con questa traccia stupenda. Michele chiude il progetto elevandosi al livello del Diario degli Errori. Monumentale sia la parte musicale che la parte cantata!

IL VOTO FINALE è……………..9

In realtà il voto sarebbe 10 ma il 9 è dovuto alle 2 tracce “inutili all’interno del disco. Il disco comunque si fa ascoltare e viene preso come spunto un viaggio che viene affrontato da Michele. Per me è la perfezione questo disco che paragono moltissimo a un misto tra Se Avessi un Cuore di Annalisa e Di20 di Francesca Michielin. Autori al top e musicale ottima!

Ebbene il nostro viaggio musicale termina qui per oggi ma vi comunico che nei prossimi giorni ci sarà un’appuntamento speciale con le recensioni dove andremo a scovare un altro talento nostrano.

Nel box commenti inviatemi i nomi di altri artisti da recensire e datemi alcuni consigli per migliorare la rubrica ovviamente. Grazie a Bubino e al supporto che mi date sempre!