Crea sito

#CINE34, DOMANI DEBUTTA IL CANALE DEDICATO AL CINEMA ITALIANO CON TANTI FILM INEDITI

Domani debutta “CINE34”, la nuova rete tematica Mediaset dedicata al cinema italiano in tutte le sue declinazioni. Un canale dal nome chiaro, semplice, che aiuta il telespettatore a identificarlo alla posizione 34 del telecomando.

La linea editoriale di “CINE34” vuole rappresentare l’intera produzione italiana, senza alcun pregiudizio, passando dai migliori titoli d’autore a quelli di genere. Su “CINE34” troveranno spazio tutti gli stili: dal poliziottesco al kolossal storico, dalle comiche ai telefoni bianchi, dal neorealismo al trash, dal melodramma al sexy, dal peplum al musicarello, dalla fantascienza allo spaghetti western, dal giallo all’horror. Sempre e solo all’italiana.

“CINE34” attinge a una library di titoli estesa e completa con 2.672 titoli, di cui 446 inediti, a cui si aggiungono acquisti ad hoc. Il palinsesto, declinato in appuntamenti verticali, proporrà anche alcune chicche: film usciti nelle sale, mai visti prima sul piccolo schermo.

Tra i titoli delle prime settimane di “CINE34”.

Poliziotteschi doc: La Polizia incrimina, la Legge assolve MMM 83 – Missione Morte Molo 83 (eurospy in prima visione assoluta con Anna Maria Pierangeli, diretto da Sergio Bergonzelli, ex seminarista laureato in Filosofia).

Western al debutto in TV: tra cui Bandidos (di Massimo Dallamano, che nel ‘45, a Piazzale Loreto, filmò il cadavere di Mussolini con la Petacci e gli altri gerarchi fucilati a Dongo), Black Killer (di Carlo Croccolo, con Klaus Kinski), ed evergreen quali Lo chiamavano Trinità, parodia dello Spaghetti Western.

Opere inedite del filone HotDirty LovePomeriggio caldoEleven Days, Eleven Nights 2Sollazzevoli storie di mogli gaudenti e mariti penitenti – Decameron n. 69 (tutte firmati Joe D’Amato). E La minorenne (che, secondo l’autore Adriano Tentori, è «un pezzo della storia della moda degli anni ’70, dove il corpo sexy di Gloria Guida si esibisce magistralmente»).

Gioielli dell’Horror: tra cui Profondo Rosso e La casa dalle finestre che ridono, di Dario Argento e Pupi Avati.

Pietre miliari del Neorealismo: come Miracolo a Milano e Ladri di biciclette, di Vittorio De Sica.

Il canale diretto da Marco Costa inizia a trasmettere il 20 gennaio, giorno in cui ricorrono i 100 anni dalla nascita di Federico Fellini.

E nel primo giorno di programmazione, “CINE34” manderà in onda otto film restaurati di Fellini: una non-stop, denominata «Fellini 100», che culmina in prima serata con due opere di assoluta grandezza, Amarcord e La Dolce Vita.

Il palinsesto del debutto

ore 06.00        LO SCEICCO BIANCO                                            (1952, b/n)

ore 07.40        8 ½                                                                             (1963, b/n)

ore 11.00        LE TENTAZIONI DEL DOTTOR ANTONIO            (1962, col.)

ore 13.00        GIULIETTA DEGLI SPIRITI                                     (1965, col.)

ore 15.00        LA VOCE DELLA LUNA                                          (1991, col.)

ore 17.00        I VITELLONI                                                             (1953, b/n)

ore 19.00        8 ½                                                                             (1963, b/n)

ore 21.00        AMARCORD                                                             (1973, col.)

ore 23.00        LA DOLCE VITA                                                      (1973, col.)

ore 01.00        I VITELLONI                                                             (1953, b/n)

ore 03.30        LO SCEICCO BIANCO                                            (1952, b/n)


Le rassegne sera per sera

giorno            rassegna                                                                   genere

domenica        A MANO ARMATA                                                  poliziottesco

lunedì              I SUPERCULT                                                         monografie

martedì           MAESTRI DEL CINEMA                                          autore

mercoledì        SFUMATURE DI GIALLO                                        thriller

giovedì            NON CI RESTA CHE RIDERE                                commedia d’autore

venerdì           LE BELLISSIME                                                       commedia sexy

                        PROFONDO EROTICO                                           commedia softcore

sabato             LO CHIAMAVANO WESTERN                                spaghetti western

18 Risposte

  1. Marco 98 ha detto:

    Ho capito tu vedi la frequenza dove ci sono canale 5 Rete 4 Italia 1 iris la5 e Tgcom 24 mentre quella dove ci sono Boing Cartoonito cine 34 no vero?

  2. Tex ha detto:

    Iris lo vedo gli altri no

  3. Marco 98 ha detto:

    Io Mediaset Extra 2 non l’ho mai avuto. Se non vedi cine 34 non vedi allora neanche Boing iris Cartoonito ecc

  4. Marco 98 ha detto:

    Grazie Bubino lo so che aveva doppio canale io purtroppo il 55 non l’ho mai preso. Fa niente tanto seguo sul PC oppure leggo in giro magari nei prossimi giorni arriverà

  5. Tex ha detto:

    Mediaset Extra lo vedo

  6. Bubino ha detto:

    si ma il GF Live è al canale 55 già dall’inizio del reality, andava in doppio canale 34+55, e ora solo al 55

  7. Marco 98 ha detto:

    Ragazzi prima nel 55 c’era Cine sony vero?
    Non potevano chiamarlo cine 55?
    Da ieri per colpa di sto canale ho perso la diretta del Gf

  8. Marco 98 ha detto:

    Bravissimo Ital
    Comunque questo canale se lo potevano risparmiare

  9. Marco 98 ha detto:

    Prima vedevi mediaset extra?

  10. Vittorio ha detto:

    Grazie Bubino!

  11. Tuttotv ha detto:

    Speriamo abbia lunga vita

  12. Bubino ha detto:

    sempre al canale 34, risintonizzando

  13. Ital ha detto:

    Benvenuto cine 34….
    Ma questo nuovo canale di cinema porta ad avere una nuova rete Mediaset con in pt cinema dopo Iris, La 5 , 20, Italia 2 ….e spesso Italia 1 …oltre ai tanti concorrenti come Rai 4, RaiMovie , Paramount, Cielo ….
    Un totale di 10 e piu film in tv a sera o quasi
    Il rischio e’ di vedere i soliti film in loop …e quella che dovrebbe essere una maggiore ricchezza di canali, una poverta di proposte …nella sostanza …
    Le prime nove reti dovrebbero …rivedere …e ridurre il cinema in pt ….tra le piu penalizzate …ci sarebbe Italia 1 ….che senza chiuderebbe …
    La Casarotto e’ chiamata Casabotto ….per i suoi successi in pt , Casadopotto per l’inconsistenza del daytime a Casafilmotto …per la sua
    Pt salvata ….da film appunto …

  14. Vittorio ha detto:

    Su tivusat a che canale si vede?

  15. Tex ha detto:

    Interessante anche se non credo si possa vedere nella mia zona

  16. Mario Parisi ha detto:

    Complimenti a Mediaset. Ottima idea!

  17. Elisa ha detto:

    Ottimo.

  18. cry ha detto:

    si prospetta un canale fantastico
    finalmente il grande cinema italiano (fellini, antonioni etc..) torna in prima serata
    + tante chicche di serie b.