Crea sito

COMUNICATI STAMPA 17 GENNAIO 2015 E NEWS TV | LE PROPOSTE PER IL PRIME TIME SONO, PER LA RAI, LA PRIMA PUNTATA DI FORTE FORTE FORTE, THE BLACKLIST E LA GRANDE STORIA. PER MEDIASET, LA PENULTIMA PUNTATA DI SENZA IDENTITÀ, IL COSMO SUL COMÒ E QUARTO GRADO

COMUNICATI STAMPA 17 GENNAIO 2015 E NEWS TV | LE PROPOSTE PER IL PRIME TIME SONO, PER LA RAI, LA PRIMA PUNTATA DI FORTE FORTE FORTE, THE BLACKLIST E LA GRANDE STORIA. PER MEDIASET, LA PENULTIMA PUNTATA DI SENZA IDENTITÀ, IL COSMO SUL COMÒ E QUARTO GRADO CS_17012015

COMUNICATI STAMPA 17 GENNAIO 2015 E NEWS TV

Nei comunicati stampa di Rai e Mediaset, con gli ascolti di venerdì 16 gennaio 2015, ci sarà tanto materiale di discussione tra il responso Auditel della prima puntata di Forte forte forte – che saluta il ritorno di Raffaella Carrà sulla prima rete nazionale pubblica – e la penultima puntata della fiction spagnola di Canale 5, Senza identità, con l’indimenticata Pepa del Segreto (cit.), con la cronaca nera di Quarto grado (Rete 4) sullo sfondo. Vediamo nel dettaglio le proposte del prime time dei maggiori gruppi televisivi italiani.

Sulle reti Rai, in programma un menù variegato al proprio pubblico, trasmettendo su Rai 1 il nuovo talent Forte forte forte, condotto da Ivan Olita e con la partecipazione di una giuria internazionale, capitanata da Raffaella Carrà e formata dall’attrice Asia Argento, dal ballerino spagnolo Joaquin Cortés e dal designer e stilista tedesco Philipp Plein. Previsto, su Rai 2The Blacklist, che vede protagonista l’attore James Spader, già protagonista di film culto come “Crash”, mentre Rai 3 propone un nuovo appuntamento con La grande storia, dal titolo “Fascismo: dossier, ricatti e tradimenti”.

Sul fronte Mediaset, come anticipato in apertura, Canale 5 propone la penultima puntata di Senza identità con Megan Montaner, Miguel Ángel Muñoz, Verónica Sánchez e Victoria Abril, in attesa del capitolo conclusivo di questa prima fortunata stagione della fiction di Antena 3, previsto per venerdì prossimo. Italia 1 programma un nuovo passaggio tv per la pellicola del 2008, Il cosmo sul comò, diretto dal regista Marcello Cesena con Aldo, Giovanni e Giacomo. Infine Rete 4 trasmette un nuovo appuntamento con Quarto grado, con la cronaca nera in prima serata condotta da Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero, che tornano sui casi di cronaca che occupano l’attualità del momento.

Non resta che lasciarVi alle news dell’area commenti (che potrete postare anche direttamente) che una alla volta saranno postate, per permettere di “ammazzare” l’attesa della pubblicazione del comunicato stampa Rai, visto che per Mediaset occorrerà aspettare lunedì mattina.

COMUNICATO STAMPA RAI

Rai 1 Rai 2 Rai 3
Rai 4 Rai 5 Rai Movie
Rai Premium Rai Gulp Rai YoYo

Image and video hosting by TinyPic

ASCOLTI VENERDÌ 16 GENNAIO 2015

Ottimo avvio per “Forte forte forte“, il nuovo talent show condotto da Raffaella Carrà in onda ieri venerdì 16 gennaio su Rai1 in prima serata che è stato seguito da 3 milioni 837mila spettatori (15.52 di share).
Su Rai2 il telefilm della serie “The Blacklist” ha ottenuto 1 milione 422 mila telespettatori con share del 5.09 per il primo episodio, 1 milione 229 mila (4.80%) per il secondo e 1 milione 210 mila (6.36%) per il terzo. su Rai3 “la Grande Storia” ha totalizzato 1 milione 260 mila telespettatori con share del 4.75.
Sempre vincente il preserale di Rai1 con “L’Eredità” che ha raggiunto 5 milioni 642 mila telespettatori con share del 25.99.
Rai1 ha vinto anche la sfida dell’access prime time con “Affari Tuoi” visto da 6 milioni 231 mila telespettatori con share del 22.14.
Per i canali digitali Rai ottimo risultato su Rai Movie per il film “The new daughter” in prima serata visto da 536 mila spettatori (2.04%). Su Ray Yo To il cartone animato “Masha  e l’orso” ha totalizzato, nell’episodio dell 19.26 586 mila spettatori (2.74%)
Nel complesso i canali Rai sono risultati i più visti nelle 24 ore con  4 milioni 145 mila telespettatori e share del 36.91.

Banner Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA MEDIASET

Image and video hosting by TinyPic

ASCOLTI VENERDÌ 16 GENNAIO 2015

AUDIENCE: CANALE 5, IN DAY TIME BOOM DI ASCOLTI PER “IL SEGRETO” CON 3.600.000 TELESPETTATORI TOTALI

CANALE 5
“STRISCIA LA NOTIZIA” PROGRAMMA PIU’ VISTO DELL’ACCESS PRIME-TIME
SUL PUBBLICO ATTIVO

IN DAY TIME BOOM DI ASCOLTI PER “IL SEGRETO”: 3.600.000 TELESPETTATORI TOTALI

ITALIA 1
IN PRIMA SERATA BENE IL FILM DI ALDO, GIOVANI E GIACOMO “IL COSMO SUL COMÒ”:
SFIORA IL 12% DI SHARE SUL TARGET COMMERCIALE

RETEQUATTRO
OTTIMO RISULTATO IN PRIME TIME PER “QUARTO GRADO”
CON OLTRE 2 MILIONI DI TELESPETTATORI E IL 9% DI SHARE

IRIS
RETE TEMATICA PIÙ VISTA IN PRIMA SERATA CON IL FILM “ROMEO DEVE MORIRE”:
628.000 SPETTATORI, SHARE 2.39%

Ieri, venerdì 16 gennaio 2014, le Reti Mediaset si aggiudicano prima e seconda serata sul pubblico totale con, rispettivamente, 10.092.000 telespettatori totali (39.21% di share sul target commerciale) e 4.486.000 telespettatori totali (37.71% di share sul target commerciale).

Canale 5 è la rete più vista in prima serata e nelle 24 ore sul pubblico attivo con totale con il 18.70% di share (4.735.000 telespettatori totali) e il 17.29% di share (1.882.000 telespettatori totali).

Il Tg5 delle ore 13.00 si conferma leader dell’informazione sul pubblico totale con 3.489.000 telespettatori (22.38% di share commerciale). L’edizione delle ore 20.00 è al vertice sul pubblico attivo con una share del 23.08% (5.250.000 telespettatori totali).

Da segnalare in particolare:

Su Canale 5, “Striscia la Notizia” è il programma più visto dell’access prime-time sul pubblico attivo con il 25.81% e 6.223.000 telespettatori totali.
In prima serata, la serie “Senza Identità”, con Megan Montaner, è stata vista da 3.493.000 spettatori totali e una share del 13.45% sul pubblico attivo.
A seguire, “Supercinema” totalizza 1.078.000 spettatori totali (6.53% di share sul target commerciale).
In day-time, “Mattino Cinque” registra nella prima parte una share del 13.96% sul target commerciale (678.000 spettatori totali) e nella seconda del 16.18% di share sul target commerciale (834.000 spettatori totali).
Ottimo risultato per “Forum” con 1.615.000 telespettatori totali, 16.66% di share sul pubblico attivo.
Boom per “Il Segreto”: 3.600.000 spettatori, share del 25.98% sul target commerciale.
Sempre molto bene “Pomeriggio Cinque”, che registra, nella prima parte, 2.560.000 spettatori e una share del 18.91% sul target commerciale e, nella seconda parte, 2.453.000 spettatori e una share del 16.43% sul target commerciale.

Su Italia 1, in prima serata, bene il film di Aldo, giovani e Giacomo “Il cosmo sul comò” che ottiene 2.524.000 spettatori totali (11.82% di share sul pubblico attivo).

Retequattro, in prima serata, ottimo risultato per “Quarto Grado” che realizza 2.062.000 telespettatori totali con il 9.01% di share sul target commerciale. Il programma condotto da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, raggiunge picchi del 18.12% di share e di 2.530.000 spettatorI.

Canali tematici:
Iris è la rete tematica free più vista in prima serata: il film “Romeo deve morire” registra 628.000 telespettatori totali, share 2.39%.

Cologno Monzese, 17 gennaio 2015

21 Risposte

  1. Nuzzler ha detto:

    BOOM Frank, che finalmente regola i conti e fa giustizia! La Spagnolata ha una sua dignità e ramazza premi in giro che Manuela Arcuri a confronto dovrebbe attraversare 350 ere geologiche! Inchinatevi signori e signore, questa è la realtà. Dolcissima per alcuni, amara come il cianuro per molti altri! 😀
    Ottimo avvio per “Forte Forte Forte”… AHAHAHAH
    Scrivere “Avvio FORTE FORTE FORTE per uno show FORTE FORTE FORTE dal titolo FORTE FORTE FORTE… Ho detto una cazzata FORTE FORTE FORTE!” era così difficile? 😆

  2. Sanfrank ha detto:

    Ed anche Senza identità è stata nominata al Festival delle Creazioni Televisive di Luchon (Francia), che si celebrerà dal 4 all’8 febbraio 2015.

  3. Sanfrank ha detto:

    LE DUE LEGGI

    SABATO ALLE 21.10

    La storia inizia col suicidio di un imprenditore. L’uomo, disperato perché schiacciato dai debiti, si dà fuoco all’interno della banca che gli ha rifiutato la  richiesta di credito. A dirgli di no è stata Adriana Zanardi (Elena Sofia Ricci), ineccepibile direttrice che nel rapporto con i correntisti si attiene scrupolosamente alle regole della banca. Con lucidità e freddezza.
    Lo choc per la tragedia e l’inevitabile senso di colpa, portano Adriana a cambiare totalmente il suo approccio verso il lavoro e verso la vita. Inizialmente decide,  contravvenendo alla legge, di aiutare i clienti in difficoltà trasferendo temporaneamente sui loro conti piccole somme di denaro sottratte a quelli dei più ricchi.  Quando verrà scoperta, sarà lei stessa a denunciarsi alle autorità. Ma a quel punto verrà a scoprire che alcuni esponenti corrotti del suo istituto bancario, utilizzando prodotti finanziari altamente speculativi, avevano effettuato operazioni truffaldine in danno della clientela.
    Sarà un percorso che porterà la protagonista a valutare la propria vita, privata e professionale, alla luce di nuovi parametri, alla ricerca della difficile conciliazione tra la legge dettata dal diritto con quella ispirata da un irrinunciabile senso di umanità.
    Una storia di fantasia  ambientata nell’Italia di oggi, in cui imprese, sistema bancario e famiglie devono affrontare una crisi economica subendo, sempre più spesso, le conseguenze delle condotte illecite di soggetti che speculano sulla crisi.

  4. Sanfrank ha detto:

    I FIORI DELLA GUERRA

    I fiori della guerra (Jin líng shí san chai)
    di Zhang Yimou (Cina/Hong Kong, 2011)
    con Christian Bale, Ni Ni, Xinyi Zhang

    Repubblica di Cina, dicembre 1937. Agli albori dell’invasione giapponese della città di Nanchino, le allieve di un collegio tentano di proteggersi dall’orrore circostante restando nascoste all’interno di una chiesa. Insieme a loro si è unito un gruppo di prostitute adolescenti e il funzionario John Miller, chiamato per occuparsi della sepoltura di un prete appena deceduto. L’attacco nemico si fa incessante, e mentre distruzione e violenza rischiano di sommergere le fragili individualità degli assediati, Miller si trova suo malgrado ad assumere il compito di proteggere quelle giovani vittime innocenti, cercando di metterle in salvo. Il prezzo da pagare, però, rischia di essere assai caro… Autore di punta all’incrocio fra gli anni Ottanta e i Novanta grazie a capolavori quali Sorgo rosso, Lanterne rosse, Vivere! e La foresta dei pugnali volanti,Zhang Yimou prosegue il racconto sulla Cina passata in un esperimento di narrazione indiretta, in cui il massacro di oltre 200.000 civili a opera dell’esercito imperiale del Giappone viene in qualche modo universalizzato e reso più rilevante attraverso l’impiego di un protagonista occidentale. Nonostante lo stratagemma hollywoodiano e il budget astronomico, I fiori della guerra si impone per rigore estetico e lucidità narrativa. E’ un film duro e coinvolgente, dall’impianto visivo sapiente, ben servito dalle interpretazioni centrali di Christian Bale e della giovane attrice esordiente Ni Ni. Tratto dal romanzo bestseller “I tredici fiori della guerra” della scrittrice cinese Geling Yan, basato su una storia vera. Una candidatura ai Golden Globe 2012: miglior film straniero dell’anno (Cina). Sei candidature e una vittoria agli Asian Film Awards 2012: migliore attrice esordiente (Ni Ni). Una vittoria ai Golden Reel Awards 2012: migliore montaggio del sonoro in un film straniero (Steve Burgess, Jing Tao, James Ashton, Xu Miao, Mario Vaccaro, Baiyang Wang, Wei Wang, Yanchao Yang, Adam Connelly, Hongrui Ji, Yinan Tu, Tian Yong, Chris Goodes, Zheng ‘Joe’ Huang, Robert Mackenzie. Due vittorie ai Premi della Critica Cinematografica di Shanghai 2012: opera di merito, migliore attrice (Ni Ni).

  5. Sanfrank ha detto:

    HEADHUNTERS

    SABATO 17 GENNAIO, ALLE 21:10

    Film crime/thriller
    Titolo originale: Hodejegerne

    Produzione: Norvegia
    Anno: 2011
    Regia: Morten Tyldum
    Cast: Aksel Hennie, Nikolaj Coster-Waldau, Synnøve Macody Lund

    Se il recente boom della narrativa crime scandinava è comunemente associato a tinte cupe e contenuti forti – basti pensare alla trilogia Millennium – non mancano, d’altra parte, romanzi di successo caratterizzati da una forte dose di black humor. È il caso de Il cacciatore di teste, best-seller del norvegese Jo Nesbø che rivisita con piglio caustico e accenti satirici la trama più classica della narrativa giallo-rosa: il furto di opere d’arte di valore inestimabile.
    Ex-calciatore passato al rock e alla scrittura nel corso degli anni novanta, Nesbø approda per la prima volta agli onori del grande schermo con Headhunters (2011), trasposizione del suo popolare romanzo – pubblicato in patria nel 2008 e tradotto in Italia nel 2013 – diretta da Morten Tyldum.
    Roger Brown (Aksel Hennie) è un reclutatore di manager, ma arrotonda il già ricco stipendio rubando opere d’arte grazie alla complicità di un addetto alla sicurezza (Eivind Sander) e della moglie gallerista (Synnøve Macody Lund). Quando scopre che il candidato alla direzione di una grande azienda tecnologica (Nikolaj Coster-Waldau) possiede una tela di Rubens, decide di mettersi subito all’opera. Durante il furto scopre però le prove del tradimento della moglie, primo di una serie di imprevisti che complicheranno maledettamente il piano.

  6. Sanfrank ha detto:

    RAI3: SANGUE AFRICANO PER GOMORRA

    RAI3: SANGUE AFRICANO PER GOMORRA

    Secondo appuntamento con la serie “Gomorra“, in onda su Rai3 sabato 17 gennaio alle 22.00. Nell’anteprima di Gomorra,  in onda alle 21.30 dopo “Che fuori tempo che fa”, Fabio Fazio introduce la serie tv con Padre Maurizio Patriciello, Parroco di Caivano, che in questi anni è diventato il volto della mobilitazione nella Terra dei Fuochi.
    Nel primo episodio dal titolo L’omm ‘e casa, Don Pietro è detenuto al carcere di Poggioreale. Il boss della camorra continua però a comandare il suo clan grazie ad un telefono cellulare che si è procurato illegalmente. Nel secondo episodio intitolato Sangue africano, Il clan dei Savastano ha affidato un’importante piazza dello spaccio a una banda di criminali nigeriani. I nigeriani rifiutano di spacciare per conto dei Savastano se non ottengono dei margini di profitto più alti dalla vendita degli stupefacenti. Il capobanda nigeriano spinge un suo collaboratore a farsi arrestare per parlare e trattare direttamente con Don Pietro.

  7. Sanfrank ha detto:

    RAI2: IN PRIMA SERATA CASTLE E LA TERZA STAGIONE DI ELEMENTARY

    CastleRAI2: IN PRIMA SERATA CASTLE E LA TERZA STAGIONE DI ELEMENTARY

    Nuovo appuntamento, sabato 17 gennaio, alle 21.00 su Rai 2, con il telefilm “Castle”. Nell’episodio “Colpevole o innocente?” Beckett (Stana Katic) e il resto della squadra sono alle prese con il misterioso omicidio di una ragazza. Le indagini portano alla luce alcuni indizi che collegano Castle (Nathan Fillion) al crimine e, scavando più a fondo, la posizione dello scrittore sembra aggravarsi.
    Alle 21.50 arriva la terza stagione – in prima visione assoluta – di “Elementary”, rilettura in chiave moderna del celebre Sherlock Holmes di Sir Arthur Conan Doyle, in cui Jonny Lee Miller interpreta Holmes mentre Lucy Liu veste i panni della versione femminile di Watson. Nell’episodio dal titolo “Cinque perline arancioni” Sherlock, Joan e la nuova arrivata Kitty indagano su un duplice omicidio. Le vittime sono il direttore di un’azienda produttrice di perline e il suo avvocato difensore.

  8. Sanfrank ha detto:

    RAI1: EX

    Ex

    Una commedia corale con episodi intrecciati che ruotano tutti intorno all’argomento degli amori finiti. Gli ex sono come l’Araba Fenice che rinasce dalle ceneri, non muoiono mai, sono lì in agguato, pronti a cambiare la tua vita. Con alcuni il rapporto si è trasformato in odio, con altri in amicizia, con altri, invece, l’amore è ancora vivo. Alcuni li hai persi di vista per scelta, altri per un gioco del destino, altri per sbaglio, comunque fanno parte della tua vita, se tu oggi sei così come sei, è anche per colpa o per merito dei tuoi EX. Il film inizia con tante dichiarazioni d’amore e tanti baci… Ma poi l’amore continua? Vissero davvero tutti felici e contenti?

  9. Sanfrank ha detto:

    ULTIMO

    SABATO 17 GENNAIO ALLE 21.15 – Il capitano Ultimo deve scovare il boss Partanna e dimostrare all’Arma il valore della propria squadra operativa.

    Foto 4

    BEPPE FIORELLO

    Roberto Di Stefano (Raoul Bova), nome in codice Ultimo, è un capitano dei Carabinieri. Dotato di un profondo e radicale senso di giustizia, dedica la sua vita alla lotta contro il male. Ammiratore di Che Guevara e degli indiani d’America, adotta efficaci e moderni sistemi di indagine basati sull’investigazione, in contro tendenza con i metodi che utilizzano unicamente informazioni provenineti dai pentiti. Ciò che però maggiormente distingue il capitano Di Stefano dai suoi colleghi è la sua filosofia. La filosofia degli ultimi, di coloro che lottano per raggiungere risultati, senza volersene prendere i meriti, di coloro che devono vivere nell’ombra per continuare ad essere operativi, coloro ai quali non interessa il riconoscimento di quanto fatto.
    Nonostante gli evidenti risultati operativi, Ultimo non gode all’interno dell’Arma di molti favori ed i suoi successi gli valgono l’invidia di alcuni giovani colleghi. Però può contare sulla stima di magistrati e superiori che con lui hanno a lungo lavorato. Ciò gli vale l’incarico di seguire un importante latitante, Niscemi (Pino Caruso), a Roma per portare a termine alcune operazioni finanziarie per conto del pericoloso boss Partanna.
    Per formare il suo gruppo operativo, Ultimo sceglie gli “scarti” dell’Arma. Ragazzi capaci, che però, per la loro esuberanza e il loro spiccato spirito d’iniziativa, sono stati messi ai margini. Ultimo dà loro l’opportunità di dimostrare a tutti che si erano sbagliati sul loro conto. Con i mezzi più poveri, il gruppo, denominato “Crimor”, si mette subito a lavorare duramente. Non ci sono orari, i ragazzi sono costretti a rinunciare ad una vita privata. Genitori, fidanzate ed amici non devono mai essere messi al corrente del loro lavoro e degli spostamenti. L’indagine richiede molta pazienza e il morale del gruppo ne soffre.
    Ma i sacrifici premiano. Dopo una serie di pedinamenti, arrivano ad arrestare Niscemi che decide di collaborare con la giustizia. L’indagine subisce una svolta. Ultimo e il suo gruppo partono per la Sicilia…

  10. Sanfrank ha detto:

    INGA LINDSTROM – IN FUGA DAL PASSATO

    Dopo la perdita della figlia, il compositore Anders decide di ricominciare a vivere trasferendosi in campagna.

    Foto 1

    ANNE WERNER (TABEA), HEIKKO DEUTSCHMANN (ANDERS)

    Anders Allström è un celebre compositore svedese. Mentre lavora a un’opera per bambini dedicata alla figlia Solveigh, questa muore tragicamente.Anders non riesce ad accettare la perdita e si sente responsabile: smette di comporre e decide di lasciare tutto per ricominciare da zero.
    Lascia la moglie Ingrid e decide di trasferirsi in campagna, dove incontra l’apicoltore Gösta, che produce miele insieme a Livia, un’insegnante che sta per seguire il suo fidanzato Marcus a Stoccolma.
    Ma tra Livia e Anders nasce un sentimento speciale, che mette di due di fronte a scelte difficili…

  11. Sanfrank ha detto:

    ARMAGEDDON: INCUBO FINALE

    SABATO 17 GENNAIO ALLE 21.10 – Quello che sta per accadere non è la fine: è solo l’inizio…

    “Quello che sta per accadere non è la fine, è solo l’inizio”

    ARMAGEDDON: INCUBO FINALE

    In un futuro non molto lontano, la fornitura di energia dell’intero Occidente dipende da due super-reattori.
    Un attacco terroristico distrugge uno dei due reattori, mettendo a rischio l’esistenza stessa del genere umano ma una missione di eroici scienziati cerca di salvare la Terra.

  12. Sanfrank ha detto:

    CRIMINAL INTENT

    SABATO ALLE 21.10 – La squadra di Criminal Intent affronta nuovi appassionanti casi da risolvere

    La serie nasce come secondo spin-off di Law & Order – I due volti della giustizia, e si differenzia da essa per un approccio di tipo psicologico alle indagini (nonché per l’assenza della parte processuale, tipica invece della serie madre).  Protagonisti storici sono il Det. Robert Goren (Vincent D’Onofrio) e la collega Det. Alexandra Eames (Kathryn Erbe)

    Ogni sabato su Top Crime due appassionanti episodi. Leggi le anticipazioni della serata:

    Trama dell’episodio:  AMORE DI PADRE
    In seguito alla morte per percosse di una critica gastronomica, Goren (Vincent D’Onofrio) ed Eames (Kathryn Erbe) hanno forti sospetti su Jushua Mailer, chef di un famoso ristorante che la vittima aveva visitato poco prima di essere uccisa. L’uomo però risulta misteriosamente scomparso e le indagini dei due detective si concentrano cosi’ sul suocero di Joshua, anch’egli chef di un altro ristorante in voga nella città.

    Trama dell’episodio: ESTASI MORTALE
    Una giovane donna, Vanessa Nikos, viene uccisa prima che possa presentarsi ad un appuntamento. Goren (Vincent D’Onofrio) ed Eamse (Kathryn Erbe), incaricati delle indagini, scoprono che la vittima aveva subito un trapianto di rene qualche anno prima. I due detective sospettano che il movente dell’omicidio sia proprio da ricercare in questo avvenimento passato.

    A seguire la replica delle puntate di Longmire

  13. Sanfrank ha detto:

    NOI UOMINI DURI

    SABATO ALLE 21.00

    Silvio, proprietario di una banca, e Mario, tranviere, si incontrano durante le vacanze estive in una scuola di sopravvivenza sperduta tra le montagne. Inizia così un’amicizia intensa tra il banchiere milanese, che partecipa al corso su consiglio dello psicanalista, ed il tranviere romano, a cui non riesce bene nessun esercizio di sopravvivenza, e che inizialmente si spaccia addirittura per pilota di jet per colpire i suoi compagni di corso.
    L’amicizia passerà per un litigio, per poi consolidarsi definitivamente.

  14. Sanfrank ha detto:

    TRUE JUSTICE – GUERRIGLIA URBANA

    SABATO 17 GENNAIO ALLE 21.30

    Prosegue il ciclo “La legge sono io” con protagonista il grande Steven Seagal. Sabato andrà in onda “True Justice -Guerriglia urbana” alle 21.30 sempre su Retequattro.

    LA TRAMA
    Elijah Kane e la sua squadra di agenti infiltrati continuano la loro lotta al mondo del crimine nella città di Seattle.
    Hanno individuato un centro di produzione di ecstasy che, da poco smerciato, ha già provocato dozzine di vittime. Inoltre, deve tenere, a bada un borioso regista che desidera girare un documentario sui fatti più oscuri della città e rischia di rovinare il suo lavoro sotto copertura.

  15. Sanfrank ha detto:

    SAMMY 2 – LA GRANDE FUGA Prima TV

    SABATO 17 GENNAIO ALLE 21.10 – Sammy e Ray vivono un’altra avventura per cercare di salvare se stessi e due piccole tartarughe da uno zoo marino…

    Sammy e Ray, due tartarughe marine, amiche da sempre, vivono su uno splendido atollo e sono impegnate a guidare i primi passi di Ricky ed Ella, i loro rispettivi figli.
    All’improvviso vengono catturate da un gruppo di bracconieri e trasferite in un grande acquario di Dubai dove tutti gli animali sono trasformati in attrazione turistica.
    L’ippocampo Big Boss non ci sta e progetta un grande piano di fuga, ma Sammy e Ray concordano la loro evasione con il pesce Jimbo, l’aragosta Lulu, la polipetta Annabel e un’intera famiglia di pinguini.
    In mare aperto, dopo strabilianti avventure, le due tartarughe decidono di avviarsi verso le acque del sud alla ricerca di Shelley, il grande amore di Sammy.

  16. Sanfrank ha detto:

    C’È POSTA PER TE

    SABATO ALLE 21.10 – Torna il people show condotto da Maria De Filippi.

    Il people show più amato della televisione italiana, in onda ogni sabato alle 21.10 su Canale Cinque.
    Ospiti della prima puntata: Marco Bocci e Alex Gadea, Tristan de “Il Segreto”.

    C’è posta per te è un programma molto amato anche all’estero. Il format originale è stato infatti venduto in ben 24 paesi. Tra questi: Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti, Portogallo, Turchia, Marocco, Argentina, Perù, Venezuela, Belgio, Canada…

    I protagonisti del programma sono ancora una volta i sentimenti, le emozioni della gente comune che cerca attraverso Maria De Filippi di ritrovare un figlio abbandonato, un marito lasciato… storie di ricongiungimenti e amori impossibili, amori di gioventù e belle sorprese narrati dalla conduttrice come sempre con delicatezza, con rispetto e amorevolezza; con la capacità di trasformare come per magia storie ordinarie in straordinarie.
    Maria nel raccontarle instaura un’empatia unica con il suo pubblico che attento ascolta il dipanarsi del racconto, segue il fil rouge della storia nella speranza che il metaforico “muro” delle distanze, rappresentato in un studio da una grande busta, si apra per permettere ai protagonisti di incontrarsi e riabbracciarsi in uno splendido happy ending.
    C’e’ Posta per Te nasce nel 1999 da un’idea di Maria De Filippi insieme allo storico sceneggiatore e autore televisivo Alberto Silvestri: la semplice intuizione di un programma tv che faciliti le relazioni tra le persone, un programma che consenta loro di superare impedimenti e barriere geografiche, emotive e di vita.

    Maria De Filippi

    Maria De Filippi

    Marco Bocci ospite della prima puntata

    Ospite: Marco Bocci

    Alex Gadea, Tristan de "Il Segreto"

    Ospite: Alex Gadea

  17. Sanfrank ha detto:

    RAI:

    _____________________________________________

    Ex

    Ex

    Rai 1SABATO ALLE 21.30

    Una commedia corale sugli amori che sembrano finiti e poi ritornano. Per la regia di Fausto Brizzi. Con Claudio Bisio, Nancy Brilli, Cristiana Capotondi, Cécile Cassel, Fabio De Luigi – Alle 21:30

    _____________________________________________

    Castle / Elementary

    Castle Elementary

    Rai 2SABATO DALLE 21.05

    Castle: “Colpevole o innocente?”. Beckett e il team indagano su un omicidio dai tratti ritualistici e scoprono delle tracce che portano a Castle. Beckett si chiede se gli anni passati con lui siano stati solo un’illusione…
    Elementary: “Cinque perline arancioni”, 1^ visione. Holmes e Watson uniscono le forze per un’indagine sul doppio omicidio di un latitante, venditore di un gioco risultato mortale per quattro bambini, e del suo avvocato..

    _____________________________________________

    Che fuori tempo che fa / Gomorra la serie

    Che fuori tempo che fa Gomorra - La serie

    Rai 3SABATO DALLE 20.10

    Che fuori tempo che fa: Tra gli ospiti di questa sera: Alessandro Gassman, Diego Abatantuono, Ernesto Assante e Gino Castaldo. In collegamento, Rocco Papaleo.
    Gomorra la serie: In 1^ Visione Rai, due nuovi episodi della serie evento “Gomorra”: “L’omm ‘e casa” e “Sangue africano”. Ad introdurli, dalle 21:30, un dibattito condotto da Fabio Fazio che affronterà un tema legato alla fiction.

    _____________________________________________

    Headhunters

    Rai 4SABATO ALLE 21.10

    Ex-calciatore passato al rock e alla scrittura nel corso degli anni novanta, Nesbø approda per la prima volta agli onori del grande schermo con Headhunters (2011), trasposizione del suo popolare romanzo – pubblicato in patria nel 2008 e tradotto in Italia nel 2013 – diretta da Morten Tyldum.

    _____________________________________________

    I fiori della guerra

    Rai MovieSABATO ALLE 21.15

    Repubblica di Cina, dicembre 1937. Agli albori dell’invasione giapponese della città di Nanchino, le allieve di un collegio tentano di proteggersi dall’orrore circostante restando nascoste all’interno di una chiesa.

    _____________________________________________

    Le due leggi

    Le due leggi

    Rai PremiumSABATO ALLE 21.10

    La storia inizia col suicidio di un imprenditore disperato perché schiacciato dai debiti. Lo choc per la tragedia e l’inevitabile senso di colpa, portano Adriana a cambiare totalmente il suo approccio verso il lavoro e verso la vita

    _____________________________________________

  18. Sanfrank ha detto:

    MEDIASET:

    _____________________________________________

    Torna “C’è posta per te”

    Torna "C'è posta per te"

    SABATO ALLE 21.10

    Prima puntata del people show condotto da Maria De FIlippi…alle 21.10 su Canale 5

    _____________________________________________

    Sammy 2 – La grande fuga 1^ tv

    "Sammy 2 - La grande fuga" 1TV

    SABATO ALLE 21.10

    Le graziose tartarughe di mare Sammy e Rick progettano la fuga dallo zoo marino di Dubai. Alle 21.10

    _____________________________________________

    Steven Seagal

    Steven Seagal

    SABATO ALLE 21.30

    Prosegue il ciclo “La legge sono io” con il movie “Guerriglia urbana”, appuntamento alle 21.30

    _____________________________________________

    Stasera “Noi uomini duri”

    Stasera "Noi Uomini Duri"

    SABATO ALLE 21.00

    Torna la comicità di Renato Pozzetto. Grandi risate assicurate! Alle 21.00

    _____________________________________________

    Nuove indagini per “Criminal intent”

    Nuove indagini di "Criminal Intent"

    SABATO ALLE 21.10

    La squadra di Criminal Intent dovrà seguire gli indizi contenuti negli appunti di una ex-squillo… Alle 21.10

    _____________________________________________

    Armageddon: incubo finale

    ARMAGEDDON: INCUBO FINALE

    SABATO ALLE 21.10

    Quello che sta per accadere non è la fine: è solo l’inizio… Alle 21.10

    _____________________________________________

    Inga Lindstrom  – In fuda dal passato

    INGA LINDSTROM - IN FUGA DAL PASSATO

    SABATO ALLE 21.10

    Dopo la perdita della figlia, il compositore Anders decide di ricominciare a vivere trasferendosi in campagna. Su La5 alle 21.10

    _____________________________________________

    Ultimo

    ULTIMO
    SABATO ALLE 21.15

    Il capitano Ultimo deve scovare il boss Partanna e dimostrare all’Arma il valore della propria squadra operativa.

    _____________________________________________

  19. Sanfrank ha detto:

    SPAGNOLATA RULES.

    #amazingstaisereno

    😆

  20. Sanfrank ha detto:

    Idem per Senza identità 😀

  21. Sanfrank ha detto:

    Quanti premi queste vituperate spagnolate. Che siano maltrattate SOLO in Italia?