Crea sito

CAROLYN SMITH: GIÙ LE MANI DALLA CELENTANO! IO FAREI DI PEGGIO, I RAGAZZI NON VANNO ILLUSI

Carolyn Smith e Alessandra Celentano. Da una parte la presidente di giuria di Ballando con le Stelle, lo show di Milly Carlucci, dall’altra la veterana dei prof di Amici, il talent di Maria De Filippi. Negli anni Amici e Ballando si sono scontrati in epiche battaglie a suon di share. Il comune denominatore è offrire uno spettacolo di alto livello e la ricerca del talento, che si tratti di giovani promesse del canto e della danza o di personaggi famosi che si mettono in gioco con il ballo.

Nella “guerra”, parliamo di televisione ovviamente, tra Alessandra Celentano e Lorella Cuccarini, una sana competizione che divide il pubblico ogni sabato sera su Canale 5, la mitica giudice di Ballando scende in campo a favore della Celentano. Siamo reduci dall’eliminazione di Tommaso Stanzani. Prima di Amici l’abbiamo visto nel corpo di ballo del Cantante Mascherato, e sono diversi i maestri e ballerini che hanno nel curriculum sia Amici che Ballando con le Stelle.

Carolyn Smith, raggiunta dal settimanale Oggi, si schiera apertamente per Alessandra Celentano. Non contro Lorella, ma si trova concorde nella visione di Alessandra e nei suoi metodi. A Ballando con le Stelle la Smith è il cuore della giuria, l’esperta per eccellenza di ballo, essendo una giudice di competizioni internazionali, nonché ballerina e coreografa di lunga gavetta e tanti successi. Leggiamo insieme il suo intervento dove sottolinea le priorità: rigore e severità.

La prima cosa che dico è: guai a chi tocca Alessandra Celentano che è una vera professionista ed è l’unica che sta difendendo il vero ballo. Aggiungo che Alessandra è una vera insegnante e la sua carriera è stata strepitosa, come sappiamo. Anzi, ha preso in mano il nuovo progetto di Amici e lo ha reso fantastico.

Leggo tutto quello che scrivono di negativo su di lei e mi dà molto fastidio, soprattutto che i ragazzi scrivano cattiverie senza sapere quello che stanno scrivendo. Invece dovrebbero capire chi è Alessandra e che cosa sa fare. Alessandra fa benissimo a esprimere se stessa, anzi io farei di peggio: se fossì lì mi avrebbero già cacciata! 

Credo sia inutile illudere i ragazzi, un vero insegnante non li deve mai illudere. Qui si sta parlando di una disciplina e a un insegnante si deve il massimo rispetto. Quindi ribadisco, Alessandra forever: lei sta stando a questi ragazzi una lezione di vita per quando usciranno fuori dalla casa di Amici. Dicono che sia “cattiva” ma è solo ignoranza. 

Completamente inutile proteggere i ragazzi con belle parole. A che cosa serve? Se sono scarsi è meglio che lo sappiano e non è detto che non migliorino dopo le critiche severe. Certo, c’è sempre la possibilità di cercare di dire le cose in modo meno diretto, ma se non funziona con le nuove, va bene anche con le cattive. Che poi non è cattiveria, è la realtà.

Nello show di Milly Carlucci, Carolyn Smith è la più amata e la più temuta. Al primo posto per lei c’è il ballo, i passi, la tecnica. Non le andarono giù le esibizioni di Costantino della Gherardesca. “Voglio vedere i passi e la tecnica di ballo al servizio del divertimento e dell’emozione. Ricordate che non sono in discussione i maestri, ma solamente i vip. Voglio vedere i passi! O volete vedere volare qualche scarpa? Mi sono espressa abbastanza bene?”, così disse in autunno a Ballando.