Crea sito

BUON COMPLEANNO BEAUTIFUL: 30 ANNI FA LA PRIMA PUNTATA IN ITALIA

Se dici Forrester, dici Beautiful. E se dici Beautiful dici Canale 5. “The Bold and the Beautiful”, la più popolare soap opera del mondo, debuttò in Italia il 4 giugno 1990 su Raidue come sostituta estiva di Quando si ama, all’epoca la soap più seguita in Italia.

Il successo fu inaspettato e incredibile. In breve tempo Brooke, Ridge, Carolyn e Thorne divennero dei beniamini del pubblico. Nel 1994 l’offerta di Berlusconi ai Bell, produttori di Beautiful, permise il passaggio delle vicende dei Forrester dalla Rai, che ritenne fuori dalla sua portata il costo del rinnovo dei diritti, a Canale 5. Dal 5 aprile 1994 Beautiful va in onda sulla rete ammiraglia Mediaset alle 13:40.

In questi tre decenni sono stati celebrati 100 matrimoni, sono nati 22 bambini e (sempre) sono i 22 personaggi passati a miglior vita, di cui 3 resuscitati 3 in “visita” dall’aldilà. Non è tutto: sono 4160 le ore di girato, 8300 le puntate, oltre 374.000 le pagine di copione e più di 1700 i set allestiti. Così, le vicissitudini amorose e famigliari dei Forrester – e dei loro connessi e annessi – hanno appassionato molto il pubblico e hanno consentito a Eric, Stephanie, Ridge, Thorne, Brooke, Rick e tutti gli altri che si sono avvicendati sul set di diventare “persone di famiglia”.

A tenere incollato al pubblico al piccolo schermo non è solo il cocktail di intrighi e sentimenti sui quali poggia lo sviluppo della trama ma anche il fatto che la soap opera è diventata nel tempo un fenomeno di costume, adattandosi perfettamente alla società del Paese in cui viene trasmesso. Per inciso, e solo per inciso, sono oltre 100 gli Stati del mondo in cui Beautiful è espatriato. E, di conseguenza a occhio e croce, sono 350 milioni le persone che quotidianamente non si perdono una puntata. 

Ma non è tutto! Sabato, a Verissimo alle 16:00 su Canale 5, ci sarà la reunion dei volti più noti della soap. Qui l’articolo.

3 Risposte

  1. Michael93 ha detto:

    Per me il vero Beautiful è morto e sepolto con la
    Morte di Stephanie e la dipartita di Ronn Moss….. le trame di un tempo… i colpi di scena….. nulla a che vedere con ora!!! Qualcuno sa dirmi perché non va più in onda la sigla italiana? Che io amavo?

  2. Elisa ha detto:

    Non sapevo che all’inizio fosse su Rai2!

  3. Veu ha detto:

    30 anni di grandi emozioni, trame, intrighi, amori, scandali, storie indimenticabili. Su tutti svetta la mitica Regina della soap: lei, l’unica, inimitabile (e ci hanno provato in molti a imitarla) Brooke Logan Forrester, perno di tutte le vicende, la quintessenza dell’eroina delle soap, presente fin dalla primissima puntata (per la cronaca la nemica di Brooke, la perfida Stephanie arrivò solo dal secondo episodio).
    Viva Brooke e continuate così!