Crea sito

COMUNICATI STAMPA 19 GENNAIO 2015 E NEWS TV| LE PROPOSTE PER IL PRIME TIME SONO, PER LA RAI, BRACCIALETTI ROSSI, I CRIME NCIS / NSIC LOS ANGELES E PRESA DIRETTA. PER MEDIASET, IL CURIOSO DUO IL SEGRETO / SOLO PER AMORE, SCONTRO TRA TITANI E IL PADRINO PARTE II

COMUNICATI STAMPA 19 GENNAIO 2015 E NEWS TV| LE PROPOSTE PER IL PRIME TIME SONO, PER LA RAI, BRACCIALETTI ROSSI, I CRIME NCIS / NSIC LOS ANGELES E PRESA DIRETTA. PER MEDIASET, IL CURIOSO DUO IL SEGRETO / SOLO PER AMORE, SCONTRO TRA TITANI E IL PADRINO PARTE II CS_19012015

COMUNICATI STAMPA 19 GENNAIO 2015 E NEWS TV

************************************

Prima dei prossimi comunicati, seguono i link dei post contenenti i comunicati stampa Mediaset che sono stati pubblicati solo lunedì mattina. Ecco i link:
Comunicati stampa 18 gennaio 2015 * AGGIORNATO!!
Comunicati stampa 17 gennaio 2015 * AGGIORNATO!!

************************************

Gran pasticcio su Canale 5, con una discutibile strategia in prime time che ha visto scambiarsi di data la fiction italiana “Solo per amore” (inizialmente prevista per mercoledì) e la soap spagnola “Il segreto” (nel consueto appuntamento domenicale), lasciando a quest’ultima, nella serata di domenica 18 gennaio 2015, solo una manciata di minuti prima della produzione Endemol. C’è da dire che il valzer degli spostamenti è partito dallo slittamento della fiction con Beppe Fiorello “L’angelo di Sarajevo”, inizialmente prevista per lunedì e martedì, a causa dello straordinario successo ottenuto dalla prima puntata di “Scherzi a parte” che andando in onda anche domani, lunedì 19 gennaio, avrebbe danneggiato la miniserie di Rai 1. Una “battaglia di nervi”, che avrà creato non pochi deliri tra gli spettatori che potrebbero non aver capito cosa andava in onda e quando. Ma cerchiamo di chiarire cosa è andato in onda e ciò che troveremo nei comunicati stampa.

La televisione pubblica presenta in palinsesto sulle proprie reti, su Rai 1, la replica della quarta puntata di Braccialetti rossi, proprio quella che commosse la platea televisiva nella passata stagione, con la morte del piccolo Davide, lo spigoloso paziente che si era messo in luce sin dalla prima puntata. Rai 2 propone la consueta serata crime con il doppio appuntamento con NCIS e NCIS Los Angeles, il fortunato spin-off ambientato nella città degli angeli, mentre Rai 3, subito dopo l’appuntamento con Fabio Fazio ed il suo “Che tempo che fa” programma un nuovo appuntamento con Presa diretta, con Riccardo Iacona e la sua interessante inchiesta sul mondo del lavoro, passando per la politica economica e monetaria del nostro Governo.

Veniamo ora ad illustrare le mirabolanti scelte adoperate delle reti Mediaset ed in particolare all’assurda proposta di Canale 5 di programmare al termine dell’access la soap spagnola Il segreto (iniziato alle 21.19 e terminato alle 21.41 con alcune immagini già viste in anteprima nella puntata di Verissimo e non in replica come erroneamente riportato da qualcuno). Immediatamente dopo e senza alcun break pubblicitario è stata accodata la terza puntata di Solo per amore che, già in deficit d’ossigeno, sarà impossibile “recuperarla” dopo questo trattamento. Su Italia 1 parte la due giorni con la mitologia greca che vede proporre nel prime time Scontro tra titani, film del 2010, diretto da Louis Leterrier, ispirato al mito greco dell’eroe Perseo. Rete 4 continua la saga de “Il Padrino”, con il film Il Padrino parte II, film del 1974 diretto da Francis Ford Coppola e interpretato da Al Pacino.

COMUNICATO STAMPA RAI

Rai 1 Rai 2 Rai 3
Rai 4 Rai 5 Rai Movie
Rai Premium Rai Gulp Rai YoYo

Image and video hosting by TinyPic

ASCOLTI DOMENICA 18 GENNAIO 2015

Ancora un successo per la fiction “Braccialetti rossi” trasmessa su Rai1 ieri, domenica 18 dicembre, che ha vinto il prime time avendo ottenuto 3 milioni 671 mila spettatori e uno share del 14.45.
La serata televisiva prevedeva su Rai2 un episodio del telefilm “N.C.I.S.” che ha realizzato 2 milioni 58 mila spettatori e uno share del 7.10 e uno di “N.C.I.S Los Angeles” con 2 milioni 754 mila e il 9.97.
Su Rai3 il programma di Fabio Fazio “Che tempo che fa” ha segnato 3 milioni 136 mila spettatori e uno share dell’11.01 e a seguire “Presadiretta” ha totalizzato 1 milione 479 mila con il 5.93.
In seconda serata si conferma vincente su Rai2 “La domenica sportiva” con 1 milione 534 mila spettatori e uno share del 10.36.
Nell’access prime time netta vittoria per “Affari tuoi” con 6 milioni 236 mila spettatori e uno share del 21.85.
Sempre all’insegna dei programmi Rai il pomeriggio della domenica: “L’Arena” di Massimo Giletti continua ad essere lo spazio più visto della fascia oraria con 3 milioni 921 mila spettatori e uno share del 20.87; molto bene anche lo spazio “Protagonisti” con 2 milioni 864 mila e il 16.66; a seguire “Domenica in” ha segnato 2 milioni 504 mila e il 13.92. Su Rai2 “Quelli che il calcio” ha fatto registrare 1 milione 397 mila e l’8.11; “Stadio sprint” è stato seguito da 1 milione 379 mila con il 7.78 e “Novantesimo minuto” da 2 milioni 15 mila e il 9.99. Su Rai3 “In mezz’ora” ha totalizzato 1 milione 264 mila e il 6.79.
Da segnalare su Rai1 alle 8.10 la Santa Messa celebrata dal Papa nelle Filippine che è stata vista da 1 milione 793 mila spettatori e uno share del 22.11.
Nettissima vittoria delle reti Rai in prima serata con 11 milioni 261 mila spettatori e uno share del 40.09 e nell’intera giornata con 4 milioni 971 mila e il 39.08.

Banner Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA MEDIASET

Image and video hosting by TinyPic

ASCOLTI DOMENICA 18 GENNAIO 2015

PREMIUM CALCIO – SERIE A – 19ª GIORNATA BENE LE PARTITE POMERIDIANE CHE OTTENGONO IL 5.40% “DIRETTA PREMIUM” SUPERA LA CONCORRENZA PAY

CANALE 5
LA SOAP “IL SEGRETO” E LA FICTION “SOLO PER AMORE” LEADER DELLA PRIMA SERATA

“PAPERISSIMA SPRINT” SI AGGIUDICA L’ACCESS PRIME-TIME SUL PUBBLICO ATTIVO

IN DAY TIME BENISSIMO “DOMENICA LIVE” SFIORA I 3.000.000 DI TELESPETTATORI

IRIS
RETE TEMATICA FREE PIÙ VISTA IN PRIMA SERATA CON IL FILM DI PAOLO SORRENTINO “L’AMICO DI FAMIGLIA”

PREMIUM CALCIO – SERIE A – 19ª GIORNATA
BENE LE PARTITE POMERIDIANE CHE OTTENGONO IL 5.40%
“DIRETTA PREMIUM” SUPERA LA CONCORRENZA PAY

Ieri, domenica 18 gennaio 2015, le Reti Mediaset si aggiudicano la seconda serata con 3.920.000 telespettatori totali (share del 33.02% sul target commerciale).

Canale 5 è leader in prima, seconda serata e 24 ore sul target commerciale con, rispettivamente, il 14.10% di share (4.036.000 telespettatori totali), il 10.81% di share (1.441.000 telespettatori totali) e il 13.42% di share (1.689.000 telespettatori totali).

Il Tg5 delle ore 13.00 l’edizione più seguita sul pubblico totale con 3.223.000 spettatori totali (16.72% di share sul target commerciale).

Da segnalare in particolare:
su Canale 5, “Paperissima Sprint” si aggiudica l’access prime-time sul pubblico attivo con il 17.22% di share (4.472.000 telespettatori totali).
A seguire, la soap “Il segreto” con 4.117.000 telespettatori, share del 12.77% sul target commerciale e, la fiction “Solo per amore” con una share commerciale del 12.70% e 3.424.000 telespettatori, si aggiudica la prima serata sul pubblico 15-64 anni.
In day-time, record stagionale per “Melaverde” che raggiunge 2.163.000 telespettatori (share commerciale del 14.25%); “L’arca di Noè” realizza 2.372.000 telespettatori totali (share del 12.43% sul target commerciale.
Benissimo “Domenica Live”: “Attualità” ottiene 2.204.000 telespettatori (12.68% di share commerciale), “Storie” 2.550.000 telespettatori (14.68% di share sul pubblico attivo), “Prima parte” 2.754.000 spettatori (share commerciale del 16.45%) e “Seconda parte” 2.931.000 telespettatori (16.30% di share sul target commerciale). In sovrapposizione, dalle ore 16.38 alle ore 18.42, il programma condotto da Barbara d’Urso risulta leader di fascia.

Su Italia 1, in prima serata, bene il film “Scontro tra titani” che ottiene 1.974.000 telespettatori totali e una share commerciale del 9.55%.

Canali tematici Mediaset:
Iris è la rete tematica free più vista in prima serata. Il film “L’amico di famiglia” di Paolo Sorrentino realizza 382.000 telespettatori, con una share dell’1.41%.

Premium Calcio – SERIE A – 19ª GIORNATA:
Le partite pomeridiane registrano un ascolto complessivo del 5.40% pari a 942.000 telespettatori totali; in particolare; “Diretta Premium“, con 591.000 telespettatori e il 3.39% di share, supera la concorrenza pay.
L’anticipo delle ore 12.30 “Lazio-Napoli“: share del 4.33%, con 835.000 telespettatori totali.
In prima serata, il posticipo “Juventus-Verona” realizza 639.000 telespettatori totali, share del 2.29%.

Cologno Monzese, 19 gennaio 2015

22 Risposte

  1. Sanfrank ha detto:

    MEDIASET:

    _____________________________________________

    Le Iene presentano “Scherzi a parte”

    "Le Iene presentano Scherzi a parte"

    LUNEDÌ ALLE 21.10

    Ultimo appuntamento con lo show campione d’ascolti condotto da Paolo Bonolis…stasera alle 21.10 su Canale 5

    _____________________________________________

    Furia dei Titani

    "Furia dei Titani"

    LUNEDÌ ALLE 21.10

    Dopo “Scontro tra Titani”, l’eroe Perseo torna ad affrontare i terribili mostri dell’Antica Grecia. Alle 21.10

    _____________________________________________

    Quinta colonna

    "Quinta colonna"

    LUNEDÌ ALLE 21.15

    Paolo Del Debbio ospita  il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, appuntamento alle 21.15

    _____________________________________________

    Il momento di uccidere

    Questa sera "Il Momento Di Uccidere"

    LUNEDÌ ALLE 21.00

    Nel Mississipi, due balordi ubriachi stuprano la figlia di dieci anni di Carl, operaio di colore…Alle 21.00

    _____________________________________________

    Covert affairs

    Torna "Covert Affairs"

    LUNEDÌ ALLE 21.10

    Proseguono in prima TV le avvincenti indagini della giovane spia della CIA Annie Walker… Alle 21.10

    _____________________________________________

    Grimm 3 – 1^ tv

    GRIMM III 1^TV

    LUNEDÌ ALLE 21.10

    STASERA ALLE 21.10 IN 1^TV – Una tragedia imprevista porterà Nick e Hank a contatto con il mondo acquatico…

    _____________________________________________

    Solo tu

    "Solo tu" su La5 alle 21.10

    LUNEDÌ ALLE 21.10

    L’uomo del destino esiste davvero? Faith crede di sì e va a cercarlo in Italia… Su La5 alle 21.10

    _____________________________________________

    Enrico Brignano su MediasetExtra

    Enrico Brignano su MediasetExtra
    LUNEDÌ ALLE 21.15

    Una serata tutta da ridere con Enrico Brignano su Mediaset Extra alle 21.15!

    _____________________________________________

  2. Sanfrank ha detto:

    RAI:

    _____________________________________________

    Che Dio ci aiuti 2

    Che Dio ci aiuti 2

    Rai 1LUNEDÌ ALLE 21.15

    Dopo il grande successo della 3^ serie, Rai1 ripropone la 2^ serie della fiction con protagonista Suor Angela (Elena Sofia Ricci). Questa sera l’8^ e ultima puntata con gli episodi “Tutti i battiti del mio cuore” e “Il vero padre” – Alle 21:15

    _____________________________________________

    Boss in incognito

    Boss in incognito

    Rai 2LUNEDÌ ALLE 21.10

    Quinto appuntamento con il reality di Rai2 che vede gli imprenditori lavorare sotto mentite spoglie all’interno delle loro stesse aziende. Conduce Costantino della Gherardesca – Alle 21:10

    _____________________________________________

    Ulisse

    Ulisse

    Rai 3LUNEDÌ ALLE 21.05

    Ramesse II: Il lungo viaggio del Faraone. Il protagonista di questa puntata è un uomo, vissuto 3200 anni fa. E’ Ramesse II, il più grande dei faraoni egizi. In tutta la valle del Nilo il suo volto viene scolpito ovunque nella pietra… – Alle 21:05

    _____________________________________________

    ACAB – All Cops Are Bastards

    RAI4: A.C.A.B. SI STEFANO SOLLIMA

    Rai 4LUNEDÌ ALLE 21.10

    ACAB – All Cops Are Bastards è un film del 2012 diretto da Stefano Sollima, al suo esordio sul grande schermo, tratto dall’omonimo libro di Carlo Bonini, che Rai 4 trasmette lunedì 19 gennaio alle 21.10.

    _____________________________________________

    Seminole

    Rai MovieLUNEDÌ ALLE 21.15

    Florida, 1835. Nel mezzo delle guerre Indiane combattute dagli Stati Uniti contro la tribù dei nativi Seminole emerge la figura carismatica del loro capo Osceola, guerriero e martire, e della sua amicizia e rivalità con il tenente Caldwell.

    _____________________________________________

    Last cop – L’ultimo sbirro

    Last Cop - L'ultimo sbirro

    Rai PremiumLUNEDÌ ALLE 21.10

    Dopo essere stato in coma per 20 anni, il commissario Mick Brisgau si risveglia ritrovandosi in un mondo completamente cambiato

    _____________________________________________

  3. Sanfrank ha detto:

    LE IENE PRESENTANO SCHERZI A PARTE

    LUNEDÌ ALLE 21.10 – Ultimo appuntamento con lo show campione d’ascolti condotto da Paolo Bonolis…In attesa della puntata rivedi i momenti più divertenti del debutto

    Foto 7Paolo Brosio si racconta in studio a Paolo Bonolis

    Dopo il grande successo della prima puntata, lunedì secondo e ultimo appuntamento de “Le Iene presentano Scherzi a parte”.
    Nella prima puntata le vittime del programma condotto da Paolo Bonolis sono state: il conduttore Amadeus, il giornalista Paolo Brosio, la showgirl Alba Parietti, il giornalista David Parenzo e il politico Antonio Razzi.
    Gli scherzi, confenzionati dalla redazione de Le Iene hanno avuto anche alcuni illustri complici: Giovanna Civitillo, Federica Panicucci, Ilary Blasi, Giuseppe Cruciani e Francesco Oppini.

  4. Sanfrank ha detto:

    FURIA DEI TITANI

    LUNEDÌ 19 GENNAIO ALLE 21.10 – Nel secondo capitolo della saga l’eroe Perseo torna ad affrontare i terribili mostri dell’antica Grecia e gli dei dell’Olimpo.

    Foto 5ROSAMUND PIKE (ANDROMEDA)

    “Conosco il tuo cuore meglio di quanto lo conosca tu… tu credi che la tua metà umana ti renda indegno di unirti a noi? Un giorno capirai che essere per metà umano ti rende più forte di un Dio, non più debole!” Zeus.
    Dieci anni dopo aver sconfitto il mostruoso Kraken, Perseus, il semidio figlio di Zeus, cerca di trascorrere una vita più tranquilla facendo il pescatore e allevando da solo il figlioletto di 10 anni, Helius.
    Intanto scoppia una lotta per il potere tra Dei e Titani.
    Indeboliti pericolosamente dalla mancanza di devozione dell’umanità, gli Dei stanno perdendo il controllo dei Titani prigionieri e del loro feroce capo, Crono, padre dei fratelli Zeus, AdePoseidone, che in passato lo avevano rovesciato e condannato a marcire negli abissi del Tartaro, una tenebrosa prigione sotterranea nel profondo degli inferi.
    Perseus non può far finta di nulla quando Ade, insieme ad Ares il devoto figlio di Zeus, tradisce e stringe un accordo con Crono per catturare Zeus.
    La forza dei Titani cresce sempre di più, mentre diminuisce quella di Zeus, e sulla terra si scatena l’inferno.
    Con l’aiuto della regina guerriera Andromeda, di Argenor il figlio semidio di Poseidone, e del Dio caduto in disgrazia Hephaestus, Perseus si addentra coraggiosamente nell’oltretomba per salvare Zeus, rovesciare i Titani e salvare il genere umano.

  5. Sanfrank ha detto:

    QUINTA COLONNA

    Ogni lunedì alle 21.15 – Conduce Paolo Del Debbio

    Il programma
    Quinta Colonna è un programma di attualità condotto da Paolo del Debbio che approfondisce i temi di politica ed economia. In questa analisi il conduttore è affiancato da politici ed opinionisti, il dibattito è arricchito anche dal contributo della gente comune in studio e in collegamento dalle piazze. Questo confronto riporta i grandi temi al quotidiano e sposta l’attenzione sui problemi reali delle persone e sulle conseguenze che determinate scelte economiche e politiche hanno sulla vita di tutti noi.

    Lo studio
    Lo studio è stato realizzato in modo che tenda ad assomigliare ad un’arena: i colori dello studio e della sigla hanno come sfumatura principale l’arancione, che è anche il colore del logo di Rete 4.

    La sigla
    La sigla di questo programma è tratta dalla Nino Rota Suite di Roberto Molinelli, ed è eseguita dal quintetto I Filarmonici di Busseto, tali musicisti sono stati invitati a suonare dal vivo durante tutta la trasmissione serale di lunedì 27 maggio 2013.

  6. Sanfrank ha detto:

    IL MOMENTO DI UCCIDERE

    LUNEDÌ 19 GENNAIO ALLE 21.00 – Nel Mississipi, due balordi ubriachi stuprano la figlia di dieci anni di Carl, operaio di colore. Incapace di controllarsi, Carl si fa giustizia da sé, uccide i due colpevoli e viene imprigionato.

    Nel Mississipi, due balordi ubriachi stuprano la figlia di dieci anni di Carl, operaio di colore. Incapace di controllarsi, Carl si fa giustizia da sè, uccide i due colpevoli e viene imprigionato. La difesa viene assunta da Jake, giovane avvocato idealista e di grandi speranze. Jake deve, però, scontrarsi con una situazione sociale in cui dominano preconcetti, omertà, complicità.
    Dopo molti tentennamenti, Jake accetta la collaborazione di Ellen, studentessa di legge energica e intraprendente, che si butta nell’impresa in maniera tale da subire poi le vendette di alcuni membri del locale KuKluxKlan. Anche Jake mette a rischio la propria vita e quella della sua famiglia (moglie e figlioletta), perché col suo operato è andato a toccare gli interessi di diversi membri delle comunità del Mississipi.
    Gli attentati, gli scontri a fuoco, la perdita di tutti i rapporti sociali scoraggiano Jake, che, però, all’ultimo, ritrova fiducia grazie all’incoraggiamento di Lucien Wibanks…

  7. Sanfrank ha detto:

    COVERT AFFAIRS IV – PRIMA TV

    LUNEDÌ ALLE 21.10 – Annie Walker, giovane spia della CIA, risolve nuovi intriganti casi…

    Annie Walker decide di arruolarsi nella CIA per superare la rottura con il suo fidanzato e superare il momento di abbattimento e delusione. Verso la conclusione dell’addestramento, viene inaspettatamente promossa ad agente operativo, nonostante lei non possieda ancora le conoscenze e l’esperienza adatte.

    Episodio 11 LA VENDETTA
    Annie si trova a Ginevra con una nuova identità e riesce a diventare amica di Sana la ex moglie di Henry. In realtà Sana ha capito che la ragazza ha un legame con Henry e temendo per la sua vita le trova un lavoro nell’ufficio del suo attuale fidanzato David, un uomo d’affari, per poterla tenere d’occhio. Durante una riunione con un uomo d’affari americano per discutere di una speculazione immobiliare, Annie riconosce nell’uomo l’attentatore di Copenaghen.
    Dopo una colluttazione e il tentativo di far parlare l’uomo la situazione precipita e Annie lo uccide in presenza di Sana alla quale ha dovuto confessare parte della verità. Nel frattempo, Calder e Auggie, segretamente complici, cercano di raggirare Henry il quale sembra fidarsi di Calder.

    Episodio 12 IL MOSTRO
    Annie, con l’aiuto di Sana, cerca di trovare le prove definitive del coinvolgimento di Henry nell’attentato di Copenaghen. Calder e Auggie, intanto, diffondono un finto pettegolezzo su Henry per minare la sua fiducia in Braitwaithe. Joan diventa sempre più sospettosa nei confronti di Auggie e cerca risposte. Intanto Helen, su richiesta di Arthur e Joan, si reca a Ginevra per seguire Henry e li’ vede Annie, viva.

  8. Sanfrank ha detto:

    GRIMM III – episodi 3 e 4

    LUNEDÌ 19 GENNAIO ALLE 21.10 – Una tragedia imprevista porterà Nick e Hank a contatto con il mondo acquatico…

    Ogni puntata, il detective della squadra omicidi di Portland, Nick Burkhardt, è chiamato ad indagare con il suo partner, Hank Griffin, sulle continue e misteriose morti.

    EPISODIO 3 – UN PIATTO CHE VA SERVITO FREDDO
    Una serie di scene inquietanti porta Nick e Hank alla resurrezione di una vecchia faida che è fin troppo familiare per Nick e Monroe. La notizia della scomparsa di un membro della famiglia reale da inizio ad una serie di mosse. Nel frattempo, nonostante un recente trauma, Nick si ritrova più sano rispetto al normale e Monroe e Rosalee parlano del loro futuro.

    EPISODIO 4 – L’AVVENTURA DI UNA SERA
    Un incontro casuale tra due ragazze e due ragazzi si trasforma in tragedia quando uno dei due uomini annega misteriosamente. Le indagini portano Nick e Hank a contatto con uno strano mondo acquatico. Intanto Renard riceve da Vienna una foto che conferma la presenza di Adalind.

  9. Sanfrank ha detto:

    SOLO TU – ONLY YOU – AMORE A PRIMA VISTA

    LUNEDÌ 19 GENNAIO ALLE 21.10 – Faith crede alle profezie delle chiromanti, e finisce per cercare l’uomo della sua vita in Italia…

    La tavoletta Ouija con cui giocano Faith e Larry Corvatch, fratello e sorella, rivela che un certo Damon Bradley è l’uomo del destino per la ragazza.
    Anche la chiromante di un luna park le conferma l’esistenza del misterioso uomo dei sogni..
    E così Faith finisce per inseguirlo in Italia, nonostante sia già sposata.
    Sarà davvero Damon l’uomo della sua vita?

  10. Sanfrank ha detto:

    RAI1: CHE DIO CI AIUTI 2

    RAI2: FRANCA SEMPLICI PROTAGONISTA DI BOSS IN INCOGNITO Che Dio ci aiuti 2

    Questa sera l’8^ e ultima puntata con due episodi. Alle 21:15

    Tutti i battiti del mio cuore – Mentre Francesco cerca di riconquistare Margherita e la informa di aver lasciato la moglie, un cuore diventa disponibile per il trapianto ed Emilio si sottopone ai test per valutarne la compatibilità. I risultati, però, non sono positivi a causa di un piccolo valore e Margherita, prima che qualcun altro veda gli esiti, lo cambia, facendo risultare che Emilio è idoneo al trapianto. Quando suor Angela lo scopre dopo aver trovato le vere analisi nel cestino della spazzatura, cerca di convincere la ragazza a dire la verità: alla fine Margherita cede e racconta tutto a Francesco, che rimane stupito dal profondo amore che lei prova per Emilio. Quest’ultimo, pur non avendo ottenuto un cuore nuovo, chiede a Margherita di sposarlo e la ragazza accetta. Intanto, Azzurra decide di sposare Giannandrea, anche se non lo ama, per poter adottare Davide una volta che Guido sarà a Berlino: la partenza di quest’ultimo, però, viene rimandata quando al convitto arriva inaspettatamente Paolo Marino. Parallelamente, Chiara continua ad avere dei dubbi sul matrimonio e Riccardo le chiede di scegliere tra lui e Gesù. La ragazza decide di sposarsi, ma Riccardo capisce che la sua vocazione è troppo forte e la lascia libera di seguirla.

    Il vero padre – Paolo Marino viene presentato a Davide come un amico di Manuela. Mentre padre e figlio si conoscono meglio, Giorgio incolpa suor Angela di aver plagiato Chiara e chiede l’aiuto di Nina, che non vuole perdere l’amica, per trovare qualcosa che gli permetta di vendicarsi della suora e del convento. Nina gli consiglia così d’indagare su Paolo, che ha precedenti per spaccio, e il rettore scopre che l’uomo ha rubato quasi un milione di euro dall’azienda del patrigno: dice quindi a Chiara che, se non vuole che il nome del convento venga rovinato per aver ospitato un delinquente, dovrà accantonare l’idea di farsi suora per un anno e partire con lui per un viaggio in giro per il mondo. Chiara accetta, ma Nina si pente e racconta del ricatto a suor Angela, che rassicura Chiara che loro se la caveranno in qualunque circostanza: la ragazza sceglie così di non seguire il padre. Paolo si rende conto del grande affetto che Guido prova per Davide e decide di andarsene, mentre Giannandrea annulla il matrimonio con Azzurra perché ha capito che lei ama Guido. Quest’ultimo, dopo aver lasciato Beatrice, si dichiara ad Azzurra il giorno del matrimonio di Margherita e i due si baciano.

  11. Sanfrank ha detto:

    RAI2: FRANCA SEMPLICI PROTAGONISTA DI BOSS IN INCOGNITO

    RAI2: FRANCA SEMPLICI PROTAGONISTA DI BOSS IN INCOGNITO View image on Twitter

    Protagonista della quinta puntata di Boss in incognito, il programma condotto da Costantino della Gherardesca, prodotto in collaborazione con Endemol Italia, in onda su Rai2  lunedì 19 gennaio alle 21.10, sarà Franca Semplici, direttrice creativa di un atelier di abiti da sposa. La Sartoria nasce in Toscana nel 1988 a opera della famiglia Magnani, ma la passione per gli abiti da sposa e per le creazioni sartoriali fa parte di una tradizione di famiglia lunga più di 60 anni. I modelli creati accostano tecniche tradizionali con tecniche all’avanguardia. L’azienda, che, secondo una stima, in un anno ha un consumo medio di circa 6.000 metri di pizzo, 25.000 metri di seta e 60.000 di tulle, confeziona ogni mese più di 600 abiti. La Direttrice Creativa Franca Semplici, lavora nel campo da quasi cinquant’anni: “Fin da piccola – spiega – ho sempre avuto la passione per il cucito. Il mio gioco preferito era inventare qualcosa con un piccolo pezzo di stoffa, ago e filo…”. La principale “mission” della Sartoria è quella di offrire un prodotto di qualità completamente realizzato in Italia. Per riuscire a migliorare le fila che compongono la sua azienda, Franca Semplici ha deciso di infiltrarsi in incognito e di ripercorrere un cammino già percorso in gioventù. Durante questa settimana di lavoro in prima linea infatti, sarà nuovamente: una sarta, una stiratrice, una venditrice al dettaglio e una vetrinista. La sua esperienza le permetterà di trovare criticità e di confermare i punti di forza dell’azienda.

  12. Sanfrank ha detto:

    RAI3: A ULISSE RAMESSE II, IL LUNGO VIAGGIO DEL FARAONE

    RAI3: A ULISSE RAMESSE II, IL LUNGO VIAGGIO DEL FARAONE

    Il protagonista della puntata di “Ulisse“, in onda su Rai3 lunedì 19 gennaio alle 21.05, è un uomo vissuto 3200 anni fa. E’ il faraone Ramesse II, il più grande dei faraoni egizi, considerato  un po’ come il Re Sole dell’epoca, che come Luigi XIV ha regnato per un periodo lunghissimo, oltre 67 anni. L’epoca di Ramesse è quella del massimo splendore dell’Egitto. In tutta la valle del Nilo il suo volto viene scolpito ovunque nella pietra.
    Tra i tanti templi, statue colossali, obelischi che portano il suo nome, l’opera più grandiosa è il tempio di Abu Simbel, protagonista negli anni sessanta del Novecento di un’operazione senza precedenti: quella di venire segato in tanti pezzi e spostato  più in alto per evitare che le acque del Nilo, in seguito alla costruzione di una diga, lo sommergessero. Con Alberto Angela seguiremo le vicende di questa impresa giudicata all’epoca quasi impossibile.
    Vedremo anche la tomba di Ramesse. Ogni faraone si preoccupava di costruire la  dimora dove sarebbe vissuto in eterno, circondato dagli oggetti a lui più cari, da ori, gemme, arredi. La tomba di Ramesse è rimasta sconosciuta  per secoli, fino alla spedizione egiziana di Napoleone Bonaparte.
    Alberto Angela ci condurrà a visitare un’altra opera grandiosa di Ramesse: la spettacolare  tomba della moglie, l’amatissima Nefertari. Nessun faraone fino a quel momento si era occupato della dimora eterna della propria moglie, Ramesse costituisce una eccezione. Si tratta di una tomba oggi chiusa al pubblico, ma Ulisse è in grado di mostrarne le splendide decorazioni.
    Anche la mummia di Ramesse ha una storia straordinaria, ha conosciuto attraverso i secoli una serie di incredibili peripezie: sfuggita a profanazioni e distruzioni, è rimasta a lungo nascosta in una grotta segreta, fino ad essere collocata al Museo del Cairo dove oggi viene ammirata da milioni di visitatori.
    Sorprendente è il suo viaggio del 1975, quando la mummia dall’Egitto ha dovuto essere trasportata fino a Parigi, per essere curata dai microrganismi che l’avevano attaccata. Tutti gli onori sono stati tributati al faraone che tornava a viaggiare dopo tremila anni dalla sua morte. La mummia era addirittura munita di un passaporto valido a tutti gli effetti, e nelle generalità veniva indicata come “Re deceduto”. Un viaggio avventuroso, all’altezza della fama di Ramesse, che Ulisse racconterà nei dettagli!

  13. Sanfrank ha detto:

    RAI4: A.C.A.B. SI STEFANO SOLLIMA

    RAI4: A.C.A.B. SI STEFANO SOLLIMA

    ACAB – All Cops Are Bastards è un film del 2012 diretto da Stefano Sollima, al suo esordio sul grande schermo, tratto dall’omonimo libro di Carlo Bonini, che Rai 4 trasmette lunedì 19 gennaio alle 21.10.
    I protagonisti della pellicola, Negro, Mazinga e Cobra, sono tre celerini, ossia tre agenti antisommossa della Polizia, ma anche tre compagni che svolgono il loro lavoro dentro gli stadi, lungo le strade e intorno alle piazze, “ripulendo” queste la domenica dagli ultras e le case dagli sfrattati, dai delinquenti, dagli occupatori abusivi e dalle prostitute.
    Tutti e tre soffrono nella vita familiare, combattendo contro pesanti situazioni (il primo il divorzio dalla moglie cubana e la paura di non poter vedere più la propria figlia Carolina; il secondo un figlio ribelle vicino all’ambiente neofascista che arriva quasi ad odiare il proprio padre perché non protegge gli italiani dall’invasione straniera; il terzo un processo per aggressione ai danni di un tifoso, che si concluderà comunque con un’assoluzione), scaricando così tutta la loro rabbia sui loro nemici quotidiani.
    Quando alla centrale arriva la nuova recluta, Adriano Costantini, viene subito coinvolto nel mondo violento e pericoloso che è quello degli agenti antisommossa, immischiandosi nei problemi e nel, seppur sadico, piacere nel punire i malfattori. Nel suo periodo da poliziotto del Reparto Mobile vive situazioni diverse e significative: la rabbia nel vedere l’aggressività degli ultras verso i celerini, il piacere nel punire come un normale poliziotto non potrebbe fare, la sensazione di essere abbandonato dallo Stato quando un gruppo di tunisini occupa l’appartamento che il comune aveva assegnato alla madre.

  14. Sanfrank ha detto:

    RAI Movie: Seminole

    Seminole (Seminole)
    di Budd Boetticher (USA, 1953)
    con Rock Hudson, Barbara Hale, Anthony Quinn

    Florida, 1835. Nel mezzo delle guerre Indiane combattute dagli Stati Uniti contro la tribù dei nativi Seminole emerge la figura carismatica del loro capo Osceola, guerriero e martire, e della sua amicizia e rivalità con il tenente Caldwell. Tra i due gravita la bella Revere, amore giovanile dell’uno e ora invaghitasi dell’altro… Scritto con molta libertà rispetto ai veri fatti storici, Seminole si impone tuttavia tanto per l’allora inedita messa in scena di una relazione inter-razziale quanto per la prova d’attore di Anthony Quinn, già premiato dall’Oscar qualche mese prima nel kazaniano Viva Zapata! Girato “on location”.

  15. Sanfrank ha detto:

    RAI Premium: Last cop – L’ultimo sbirro

    Last Cop - L'ultimo sbirro

    Genere: serie
    Produzione: Germania
    Anno: 2010
    Cast: Henning Baum, Maximilian Grill, Helmfried von Lüttichau
    Prima tv: Rai Uno, 3 luglio 2012

    Serie di strepitoso successo su Rai Uno, evento dell’estate 2012, arriva su Rai Premium Last Cop – L’ultimo sbirro, punta di diamante di quella serialità tedesca ormai regina del prime time in mezza Europa.
    Dopo essere stato in coma per 20 anni, il commissario Mick Brisgau si risveglia ritrovandosi in un mondo completamente cambiato.
    Il reinserimento nella vita professionale non è facile: Mick aveva 25 anni quando venne ferito. Pur essendo uno dei più bravi i suoi metodi, tollerati negli anni passati, erano poco ortodossi.
    Ora la polizia segue regole più rigide ed è meno flessibile con chi non segue tali principi.
    Inoltre lo sviluppo tecnologico degli ultimi due decenni ha introdotto nella pratica quotidiana nuovi strumenti di indagine a lui sconosciuti come il test del DNA, i navigatori GPS, i telefoni cellulari e Internet.
    Non sarà, quindi, una passeggiata il suo nuovo inizio al lavoro! Per non parlare poi del fatto che il nuovo collega ha la metà degli anni di Mick e ne sa il doppio di lui.

  16. Sanfrank ha detto:

  17. Sanfrank ha detto:

    A “Terra!” la minaccia del terrorismo islamico dopo Parigi

    E adesso? Dopo la strage di Parigi, dopo la grande manifestazione di Place de la République, dopo la prova d’orgoglio di Charlie Hebdo, tornato in edicola per onorare i propri morti e rivendicare la libertà di pensiero, cosa facciamo? Come dobbiamo comportarci di fronte alla minaccia del terrorismo islamico? Dimenticare? Voltare pagina, come abbiamo fatto dopo l’assassinio di Theo van Gogh o le stragi di Londra e Madrid? L’eccidio di Parigi cosa ha significato per l’Islam di casa nostra?
    Parte da queste domande il primo appuntamento stagionale con «Terra!», in onda da lunedì 19 gennaio, in seconda serata, su Retequattro.
    Gli inviati di Toni Capuozzo sono andati nelle moschee, raccogliendo il rifiuto della violenza terroristica, e a Genova dove è nato e cresciuto Giuliano Delnevo. Con il padre, «Terra!» ha ricostruito la storia di questo ragazzo italiano, convertitosi e morto combattendo in Siria.
    Sono una cinquantina i foreign fighters che hanno lasciato l’Italia per arruolarsi nelle milizie del radicalismo islamico, pronti a tutto, anche a usare i bambini per farne dei “martiri” o dei feroci assassini.
    Il settimanale di Retequattro, inoltre, con Staino torna sulla satira chiedendosi se e quando debba avere dei limiti. Mentre a Parigi, «Terra!» ha raccolto le reazioni all’arresto di Dieudonné, comico in odore di antisemitismo, rinviato a giudizio per alcune espressioni nelle quali la magistratura francese ha ravvisato il reato di apologia del terrorismo.

  18. Nuzzler ha detto:

    Voglio Il Segreto a trainarmi la mia prossima festa di compleanno! Con tutte le sciure Segretine che, grazie al traino monstre, accorrono a regalarmi gli scialli di Pepa confezionati con le loro manine. Non capendo che…non saprei che farmene! 😆

  19. Dadaumpa ha detto:

    Ciao Frank hai visto BR? Io solo una parte, quella peggiore, perché ero al lavoro…. Tristezza e dolcezza infinite 🙁 🙁

  20. Sanfrank ha detto:

    Assolutamente no, Dadaumpa.
    Sapendo quanto capitava, me ne sono tenuto alla larga preparando il presente post. Ed ho fatto bene, visto che da noi si è scatenata una tempesta stanotte che mi avrebbe impedito di terminare il lavoro. 😉

  21. Dadaumpa ha detto:

    Hai fatto bene Frank visto che non ti sentivi pronto. Io ho tentato di sottrarmi ma poi ho voluto vederlo ed è da ieri che ho un magone assurdo, come se non ne avessi già motivo di mio…!!

  22. Sanfrank ha detto:

    🙁
    Meglio Nuzzler impegnato con le segretine, pur di raccattare uno scialle…che in inverno fa sempre bene