Crea sito

#CITTÀSEGRETE: CORRADO AUGIAS CI REGALA 4 NUOVI VIAGGI TRA MOSCA, VIENNA, VENEZIA E ROMA, DA STASERA SU RAI3

CITTÀ SEGRETE | RAI3

Torna questa sera alle 21:45Città Segrete“, il successo di Rai3 della passata stagione televisiva firmato da Corrado Augias. Quattro serate evento, quattro città, una galleria di storie e personaggi diversi, un viaggio tra luoghi indimenticabili e misteriosi. Augias ci conduce alla scoperta delle piazze, i monumenti, le opere d’arte, i palazzi, gli enigmi di quattro grandi capitali: Mosca (nella prima puntata) Vienna, Venezia, Roma. Ogni luogo e monumento che scorrerà davanti agli occhi dei telespettatori farà rivivere un personaggio (o una vicenda) al quale la storia lo ha legato. Giocando con epoche diverse e generi diversi, si terrà sempre come filo conduttore la scoperta dei segreti di una grande città.

Sulla falsariga dei suoi successi editoriali, Augias accompagna il telespettatore in una narrazione della “sua” Vienna, così come di Mosca, Venezia e Roma. In una lettura dei luoghi e delle vicende che è certamente storica, artistica, ma anche “politica”, nel senso di ricostruire il senso più profondo e spesso sconosciuto che alcuni monumenti e storie hanno avuto per il nostro vivere civile. In un gioco di specchi in cui il narratore, l’abile divulgatore televisivo, gioca con le sue molteplici identità, senza dimenticare mai quella del grande giornalista. Per questo, nel ripercorrere i segreti di ogni città, si viaggia tra la storia più remota a quella più recente, senza trascurare la cronaca dei gialli e dei grandi avvenimenti propri dei nostri anni.

A Mosca si partirà da Ivan il Terribile per arrivare ai giorni nostri con l’omicidio di Anna Politkovskaja, passando per Tolstoj e Gagarin. A Vienna si passerà da Beethoven a Hitler, da Freud a Niki Lauda. A Venezia si “viaggerà” tra Casanova, Tiziano, Raul Gardini e lo storico concerto dei Pink Floyd in laguna. Infine Roma. La città eterna rivivrà nelle sue mille storie: da Marco Aurelio alla Repubblica romana, fino al rastrellamento del ghetto. Augias accompagnerà il telespettatore non solo in esterna sui luoghi e le vie della città, ma terrà il filo del racconto anche immerso in uno studio virtuale, una sorta di grande “terrazza” affacciata sulla città, tra oggetti 3D e mappe virtuali. Quattro prime serate che raccontano quattro grandi capitali, attraverso personaggi dimenticati o protagonisti celebri, che le hanno percorse, tra ricostruzioni, reportage, docufiction e il racconto inconfondibile di Corrado Augias.

Ecco il promo di Rai3:

5 Risposte

  1. Markos ha detto:

    Recupera su Rai play

  2. Saruzzo ha detto:

    Corrado Augias è un’altra delle grandi risorse artistiche di Rai3. E’ davvero un eccellente conduttore. Ho visto qualche spezzone del suo programma all’ora di pranzo e, devo proprio dirlo, merita davvero di essere seguito. Buona serata!

  3. Ital ha detto:

    Ottima alternativa agli show delle ammiraglie …direi …l’unica …
    Mosca poi una citta …che crea gran interesse …

  4. Tex ha detto:

    Molto interessante deve essere la puntata su Mosca sicuramente parleranno di Anna Karenina uno dei miei libri preferiti

  5. Tex ha detto:

    Mi piace molto lo stile di Corrado Augias l’anno scorso ho guardato qualche puntata stasera guarderò Una storia da cantare.