Crea sito

CONFERMATO GRAND HOTEL CHIAMBRETTI: PIERINO TORNA IN AUTUNNO E APPRODA NELLA PRIMA SERATA DEL VENERDÌ DI CANALE 5?

CONFERMATO <em>GRAND HOTEL CHIAMBRETTI</em>: PIERINO TORNA IN AUTUNNO E APPRODA NELLA PRIMA SERATA DEL VENERDÌ DI CANALE 5?

Si avvisa la gentile clientela che il grand hotel riapre”: è con questo tweet di poche ore fa che il pestifero Pierino ha annunciato il ritorno del suo omonimo Grand Hotel Chiambretti.

Una conferma particolarmente gradita dal sottoscritto, che smentisce così le recenti voci di un futuro insicuro per l’ex conduttore del compianto Night, lanciate da Dagospia, ma che allo stesso tempo non dà certezze sulla collocazione ed il periodo di messa in onda.

La testata diretta da Roberto D’Agostino ha poi accennato di un possibile approdo di Chiambretti nella prima serata del venerdì di Canale 5, dopo aver incontrato e discusso con il direttore dei Contenuti Mediaset, Alessandro Salem, e Pier Silvio Berlusconi – che, da suo grande estimatore, ha sempre dimostrato ampia fiducia nei suoi progetti – ed un eventuale affiancamento di una presenza femminile.

Ora, accorpando le due notizie, si può quindi accentuare l’ipotesi di un prestigioso passaggio in prime time della ripresa del Grand Hotel – pur rimanendo nello stesso giorno di trasmissione e non sapendo se già in autunno o nel 2016 – dopo aver ottenuto una media di 921.000 telespettatori (con uno share del 9,55%) nella seconda serata primaverile dell’ammiraglia del Biscione.

CONFERMATO <em>GRAND HOTEL CHIAMBRETTI</em>: PIERINO TORNA IN AUTUNNO E APPRODA NELLA PRIMA SERATA DEL VENERDÌ DI CANALE 5?

Forse, però, è meglio prendere il tutto con le pinze. Non dobbiamo dimenticarci che anche il precedente Supermarket sarebbe dovuto tornare in onda su Italia 1 nello scorso autunno con una seconda edizione (sempre a detta dello stesso conduttore aostano), poi più volte rinviata e definitivamente accantonata alla nascita del Grand Hotel Chiambretti. Sperando di non ritrovarci davanti ad un déjà-vu, secondo voi il suddetto format si merita una seconda possibilità ed addirittura una promozione?