Crea sito

#CAPITANTSUBASA: IL REMAKE DI “HOLLY E BENJI” APPRODA SU ITALIA1 CON UNA NUOVA SIGLA DI CRISTINA D’AVENA

CAPITAN TSUBASA | ITALIA1

Italia1 approfitta delle feste natalizie per lanciare una nuova serie animata. Si tratta di “Capitan Tsubasa” ed andrà in onda dal lunedì al sabato alle 13.45 su Italia 1, a partire dal 23 dicembre, in prima visione assoluta. I 52 episodi seguono fedelmente il racconto del manga ideato nel 1981 da Yoichi Takahashi che vede protagonisti i piccoli calciatori Holly e Benji, Il cartone animato giapponese, in cui i campi da calcio sembravano lunghi chilometri e le palle diventavano magicamente ovali, è stato trasmesso a partire dai primi anni ’80.

Nel primo episodio in onda “Spicca il volo!“, conosceremo Tsubasa Ozora, un vivace ragazzino con una grande passione per il calcio, che si trasferisce insieme alla madre in una nuova città. Anzichè dare una mano con il trasloco, appena arrivato, Tsubasa decide di fare una passeggiata e guardarsi intorno. Il ragazzo si ritrova per caso ad assistere a una sfida tra Genzo Wakabayashi, portiere della scuola elementare Shutetsu, e un gruppo di atleti della scuola elementare Nankatsu: le due scuole, infatti, si stanno contendendo il diritto ad allenarsi nel campo da calcio della Nankatsu. Impressionato dall’incredibile performance del portiere, Tsubasa decide di lanciargli una sfida…

Una curiosità: tra i protagonisti di uno degli episodi di questa nuova edizione, ci sarà, in versione fumetto, Yuto Nagamoto, popolare calciatore giapponese, ex Inter, oggi in forza al Galatasaray.

Cristina D’Avena, interprete delle più note sigle dei cartoon Mediaset, canta la sigla dell’atteso “Capitan Tsubasa”, remake della serie cult “Holly e Benji“. Il brano, intitolato “Tutta d’un fiato (fino al fischio finale)” – edito da R.T.I .e disponibile da venerdì 20 dicembre in tutti gli store digitali – è firmato dalla stessa D’Avena in collaborazione con un trio di autori molto noti nella scena musicale italiana e internazionale: Giordano Cremona, Jacopo Ettorre e Federico Mercuri.

La canzone, dalle sonorità moderne, attuali, pop, ha tutti i numeri per diventare un vero e proprio tormentone di successo. Quello tra Mediaset e Cristina D’Avena è un sodalizio importante. L’artista, con L’Azienda, ha tenuto vivo un catalogo molto particolare per la discografia italiana: le sigle dei cartoni animati continuano a essere ascoltate, scaricate e amate da diverse generazioni.

Captain Tsubasa” è un anime di 52 episodi trasmessa in Giappone su TV Tokyo dal 2 aprile 2018 al 1º aprile 2019. Tratta dal manga Capitan Tsubasa, la serie è il terzo remake dell’anime del 1983 “Holly e Benji, due fuoriclasse“. Per richiesta dell’autore del manga e dei produttori dell’anime (al fine di uniformare in tutto il mondo il marchio Captain Tsubasa), i doppiaggi esteri del nuovo anime manterranno il titolo originale della serie nonché i nomi originali dei personaggi: ciò si è verificato ad esempio in America Latina (dove la serie era nota come Supercampeones) e in Francia (dove la serie era nota come Olive et Tom).

12 Risposte

  1. Ariondehrlock ha detto:

    Speriamo vada bene in modo che possano tornare a portare anime

  2. Max22 ha detto:

    Italia 1 è la rete meno innovativa e propositiva nel panorama televisivo
    Pur essendo un remake, sono sempre gli stessi programmi da almeno vent’anni
    Che peccato

  3. Michael93 ha detto:

    Beh se va bene per me lo tengono😂

  4. Michael93 ha detto:

    Mi auguro che vada bene, che italia 1 torni ad essere una rete di cartoni e cristina torni a fare quello che le riesce meglio: LE SIGLE❤️😍

  5. Maurizio Salvatore Rubinacci ha detto:

    Io ho i due giochi sul telefonino di zubasa e il mio personaggio preferito assieme a Genzo e Marck Lenders che non mi ricordo mai il nome japponese

  6. Roberto ha detto:

    Sembra proprio che non vogliano degli anime al pomeriggio..
    Preferiscono le sitcom che fanno il 3% che strani!

  7. Markos ha detto:

    Anche io

  8. Markos ha detto:

    Chi si accontenta gode, dai. 🙂

  9. Cosmo Chan ha detto:

    è questa la Mediaset che ci piace, che torna a puntare sull’animazione Giapponese! Peccato che dal 5 gennaio lo spostano al mattino alle 8.35, quindi andrà a perdersi tutto il senso, incluso la creazione di una sigla di un certo calibro 🙁

  10. Elisa ha detto:

    Credo che darò uno sguardo almeno al primo episodio.

  11. Luca_Arrow ha detto:

    Non ho mai visto la versione anni 80 ma questo vorrei vederla

  12. Claudio ha detto:

    Dal 5 gennaio passa alla domenica mattina con doppio episodio