Crea sito

CATERINA E LE SUE FIGLIE, TORNA LA FICTION CULT CON VIRNA LISI E IVA ZANICCHI

Torna a grande richiesta, ogni sabato e domenica alle 19:20 su La5, la fiction cult “Caterina e le sue figlie” con Virna Lisi, Ray Lovelock e Iva Zanicchi.

La serie, andata in onda su Canale 5 in prima visione per tre stagioni (2005, 2007 e 2010), è prodotta dalla Janus International (poi Ares Film) di Alberto Tarallo e sceneggiata dal compianto Teodosio Losito con Laura Sabatino e Luigi Spagnol. Regia di Fabio Jephcott.

Caterina (Virna Lisi) nel giorno di Natale viene abbandonata dal marito Enzo. Ha tre figlie: Adele (Alessandra Martines), Agostina (Valeria Milillo), sposata col notaio Ettore (Alessandro Benvenuti), e Carlotta (Sarah Felberbaum). Dopo aver passato la vita a crescerle, da sola e senza pensare a se stessa, Caterina si trasferisce ad Anfri e comincia a lavorare come postina. Qui conosce il farmacista Attilio (Ray Lovelock) di cui si innamora follemente e con cui inizia una relazione sentimentale che tiene inizialmente nascosta alle figlie, sempre alle prese con problemi e vicissutidini lavorative, economiche e sentimentali. La migliore amica di Caterina è la simpatica Liliana (Iva Zanicchi), sempre al suo fianco nei momenti belli e brutti della vita.

Nelle stagioni successive di “Caterina e le sue figlie” altri personaggi entrano nel cast. Citiamo ad esempio Enrico (Attilio Fontana), il figlio gay di Liliana, la spregiudicata Cetty Saponero (Giuliana De Sio) e Renata (Nancy Brilli), la sorella minore del farmacista Attilio. Guest star nella seconda e terza stagione è Manuela Arcuri nei panni di Morena, la protagonista della telenovela “Morena, la spaccacuori”, la serie prediletta di Agostina.

Intervistata nel 2018 da BubinoBlog, la sceneggiatrice Laura Sabatino ricorda così la serie.

Riguardo a Caterina ricordo che era uno dei migliori cast per cui abbia scritto e con cui abbia lavorato. Nei credit di sceneggiatura delle varie serie trovi persone come Valentina Capecci o Amy Pollicino, che sono semplicemente grandi scrittrici secondo me.

Poi la signora Lisi e Iva Zanicchi avevano insieme una chimica che andava anche al di là di quello che c’era in sceneggiatura, da potenziale spin-off.

Iva Zanicchi è di una esuberanza travolgente e la signora Lisi era straordinaria anche a farle – a suo modo – da spalla. Caterina è anche la serie che la gente comune ricorda con maggiore affetto. Basta che dica: “Ho scritto Caterina e le sue figlie con Virna Lisi” che tutti immediatamente sorridono, e questo per me è molto bello.

11 Risposte

  1. Michael93 ha detto:

    Bellissima!!!

  2. Veu ha detto:

    Una bella fiction, specialmente la prima stagione davvero bella, la seconda abbastanza pessima, la terza migliorata, ma la prima è stata la migliore in assoluto.

  3. Markos ha detto:

    A A A AGOSTINA

    ahahahh

  4. cry ha detto:

    purtroppo non sto seguendo perchè era impegnato e ora devo cenare.
    La recupero su mediaset play e spero di poterla seguire prossima settimana

  5. Modica2 ha detto:

    Ho acceso adesso
    Che commozione rivedere Virna Lisi

  6. Bubino ha detto:

    Nevica, che bello

  7. Bubino ha detto:

    Buon Natale!!

  8. Bubino ha detto:

    Buona visione… bei ricordi!!!

  9. Markos ha detto:

    19:22 inizio ufficiale!

  10. Mario Parisi ha detto:

    Io la seguirò