Crea sito

BUBINO SOAP & NOVELAS: UNA VITA
ANTICIPAZIONI 27 AGOSTO-1 SETTEMBRE 2018
MAURO E TERESA CAPISCONO CHE PER AVERE UN FUTURO INSIEME DEVONO RICOMINCIARE. INTANTO NEI SUOI DELIRI, URSULA MENZIONA OLGA E BIANCA

UNA VITA ANTICIPAZIONI 27 AGOSTO-1 SETTEMBRE 2018

Una vita | Anticipazioni 27 agosto-1 settembre 2018 | Canale 5, lunedì-venerdì ore 13:40 circa

Puntate spagnole dalla n. 532 alla n. 540

L’ultima soap novela arrivata su Canale5, ancora una volta direttamente dalla Spagna, ha consolidato il suo successo nella prestigiosa fascia postprandiale dedicata alle soap. Il suo nome è Una vita. Scopriamo insieme cosa succederà questa settimana nel condominio di Acacias 38. In replica anche nel palinsesto di La5 alle ore 11.10

UNA VITA ANTICIPAZIONI 27 AGOSTO-1 SETTEMBRE 2018

[line]

Rosina si trasferisce a casa di Celia e, dopo qualche ora, Lolita non la sopporta già più. Cayetana guarda compiaciuta l’agonia di Úrsula che si avvicina inesorabilmente alla morte. Servante, insospettito dal biglietto trovato sul pianerottolo, va a chiamare Mauro e Felipe, che decidono di irrompere nella casa. Cayetana fa in tempo a scappare prima che entrino, ma gli uomini trovano varie tracce che provano che la casa è rimasta abitata fino a poco prima.

Mauro trova a casa di Cayetana delle prove che dimostrano che qualcuno è stato sequestrato in quell’appartamento. Valverde denuncia Simon per aggressione. Cayetana trova un nascondiglio per Ursula con l’aiuto di Fabiana e fa promettere a quest’ultima di non fare parola di ciò che ha visto. Mentre Mauro, Felipe e il commissario Mèndez discutono a casa di donna Sotelo-Ruz, arriva Cayetana e, come se nulla fosse, chiede al commissario il motivo di quella riunione a casa sua.

Ramon vorrebbe dimostrare qualche anno di meno per ravvivare la passione fra lui e Trini. Liberto si offre di aiutarlo. Cayetana nega ogni responsabilità riguardo al sangue rinvenuto in casa sua e ipotizza che qualcuno possa essersi introdotto nel suo appartamento mentre era in viaggio. In un flashback vediamo Fabiana e Cayetana portare Ursula in un casolare di campagna. La Sotelo-Ruz intima a Fabiana di andarsene, così si “occuperà” di Ursula da sola.

Una volta a casa, Fabiana è tormentata dal pensiero di Ursula e ordina alla figlia di dirle tutta la verità. A Simón vengono concessi gli arresti domiciliari. Víctor tergiversa con Calatrava e adduce delle scuse per posticipare il pagamento dell’anticipo. María Luisa è molto seccata. Ramón, nel tentativo di sembrare più giovane, si rende ridicolo davanti e Benito e Trini. Parlando con Fabiana, Cayetana le dice di non essere riuscita a uccidere Úrsula.

In un flashback, la ex-governante le propone un’alleanza pur di avere salva la vita. Casilda decide di confessare a Rosina che sta lavorando anche per il colonnello e le chiede di potersi dividere tra le due case. Celia rimane sconvolta quando sorprende Rosina e Liberto ad amoreggiare in casa sua. In commissariato, Mèndez e Felipe comunicano a Cayetana che le indagini sulla scomparsa di Úrsula sono a un punto morto.

Ramón si presenta alla bisca del figlio e della moglie con un ridicolo parrucchino in testa. Mauro ripensa a tutti gli imbrogli di Cayetana e si ubriaca, distruggendo la camera della pensione. Quando Teresa cerca di scusarsi e rabbonirlo, l’uomo decide di andarsene, sostenendo che solo lontano da lui l’amata potrà essere felice. Trini capisce che Ramón è geloso di Benito.

Calatrava, non avendo ricevuto l’anticipo richiesto, lascia “a metà” il ritratto di Víctor e María Luisa. Mèndez e Felipe interrogano Fabiana dopo che alcuni testimoni l’hanno vista con Úrsula. Simón afferma di voler lasciare la casa di Susana per partecipare ai lavori di recupero della nave affondata. Susana, temendo che il figlio venga arrestato, chiede a Liberto di andare dal colonnello a intercedere per lui.

Lolita, stufa di Rosina, le prepara una zuppa usando carne di topo. Rosina però decide di andare a mangiare quello che ha preparato Casilda per il colonnello e la zuppa finisce nelle mani di Martín, che apprezza ma fa scoprire tutto a Celia. Felipe incontra Mauro in mezzo alla strada, ubriaco e disperato. Cerca di convincerlo a farsi aiutare, ma lui non ne vuole sapere. L’avvocato decide di non dire ancora nulla a Teresa.

La maestra interroga Fabiana, ma la domestica continua a negare di aver visto Úrsula. Fabiana però inizia a non sopportare più il senso di colpa e chiede a Cayetana di fare qualcosa. Trini chiede a Benito di ritirare la sfida lanciata a Ramón, ma l’uomo risponde che accetterà solo in cambio di un bacio. Trini alla fine cede, ma prima che i due si bacino, appare Liberto. Arturo esce di casa per andare a risolvere una volta per tutte la faccenda con Simón.

Casilda vede che prende la pistola e teme un’altra tragedia. Leonor e Pablo cercano di far capire a Rosina che dovrebbe ripagare in qualche modo l’ospitalità di Celia, ma la donna fa orecchie da mercante. Nel suo delirio, Ursula pronuncia due nomi: Olga e Bianca. Mauro segue Cayetana fino al casolare in cui era nascosta Ursula, ma la donna non c’è più. San Emeterio capisce che qualcuno è stato tenuto prigioniero in quel luogo.

Ramon vede Benito e Trini che si baciano in cucina e rimane sconvolto. Teresa trova Mauro per strada, malconcio, si scusa per averlo insultato e gli chiede di ricominciare daccapo. Solo dopo aver guarito tutte le loro ferite, infatti, potranno avere la forza di farla pagare a Cayetana per tutti i suoi crimini. La Sotelo-Ruz teme che Ursula andrà a cercarla per vendicarsi. Valverde chiede a Simon di seppellire l’ascia di guerra, ma il giovane rifiuta ed esce di casa violando i domiciliari.

Il colonnello decide di ritirare la denuncia contro Simon. Ramón sorprende Trini e Benito che si baciano, picchia il rivale e litiga con la moglie. Viene accolto da Arturo in casa sua, ma quando Trini gli porge le sue scuse, non le accetta e intende trasferirsi dal colonnello. Mauro e Teresa decidono di ricominciare da capo. L’ex-ispettore riceve la visita di Mèndez, che gli deve svelare qualcosa.

Simón riceve la notizia che Arturo ha ritirato la denuncia e Susana lo invita ad andare a ringraziare il colonnello. Cayetana decide di organizzare un ballo come ai vecchi tempi e chiede la collaborazione di Celia. Lei e Felipe, intanto, cercano di sbarazzarsi di Rosina, senza successo. Teresa racconta a Celia dei nuovi sviluppi con Mauro e della cena romantica che vuol preparare, ma le confida di temere per il futuro.

Lolita cerca di intercedere in favore di Trini con Ramón, ma lui non la vuole ascoltare. Nonostante gli avvertimenti di Mèndez, Simón non è disposto ad arrendersi. Si presenta a casa Valverde e, invece di ringraziare Arturo come ha promesso a Susana, lo accusa di nascondere qualcosa riguardo alla sorte di Elvira. Mauro si rende conto che stando insieme, in questo momento sia lui che Teresa si farebbero solo del male.

San Emeterio decide così di lasciare la maestra e chiede a Celia di ospitarla in casa sua. Cayetana propone alle vicine di organizzare una festa per tirarsi su di morale dopo le disgrazie che hanno colpito il quartiere. Servante mostra a Víctor come ha sistemato il quadro del pittore Calatrava. Tuttavia il ragazzo non è per niente convinto che possa servire a farlo riappacificare con María Luisa.

[line]

UNA VITA ANTICIPAZIONI – LINK DEGLI EPISODI

Per rivedere le puntate della soap novela UNA VITA andate in onda questa settimana, non dovrete far altro che cliccare direttamente sulla foto che segue che immortala i nuovi protagonisti. Sarete reindirizzati al sito Video Mediaset avendo la possibilità di selezionare la puntata che Vi interessa recuperare

12764531_10153995410067904_7942460122607550871_o

UNA VITA – Rilevazione Auditel 20/08/2018 – 25/08/2018 a pagina 2

2 Risposte

  1. giulio ha detto:

    Dovrebbero uscire di scena verso metà novembre…

  2. Alessandher ha detto:

    Sanfrank, ti avviso in realtà che nella settimana dal 3 al 7 settembre Una Vita andrà in onda con 2 episodi e mezzo, non con 2. Sabato 8 invece ne manderà 2