Crea sito

CAROLYN SMITH COMPIE 60 ANNI: “MI DAREI 10 PER LA POSITIVITÀ E GIOIA DI VIVERE”

Festa grande a Ballando con le Stelle! Oggi compie 60 anni Carolyn Smith, dal 2007 presidente di giuria dello show del sabato sera di Rai1. Solare, combattiva, rigorosa, incorruttibile. Ma lei che voto si darebbe? “Il dieci me lo darei per la positività e per la mia gioia di vivere. E forse anche per il mio modo di giudicare: sono severa, certo, ma il mio è sempre un giudizio costruttivo, mai distruttivo”.

Non è Ballando senza Milly Carlucci e non è Ballando senza Carolyn Smith. Cinque anni fa l’inizio della battaglia contro il tumore, l’intruso come lo chiama Carolyn. Chiamò subito Milly che, dopo lo sconcerto iniziale, si adoperò per consigliarle i migliori medici. “Non volevo crederci. Non solo lavoriamo insieme, ma è una mia cara amica, un’altra sorella. La stimo e la ammiro, la rispetto e lo voglio un gran bene. Il lavoro e l’affetto della gente le sono di aiuto e il suo atteggiamento è un messaggio di ottimismo per chi vive gli stessi problemi.”

L’anno scorso venne dedicato un ballo speciale a Carolyn che tornò a ballare in pista. “Carolyn è una persona molto speciale, una persona che in tutti i momenti di difficoltà e più bui, è lei che è stato un luminoso esempio di forza e determinazione. Ci ha illuminato la strada e mostrato come comportarci. Forse non siamo riusciti mai a dirle fino in fondo, quanto le vogliamo bene. Questa di stasera è l’occasione per dirle: sei una sorellina, ti vogliamo tutti bene”, così Milly introdusse quel magico momento.

Carolyn Smith non si è mai abbattuta e combatte sempre come una leonessa. “Pensavo di aver finito le cure, invece devo continuare con le terapie ogni tre settimane. Mi sento bene sia fisicamente che psicologicamente, anche se non è facile, dopo cinque anni, assumere sempre medicinali”, così a settembre presentando la nuova stagione di Ballando con le Stelle.

I tanti anni di cure hanno lasciato a Carolyn alcuni segni indelebili. “La chemio mi ha portato via la coordinazione del corpo e, dopo una vita passata a studiare danza, questa è la cosa più dura. L’eccellenza è rimasta nel cervello, nel corpo è rimasto ben poco: ho difficoltà a muovermi, ho dolori, cicatrici e non sento i piedi.”

Carolyn va avanti e ogni sabato è con il suo meraviglioso sorriso pronta ad emozionarsi come a giudicare il ballo, i passi, la tecnica, e non lo fa solo su Rai1 essendo una delle più note giudici professioniste. “Sono incorruttibile, e anni fa in qualità di giudice ho fatto perdere a mio marito il Campionato italiano. Tino, che è stato anche mio allievo, e la sua ballerina avevano ballato bene, ma un’altra coppia aveva ballato meglio”.

“Il ballo mi salverà” si è detta un giorno dopo aver pianto tanto. Tornata in palestra, ha iniziato a fare esercizi per la coordinazione, davanti allo specchio e con una sedia per evitare di cadere. Così è nata la sua “Sensual Dance Fit”, il primo programma per sole donne pensato per riconquistare sicurezza, fiducia in se stesse e amarsi di nuovo”.

Grazie Carolyn Smith e tanti, tantissimi auguri di buon compleanno!